ricetta segreta

16 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Offline
Iscritto: 08/03/2010
ricetta segreta

Sono un appassionato di pizza,ultimamente mi è capitato di andare in una pizzeria che ha aperto da poco a roma, nel quartiere salario-trieste.Ho assaggiato la pizza e ho pensato  che era la migliore che avevo mai mangiato.Il proprietario infatti fa notare ai suoi clienti che la ricetta della sua pizza ha vinto i campionati italiani...Il mio intento ora è quello di riprodurre quella rictta a casa mia però non penso che il proprietario mi possa dare la ricetta...Che ne pensate?

Marana Forni
fiocco
ricetta segreta

Ciao!!la ricetta,te la puo' dare sicuramente il tuo
medico!!!!perche'penso che riprodurre la stessa pizza
del collega romano a casa,significhi per te dopo
innumerevoli tentativi,un inizio di seri problemi
di carattere schizofrenico,allucinazioni vertiginose
e rischio di danneggiamento alla mielina con prime
presenze di sclerosi multipla!!!!Naturalmente sono
un mattacchione amo sorridere e far sorridere!!!
comunque alla base un fondo di verita'c'e sempre.
Qualcosa che gli vada vicino,che ci assomigli,
la potresti anche ottenere disponendo della
ricetta!!ma ricorda che le atmosfere,le luci e
i colori l'esser servito e riverito,magari un particolare
sottofondo musicale cui solo la tua parte subconscia
ha ascoltato quella sera in quella pizzeria e chissa'
quanti altri particolari magari una bella ragazza
seduta in un altro tavolo ti ha sorriso per cortesia....
bene tutto cio'a casa non lo potrai mai riprodurre!!!
E ti garantisco che ha influito anche se la pizza ha
vinto i campionati italiani chi arbitrava,MORENO???????

Offline
Iscritto: 08/03/2010
ricetta segreta

Grazie, mi hai dato una risposta veramente esauriente...

Offline
Iscritto: 08/03/2010
ricetta segreta

Ciao.

Anche io sono un appassionato. In parte condivido l'idea di Fiocco, in parte ti posso dire che, dopo quasi 2 anni di tentativi domenicali, sono riuscito ad ottenere un prodotto degno di nota.

Il forum mi è servito tantissimo, ho imparato che le cose non sono semplici come sembra e quindi la chiave non è "la ricetta". Ti posso riassumere la questione con qualche domanda:

1) che pizza vuoi fare: al piatto (quella tonda per intenderci), in teglia (alla romana o napoletana)
2) disponi di una impastatrice (si parla di una macchina da almento 500W, non del frullino con le fruste) o impasti a mano?
3) che forno hai (elettrico con possibilità di riscaldare sopra e sotto o a gas)?

Rispondi a queste domande, non sono inutili o messe lì per fare il difficile. Sarà più semplice darti consigli... fidati.
Se nel frattempo ti va, leggiti qualche mio post (MaX) e vedrai la mia l'evoluzione...

Ciao
MaX

Offline
Iscritto: 08/03/2010
X MAX

Ciao Max;

Se ti fosse possibile daresti anche a me la tua "ricetta"

Penso di essere appassionato +/- come Te, solo che io ho un semplice forno elettrico di casa e pertanto cucino solo in teglia.

Mi è impossibile trovare farine forti utilizzo principalmente la doppio 0
aggiungo magari una piccola percentuale di farina di grano duro non so se va bene, ho provato nei periodi scorsi a farla, il tempo per preparare l' impasto non mi interessa perchè prediligo l'impasto indiretto, le lunghe lievitazioni,(doppio impasto se non erro) con poolish o biga mi sembra diano risultati migliori, per via della fragranza della pasta in sè.
Sai molte volte quando cucino la pizza avanzo della pasta
che inforno scondita senza niente solo il sale per provarne la fragranza.

Dimenticavo ... impasto manualmente.

Pertanto se Tu fossi così gentile da insegnarmi qualcosa.......
te ne sarei ben grato.

Grazie in anticipo
Pizzocchero
savebond@tin.it

Offline
Iscritto: 08/03/2010
ricetta segreta

Ciao Max, partendo sempre dal concetto che niente è impossibile,ti posso dire che io ho la fortuna di disporre di un forno a legna, la pizza che intendo fare è quella in teglia e intendo impastarla a mano visto che l'impastatrice di cui tu parli ha un costo troppo elevato( 500 euro).Sono anni che faccio la pizza in casa e finora non aveva paragoni con le pizze acquistate tenendo conto anche del fatto che io uso solo ingredienti genuini che produce la mia famiglia .Dal giorno che ho acquistato quella pizza a taglio di cui ho parlato ne sono rimasto veramente colpito....Aspetto consigli.Grazie.

Offline
Iscritto: 08/03/2010
ricetta segreta

Ciao...

fermi tutti. Io sono solo un appasionato, non un professionista... quindi lungi da me "l'insegnare" Di seguito la "mia" ricetta, frutto di esperimenti e tanti, tanti consigli avuti dal forum (98% Teo).

300gr acqua minerale non gasata
460gr farina (Vigevano speciale pizza W300, P/L 0,5 + malto) setacciata 2 volte per ossigenare ed incrementare l'assorbimento
1/6 cubetto lievito di birra (3 - 4gr)
18gr olio extravergine oliva
11gr sale marino fine

1) impasto l'acqua, il lievito e 500gr di farina con una frusta in modo da creare una crema. Cerco di incorporare molta aria
2) accendo l'impastatrice (Kenwood planetaria) a velocità minima e aggiungo farina un cucchiaio alla volta aspettando ogni singolo assorbimento
3) finita la farina aggiungo il sale e dopo qualche minuto l'olio a filo. Temperatura finale impasto circa 24-25°C.
4) lascio riposare a macchina spenta per un'oretta
5) divido l'impasto -molto morbido, devo ungermi le mani per evitare di rimanere impiastricciato- in 600gr + 200gr ca, lo metto in contenitori di plastica oliati e  copro con pellicola; pongo in frigorifero (circa 8 - 9°C) per 15ore
6) tolgo la pellicola, copro con panno umido e lascio riposare a t° ambiente 3 ore
7) stendo in teglia d'alluminio antiaderente 600gr di pasta precedentemente oliata e lascio lievitare ancora 4 ore
Dirol condisco con un velo di pomodoro ed inforno a 230°C per 10min.
9) farcisco con mozzarella, reinforno ed aspetto che sia ben sciolta

Ottengo un prodotto leggero,  fragrante e gustoso. Ma sto cercando di migliorare ancora... (Teo?!?!?!? ;-))

Ciao
MaX

Offline
Iscritto: 08/03/2010
ricetta segreta

Ho capito, la proverò presto.Che cosa indica W300, P/L 0,5 + malto? Dove si acquista?Grazie.

Offline
Iscritto: 08/03/2010
ricetta segreta x Max

Scusa
ma perchè indichi 460 Gr.farina
e nella fase 1)  indichi 500 Grammi.

E un'altra domanda dei 200 Grammi di impasto diviso che ne fai ?


Grazie Ciao

Offline
Iscritto: 08/03/2010
ricetta segreta

Semplice... Esselunga, GS, Conad...



Vigevano spciale pizza soffice.

La farina è in scatole da 500gr e costa circa 1Euro.

W300 è la forza, P/L 0,5 è un parametro che indica l'equilibrio della farina e + malto significa che è addizionata di malto, utile per la lievitazione/ sapore.

Ciao MaX

Offline
Iscritto: 08/03/2010
ricetta segreta x Max

...opppppssss!!!!!!!!!!

La farina in totale è 460gr. Nella prima fase impasto 300gr (non 500gr).

Sorry
MaX

Offline
Iscritto: 08/03/2010
ricetta segreta x Max

... dei rimanenti 200g ci faccio una focaccina rotonda o una pizzetta...

MaX

Offline
Iscritto: 08/03/2010
ricetta segreta x Max

Scusa ma tra la prima fase in cui versi i 300 grammi di farina,
quanto tempo lasci passare prima di passare alla 2° fase ed
aggiungere i restanti 160 ???


Grazie 1000.
pizzocchero

Offline
Iscritto: 08/03/2010
ricetta segreta x Max

Subito dopo che si è creata la crema.  Si tratta di un classico diretto senza tante storie...

Ciao
MaX

Offline
Iscritto: 26/11/2016
Grazie sollevato un argomento

Grazie sollevato un argomento interessante. Sono lieto di leggere!

Offline
Iscritto: 26/11/2016
Grazie sollevato un argomento interessante. Sono lieto di legger

Grazie sollevato un argomento interessante. Sono lieto di leggere!

lyft customer service phone