Come pizza e fichi

Scopriamo le origini del piatto e i diversi modi per mangiarlo

“Pizza e fichi” non è solo un’espressione culinaria nazionalpopolare che indica una prelibatezza. E’ anche il nome di un ristoriante italiano di Kew in Australia, per esempio, di una band e di un portale dedicato alla fotografia. Insomma un connubio, quello tra la regina della gastronomia italiana ed il frutto settembrino, che sa non solo di tradizione ma anche di arte e creatività. Come spesso capita in questi casi le origini della tradizione si perdono nella notte dei tempi, anche se pare che non manchino testimonianze degli antichi romani sull’usanza di consumare il prezioso frutto insieme al pane – prezioso anche relativamente alla storia della fondazione di Roma, se è vero che l’albero di fico era detto “ruminale” da “rumis”, mammella in latino, terminologia da cui deriverebbe appunto il nome della città, poiché proprio un albero di fico sarebbe stato l’antro in cui i gemelli Romolo e Remo ricevettero il primo nutrimento dalla lupa. Storia e leggenda qui si confondono ma l’accordo tra i due cibi pare non esser mai stato messo in discussione. Una novità potrebbe essere stata quella di aggiungere alla ricetta il prosciutto crudo, noto alleato di frutta estiva, ma non più di tanto visto che anche il prodotto suinicolo si ritrova nelle abitudini alimentari dei nostri antenati. Erano assai diffusi infatti nell’antichità metodi di lavorazione della carne suina attraverso sale e spezie che conferivano sapore e garantivano una conservazione più lunga. Dunque niente di nuovo, anzi la riproposizione sempre di moda perché sempre buona di un piatto tra i più semplici e nutrienti. Oltre all’energia fornita dai carboidrati di cui è in gran parte composta la pizza, i fichi sono ricchi di vitamine, ferro, potassio e fosforo. E’ un frutto mineralizzante, apporta acqua e fibra all’organismo e pochissime calorie – solo 47 per 100 gr nel caso di fichi freschi, un po’più calorici sono quelli secchi. Chi ne è ghiotto non ha di che preoccuparsi quindi. Può realizzare facilmente il piatto con le proprie mani (si veda la ricetta Fruttiera nella nostra rubrica) o gustarlo nelle numerose pizzerie che lo inseriscono tra i menù di stagione. Un esempio? Alla pizzeria Pizza e fichi di Roma (via di Casal del Marmo, tel. 06/30994041): il nome è tutto un programma…

[i.m.]

Altri articoli

Pizza Word Cup 2021

PIZZA WORLD CUP 2021 (05- 06 OTTOBRE 2021) ad Anzio La manifestazione quest’anno si svolgerà ad Anzio nel prestigioso Hotel dei Cesari. La gara che premi...

Continua

Coca Cola PizzaVillage@Home la tappa napoletana dal 3 Giugno 2021

  La seconda tappa del Coca Cola PizzaVillage@Home Si è svolta a Napoli la seconda tappa del Coca Cola PizzaVillage e, come ampiamente previsto, ha riscos...

Continua

Offerte di lavoro: su Pizza.it le ultime per pizzaioli, cuochi e camerieri

Ci siamo; pizzerie ristoranti e chalet stanno scaldando i motori in vista della stagione estiva e come da prassi fioccano su Pizza.it le offerte di lavoro per i...

Continua

Il contest Pizza talent show in onda su Alma Tv dal 10 maggio

Ai nastri di partenza il contest Pizza Talent Show; trasmessa su Alma Tv, la gara incoronerà la pizzeria dell’anno. Con un format da 15 puntate, condotte...

Continua

MAM 490, il primo forno rotante elettrico

MAM 490 ELETTRICO è il primo Forno elettrico Rotante con resistenze a margherita, a bocca aperta, costruito secondo le nuove tecnologie per una cottura perfett...

Continua
Leggi tutti le notizie

Ultimi annunci

Vuoi aprire una pizzeria?

Se coltivate il sogno di aprire un vostro locale, Pizza.it è pronta ad assisterVi con tutta la sua esperienza mettendo a Vostra disposizione professionisti ed esperti del settore.
Il servizio è gratuito e comincia con l’invio di un semplice form nel quale avete l’occasione di spiegare vincoli ed obiettivi del vostro progetto.

I post dal forum

Pizza S.r.l. – Corso Cefalonia, 22 – 63900 Fermo (FM)
P.I. 01431900446 – tel. e fax +39 0734 671039

Copyright © 2021 Pizza.it All rights reserved.