Ma la consegna a domicilio conviene?

10 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di jerry76
Offline
Iscritto: 09/03/2010
Ma la consegna a domicilio conviene?

Salve a tutti, volevo porvi questo quesito. io ho una pizzeria da asporto e in 13 anni non mi sono mai deciso se iniziare a farla.
Il paese dove ho la pizzeria è piccolo circa 1600 abitanti per un'estensione di un paio di km. I paesi limitrofi distano 5 km ma la strada è un po impervia(curve e burroni).
Diciamo che lavorando da solo con la mia compagna, non mi ha mai allettato l'idea di prendere qualcuno da pagare anche se non si lavora.
Il fine settimana, poi lavoriamo già al limite delle nostre capacità quindi un'eventuale incremento del lavoro comporterebbe la necessità di un'altro aiuto.
in settimana sarebbe utile lavorare un po di più, ma il timore è che il gioco non vale la candela. Una persona o due in più. Macchina con relative spese, benzina manutenzione, la responsabilità di un dipendente per strada che può fare un incidente...non lo so..le vostre esperienze in merito quali sono?
87.0.214.81

Offline
Iscritto: 09/03/2010
Ma la consegna a domicilio conviene?

[44]  almeno qui in spagna la mia esperienza è vasta al rispetto e posso dirti che è un casino devi tenere in conto un fottìo di spese (l'assicurazione x esempio costa molto di più che una normale).fatti bene i conti e se non vedi la cosa chiara lassà perde. [45]  [31]
77.210.96.202

Offline
Iscritto: 18/05/2013
In generale aumenta il numero

In generale aumenta il numero dei servizi che offri e quindi il numero di clienti -> numero di ordini.
E' vero che devi tener conto di un paio di cose (fattorini, orari di consegna, puntualita', ecc), ma soprattutto se sei in una realta' piu' gestibile come un paese, non dovrebbe essere un problema. Io sinceramente lo faccio a Roma da un po' di anni e ne gestisco parecchi di piu'. Se ti serve qualcosa in specifico chiedi pure!!

Ultima cosa, suggerirei di utilizzare un sistema per l'ordinazione della pizza online; al momento uso pizzahub.it, e' assolutamente gratuito e molto funzionale! Si sta espandendo qui a Roma, non so se e' presente anche nel tuo paese; ma basta una mail a info@pizzahub.it e ti attivano sul sistema. Inoltre ti mettono a disposizione una pagina online che puoi utilizzare come pubblicita', mi ci trovo piuttosto bene.

Buon lavoro;)

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Ma la consegna a domicilio conviene?

ciao.ti potrei consigliare di restringere ad un orario,chiaramente pubblicizzato,siccome dove sei, il  numero della popolazione e' quello;cioe' sapendo a che ora si svolge il pranzo e a che ora si svolge la cena, dovresti limitare il tempo di consegna;cioe',trovare una persona disponibile per 2 ore a pranzo e 2/3 ore a cena;4 giorni alla settimana;intanto perche' tutti ma proprio tutti hanno la macchina, secondariamente, ripeto,essendo la localita',molto picccola, i clienti capirebbero benissimo, che non puoi certo garantire una consegna a domicilio, come se fossi nel centro di una citta;e comunque potresti organizzare il tipo di domicilio.mica per una pizza, ma semmai un pacchetto per coppia, o per famiglia;non e'poi cosi' difficile;pensaci su', oppure potrei scriverti qui 2 righe e tu ci pensi sopra, come ad altre idee che sicuramente hai gia' pensato.ciao.amedeo.
188.220.33.199

Ritratto di paolour
Offline
Iscritto: 09/03/2010
Ma la consegna a domicilio conviene?

secondo me la tipologia del tuo paese non è conveniente per la consegna a domicilio, quella si fà per prendere un pò di clienti dai paesi limitrofi, oppure per fregare i clienti alle pizzerie in paese..  se sei l'unica pizzeria del paese, non conviene..


Paolo
79.29.114.139

Offline
Iscritto: 09/03/2010
per paolo

ciao bresa come va ,tutto bene il lavoro a pasqua ai lavorato [9]
77.58.141.62

Offline
Iscritto: 09/03/2010
Ma la consegna a domicilio conviene?

ciao jerry. io ho assunto 2 studenti pagati con il voucher,
utilizzano la loro auto ed io gli riconosco un rimborso spese di 0.50 €uro a consegna. se non consegnano danno una mano nel locale.
la distanza massima che percorrono è circa 7 km , ma se aumenta non so se ti conviene.
ciao
87.8.98.59

Ritratto di paolour
Offline
Iscritto: 09/03/2010
x ermi

ciao bergamàsc, tot a post ?


Paolo
79.29.114.139

Ritratto di jerry76
Offline
Iscritto: 09/03/2010
Ma la consegna a domicilio conviene?

Grazie a tutti, in effetti il rischio è proprio quello di far partire un ragazzo per portare 2-3 pizze e tra andata e ritorno perde 30 minuti, + la benzina, mi sembra di perderci. poi c'è il rischio che molti del paese, abituati a venirsele a prendere, per comodità iniziano a volerle consegnate e sarebbe solo una perdita di soldi.
Probabilmente in una città è molto conveniente, anche per una questione di parcheggi magari la clientela preferisce farsele portare.
Ma incidenti stradali ad un dipendente ve ne sono mai capitati?
[8]
151.82.141.31

Offline
Iscritto: 10/05/2018
non assumeteli c'è una soluzione

Se volete assumere un fattorino che lavori con voi potete anche pensare di non assumerlo e cercare qualcuno con la partita IVA...esistono, l'ho trovato su questo sito web https://blog.fiscozen.it/aprire-partita-iva-fattorino/