Come pizza e fichi

Scopriamo le origini del piatto e i diversi modi per mangiarlo

“Pizza e fichi” non è solo un’espressione culinaria nazionalpopolare che indica una prelibatezza. E’ anche il nome di un ristoriante italiano di Kew in Australia, per esempio, di una band e di un portale dedicato alla fotografia. Insomma un connubio, quello tra la regina della gastronomia italiana ed il frutto settembrino, che sa non solo di tradizione ma anche di arte e creatività. Come spesso capita in questi casi le origini della tradizione si perdono nella notte dei tempi, anche se pare che non manchino testimonianze degli antichi romani sull’usanza di consumare il prezioso frutto insieme al pane – prezioso anche relativamente alla storia della fondazione di Roma, se è vero che l’albero di fico era detto “ruminale” da “rumis”, mammella in latino, terminologia da cui deriverebbe appunto il nome della città, poiché proprio un albero di fico sarebbe stato l’antro in cui i gemelli Romolo e Remo ricevettero il primo nutrimento dalla lupa. Storia e leggenda qui si confondono ma l’accordo tra i due cibi pare non esser mai stato messo in discussione. Una novità potrebbe essere stata quella di aggiungere alla ricetta il prosciutto crudo, noto alleato di frutta estiva, ma non più di tanto visto che anche il prodotto suinicolo si ritrova nelle abitudini alimentari dei nostri antenati. Erano assai diffusi infatti nell’antichità metodi di lavorazione della carne suina attraverso sale e spezie che conferivano sapore e garantivano una conservazione più lunga. Dunque niente di nuovo, anzi la riproposizione sempre di moda perché sempre buona di un piatto tra i più semplici e nutrienti. Oltre all’energia fornita dai carboidrati di cui è in gran parte composta la pizza, i fichi sono ricchi di vitamine, ferro, potassio e fosforo. E’ un frutto mineralizzante, apporta acqua e fibra all’organismo e pochissime calorie – solo 47 per 100 gr nel caso di fichi freschi, un po’più calorici sono quelli secchi. Chi ne è ghiotto non ha di che preoccuparsi quindi. Può realizzare facilmente il piatto con le proprie mani (si veda la ricetta Fruttiera nella nostra rubrica) o gustarlo nelle numerose pizzerie che lo inseriscono tra i menù di stagione. Un esempio? Alla pizzeria Pizza e fichi di Roma (via di Casal del Marmo, tel. 06/30994041): il nome è tutto un programma…

[i.m.]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy come da pagina interna del sito.

Nessun commento presente

Altri articoli

8 milioni di pizze al giorno. Cresce il consumo in casa

Otto milioni di pizza al giorno al giorno e altri numeri da capogiro. Se è vero, come afferma uno studio della CNA, che il consumo medio procapite è quasi...

Continua

Briatore e la pizza. Tensione con i pizzaioli dopo l’ultima polemica sul prezzo di vendita

“La pizza a 4 euro? Si vede che San Gennaro li aiuta a pagare i fitti, i contributi.” Dopo le polemiche innescate da Briatore arriva la risposta...

Continua

TUTTOPIZZA-A NAPOLI LA FIERA DEDICATA ALLA PIZZA

LA FIERA DOVE LA PIZZA E’ PROTAGONISTA. L’EVENTO SI SVOLGERA’ ALLA MOSTRA D’OLTREMARE DI NAPOLI DAL 23 AL 25 MAGGIO. PIZZA.IT E’...

Continua
Leggi tutti le notizie

Ultimi annunci

Offro Lavoro
Ristorante familiale in Belgio, cerca coppia per lavoro in ristorante. Lei cameriera barista e lui cuoco pizzaiolo. Dal 1 aprile a fine septembre 2023. Persone serie e affidabili. Per maggiori info / 0032487156407 oppure inviare CV al lebellevue6830@gmail.com.
30/11/2022
Offro Lavoro
Per prossima apertura Birreria – Pizzeria in GABY nella Valle di Gressoney in Valle D’Aosta , siamo alla ricerca di una figura di pizzaiolo professionista. Il candidato che lavorerà in maniera autonoma ed indipendente dovrà: occuparsi della preparazione degli impasti, della stesura della pizza a mano nello stile tradizionale napoletano, della cottura della pizza in forno elettrico, della preparazione della linea, della pulizia e mantenimento della postazione lavorativa, del controllo degli ordini insieme al gestore. Orario lavorativo: 6 giorni a settimana – in settimana solo a cena , Sabato, Domenica e festività pranzo e cena. Per i candidati non
29/11/2022
Cerco Lavoro
12 anni di esperienza come pizzaiola e cuoca, autodidatta in acrobatica. Perfetto utilizzo di forni elettrici, a gas e legna. Ottima cura e manutenzione dei macchinari. Impasto diretto ed indiretto poolish. Sono in gamba, creativa e svelta, sono abituata a sfornare a ritmi veloci curando anche l’estetica del piatto. Esperienza lavorativa: – ITALIA – LONDRA – CORSICA – AUSTRALIA – FILIPPINE – QATAR Ho la massima gestione della mia area di lavoro e offro professionalità. Parlo perfettamente inglese e capisco francese, spagnolo, portoghese, arabo. NON FUMO. Aperta a lavorare in qualsiasi parte del mondo, richiedo un appartamento privato. 12
28/11/2022

Vuoi aprire una pizzeria?

Se coltivate il sogno di aprire un vostro locale, Pizza.it è pronta ad assisterVi con tutta la sua esperienza mettendo a Vostra disposizione professionisti ed esperti del settore.
Il servizio è gratuito e comincia con l’invio di un semplice form nel quale avete l’occasione di spiegare vincoli ed obiettivi del vostro progetto.