farina infiammabile

14 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di 8antonello8x
Offline
Iscritto: 10/01/2011
farina infiammabile

salve ragazzi,pochi giorni fa stavo parlando con un amico che lavora nel settore dell'haccp e mi e' stato detto che piu di un totale di quintali di farina non si possono tenere nel laboratorio perche infiammabile,

addirittura puo' anche esplodere....

ora.....se prima non lo sapevate......mo c'oo sapete!!

 

 

..............dai che un po di paranoia non fa mai male................

 

Ritratto di ziotibia
Offline
Iscritto: 06/07/2010
Dipende dal locale, se metti

Dipende dal locale, se metti un paio di ql di farina dentro il forno e gli metti anche un lt di benzina e' possibile che oltre la farina ti esploda anche la pizzeria.

Dico, e' possibile, pero' magari se ci provi e rimani vivo dopo facci sapere cosa succede.

Ma da quale pianeta vengono fuori queste caz....te? Scusa, e allora chi la vende pensi che ha i locali vuoti?

Certo che la farina e' infiammabile, quando stai facendo pizze, mettine un po' nel pugno e buttale nella fiamma e vedi, ma non per questo ti esplode nel deposito, mica e' polvere da sparo.

Seguiti le norme, io ogni tanto scherzo, ma la farina espolsiva  la trovi in colombia (per la testa)

un abrazo

Ritratto di 8antonello8x
Offline
Iscritto: 10/01/2011
dai domani provo,compro  due

dai domani provo,compro  due belle piattine di farina e ci do di fiamma ossidrica

 

Ritratto di AlexDaRoma
Offline
Iscritto: 02/08/2011
Può succedere...

Alte concentrazioni (nubi) di polvere infiammabile possono sicuramente esplodere ed è successo molte volte, un link a caso:

http://archiviostorico.corriere.it/1997/agosto/21/Francia_esplode_silos_...

 

Ritratto di pixior
Offline
Iscritto: 08/03/2010
Certamente le farine possono esplodere !!!!

Tutte le miscele di polveri sottili e infiammabili possono esplodere e quindi anche quelle di farina.

Vi sono stati moltissimi incidenti disastrosi per l'esplosione di interi molini con moltissimi morti, purtroppo.

Quando si forma una miscela di polveri e ossigeno (combustibile e comburente) nelle giuste propozioni si crea l'equivalente di un potente gas esplosivo ed e' un fenomeno fisico ben conosciuto anche se molti tra voi non lo sanno.

E' necessario evitare che si formino nuvolette di polvere (farina o altro) in alta concentrazione e in ambianti chiusi poiche' l'esplosione potrebbe essere inevitabile e disastrosa e banalmente innescata dalla semplice scintilla accendendo la luce.

 

Salutoni.

 

Pixior

 

 

 

 

 

 

Ritratto di il rusticone
Offline
Iscritto: 11/04/2011
allora compro la farina e

allora compro la farina e faccio il pieno alla macchina

ciao Gianni

 

Ritratto di Francesco968
Offline
Iscritto: 11/08/2011
Hehe, ma non lo far sapere

Hehe, ma non lo far sapere allo stato, altrimenti poi va a finire come l'olio di colza... e come minimo ci vietano la farina o ci mettono un'accisa sopra!! 

Ritratto di il rusticone
Offline
Iscritto: 11/04/2011
Francesco non ci avevo

Francesco non ci avevo pensato hai ragione.

ciao Gianni

Ritratto di pixior
Offline
Iscritto: 08/03/2010
Per non dimenticare mai .......................................

Vi invito a leggere (o rileggere) questi due 3D sul nostro forum:

 

https://www.pizza.it/content/siamo-vicini-ai-ragazzi-del-molino-cordero-...

https://www.pizza.it/content/x-sindik-esplosioni-molini

 

Salutoni.

 

Pixior

Ritratto di Maurizio Capodicasa
Offline
Iscritto: 18/03/2011
Risposta

Chissà se va bene anche per la mia macchina a gasolio !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Tutto può essere .

Ritratto di il rusticone
Offline
Iscritto: 11/04/2011
x Pixior non sapevo che la

x Pixior non sapevo che la farina poteva dare questi problemi e quindi lho presa come una cavolata,scusami x la mia ignoranza.

un saluto gianni

Ritratto di pixior
Offline
Iscritto: 08/03/2010
x rusticone .............

Ciao Gianni,

purtroppo la storia dei molini e' piena di gravi incidenti luttuosi ed e' giusto farne informazione allo scopo di aiutare a prevenire i possibili disastri futuri.

Essere consapevoli dei rischi e' il primo passo verso quella sicurezza che e' obbligatoria nei confronti di ogni persona in ogni ambiente di lavoro e non.

Salutoni.

 

Pixior

 

Ritratto di Maurizio Capodicasa
Offline
Iscritto: 18/03/2011
Risposta e chiarimenti

I l problema sopra descritto si riferisce al mulino e non nella pizzeria,ma abbiamo pulviscolo di farina in laboratorio con aria irrespirabile ed ambiente estremamente chiuso?

Allarmismi inutili quelli esposti ed inviterei chi li propone  a documentarsi in merito ma soprattutto quando si espone un problema ,deve essere riferito in meniera specifica,il pizzaiolo fa il pizzaiolo e non il produttore di farina !

Ritratto di Francesco968
Offline
Iscritto: 11/08/2011
Non vorrei dire una

Non vorrei dire una cretinata, ma pure nei panifici si annida un problema, anche se non c'è rischio di esplosioni, ho letto una volta che pur sempre c'è un rischio di malattia, se non sbaglio si chiama "malattia da panificazione" a causa delle polveri volatili che dannegiano i polmoni.