pizzaiolo a Pechino

12 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Offline
Iscritto: 09/03/2010
pizzaiolo a Pechino

In riferimento alla mia richiesta , ti informo che sono alla ricerca di 3 pizzaioli capaci a produrre FORNO IMPORTATO DA NAPOLI
impasto richesto minimo 6 ore di lievitazione
orario di lavoro 11:00 alle 14:30  dalle 17;30 alle 22:30  sabato 11:30
Giorno Libero  uno a settimana  a scelta  lunedi/martedi/mercoledi 
Le condizioni che io posso offrire sono le seguenti:
Due biglietti in un anno
Prima sistemazione in Albergo nelle vicinanze della pizzeria
Seconda sistemazione dopo il periodo di prova in appartamento da 90/metri di cui una stanza e prettamente personale dopo il periodo di prova
Periodo di prova 3 mesi  1500 euro  tutto compreso vitto e alloggio.
Dopo il periodo di prova  facciamo un contratto per 12/24 mesi da 2500 euro
Vacanze 15 giorni ogni sei mesi volo compreso .
PERIODO DI PARTENZA
SETTEMBRE PECHINO
OTTOBRE WENZHOU BELLA CITTADINA
NOVEMBRE XIAMEN BELLISSIMA ISOLA AL SUD DELLA CINA
SONO IN PREVISIONE NUOVE APERTURE TRA DICEMBRE A MARZO SEMPRE NELLE STESSE CITTA.
per  chiarimenti  possiamo parlare via skype o via msn
skype= gennaro.miele
msn= mielegennaro@hotmail.com 
Inviami un CV grazie
Rimango In attesa
Gennaro Miele 
123.103.67.135

Offline
Iscritto: 08/03/2010
pizzaiolo a Pechino

salve l' offerta puo' interessare anche me!!  solo che non crede siano un po' troppi tre mesi di prova?  per me lei vuole risparmiare altro che prova e magari dopo tre mesi mettere altri tre colleghi con la stessa scusa.... scusi se sono schietto ma io la vedo cosi!!
se lei e' una persona seria non doveva proprio fare questo discorso in termini di stipendio!!  lei deve dare da subito quello stipendio di 2500 euro e poi magari dopo 1 mese di prova fare un contratto definitivo con uno stipendio di almeno 3500 euro!!

94.163.191.220

Offline
Iscritto: 09/03/2010
Per gennaro Miele

carissimo Gennaro  :
In questi giorni capita anche a me di avere  dei contatti per lavoro.
Capisco ed approvo chi fa fare una prova di 1-2-3- giorni .
Non credo che servi di piu per valutare  se chi ti sta difronte vale oppure e da madare indietro senza remissione di peccati...
Ti dico ancora di piu, chi questo lavoro lo fa per passione ed ha buone intensione capisce gia attraverso il telefono se chi sta dall'altra parte e un vero o un finto pizzaiolo.
Tu hai fatto due considerazioni lodevoli dal mio punto di vista.
Pizza tipo napoleana e non meno di 6 ore di lievitazione.
Questa è una considerazione che solo chi fa il mestiere conosce e puo richiedere a chi per lui può lavorare.

Il mio consiglio spassionato è quello di rettificare l'annuncio , in modo che possa essere chiaro e limpido.
Ma ti prego non far fare prove di 3 mesi e assurdo ed offensivo per noi
pizzaioli.

Se mi permetti vorrei darti un consiglio:
Vieni tu in italia , prendi in fitto una sala dimostrazione di un rivenditore di attrezzatura ( naturalmente quelle fatte ad ok ) prova il personale selezionalo e portalo con te  dove vuoi .
Secondo me risparmi soldi  e ....tempo....

Poi se vuoi che qualcuno di noi lo faccia per te chiedi pure .
Basta solo pagare ed ottieni tutto



Peppe Lisi
151.16.86.227

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Per gennaro Miele

...Amen
 
151.47.82.237

Offline
Iscritto: 08/03/2010
PER PEPPELISI.

Il tempo massimo della durata di un visto turistico per la Cina è di 3 mesi. In tutti i casi, chi riceve un visto turistico deve arrivare in Cina entro 3 mesi dal rilascio del visto.
--------------------------------------------------------------------------------
Visto Lavoro per la Cina
Visto F
Rilasciato a chi viene invitato in Cina per conferenze, ricerca, insegnamento, lavoro, scambi scientifici-tecnologici o culturali, studio, per un periodo massimo di sei mesi.

I facenti domanda per un visto lavoro per la Cina devono fornire prova dell’invito tramite una lettera o fax da parte di un dipartimento governativo cinese o da una ditta autorizzata dal Governo cinese. Se si fa domanda per un visto con ingresso multiplo, la lettera deve essere originale
-----------------------------------------------------------------------------------
il fatto che non offrano un periodo normale di 2/4 settimane dovuto secondo me, e lo riportero' qui appena trovato, da fonte certa, come mio solito, e' che dovendo offrirsi come sponsor,per fare rilasciare un visto di lavoro, loro sono malgrado costretti a offrire 3 mesi.perche' e il minimo garantito del visto.se ti offrono 2 settimane o anche 4 e poi non vai bene ti devono tenere ugualmente.anche in svizzera c'e' un periodo minimo;legato al permesso di lavoro rilasciato tramite la polizia degli stranieri,una branca della locale polizia cantonale, che coopera con gli uffici del lavoro locali.l'unica cosa che mi disturba e lo stipendio.e l'alloggio.cosa vuol dire aumentare di 1000 euro lo stipendio.io li valgo da subito e da subito li voglio.tutto qua.usano la mia immagine gratuitamente.?mi devono pagare.poi comunque caro Peppe, diciamo una cosa; vado in cina?mi DEVI pagare in valuta locale.il resto sono balle.qui non si discute di un posto di lavoro a 1000km.ma a 10.000/20.000.e tutta qua la differenza.ciao a tutti.amedeo.
93.96.52.57

Offline
Iscritto: 08/03/2010
pizzaiolo a Pechino


Gentile Gennaro,

relativamente al priodo di prova, 3 mesi sono ridicoli, 3 settimane troppe, 3 giorni sarebbero sufficienti per capire se hai a che fare con un buon pizzaiolo o un fac-simile.
Come detto già da Peppe, rivedi il tuo annuncio che non è corretto come hai chiesto tu.
Inoltre permettimi di suggerirti una paga leggermente più alta, 2500 euro mese in CINA non sono esattamente il top.....

Saluti
Mike


79.15.248.151

Offline
Iscritto: 08/03/2010
pizzaiolo a Pechino

[14] vedo che anche altri colleghi la pensano come me!!!
we gennaro se sei veramente interessato ascolta i consigli dei colleghi e non te ne pentirai!!!
[40]
o sei il solito furbo che ci vuol fregare?  ricorda uno potrai fregare, dopo di che noi del forum ci terremo aggiornati riguardo al tuo trattamento e se non va , veramente non troverai piu' nessuno di noi che venga a lavorare per te!!  [40]
percio' pensa bene a quello che fai e che vuoi offrire.......... patti chiari e amicizia lunga!!
ciao [31]
94.163.185.29

Ritratto di Severino
Offline
Iscritto: 08/03/2010
pizzaiolo a Pechino

Chi ha visto turistico in Cina non puo' lavorare.
Con il visto Business , come ha citato Amedeo, lo puo' fare ma solo in determinati settori e a determinate condizioni.
Le leggi in merito continuano a cambiare soprattutto con l'expo che ci sara' qui a Shanghai nel 2010 ed erano diverse sin dalle olimpiadi dell'anno passato.
Vi posso raccontare la mia esperienza :
Io sono arrivato con visto turistico e lettera di invito della compagnia che intendeva assumermi. ( oggi mi pare che la compagnia che ti assume debba dimostrare che la tua qualifica e' necessaria e non e' possibile reperirla dal mercato locale)
Dopo qualche giorno la mia compagnia ha presentato domanda all'ufficio del lavoro allegando passaporto, foto, certificato scolastico e attestato professionale ( tutto deve essere esibito in lingua cinese).
5 giorni lavorativi e il libretto di lavoro ti viene consegnato.

Dopo questo primo step (dopo aver preso appuntamento ) ti accompagnano in un ospedale dove in poche ore vieni sottoposto ad almeno 8/10 esami fisici
altri 5 giorni lavorativi e ti consegnano i risultati raccolti in un'unica cartella.

A questo punto tutti i documenti del primo e del secondo step vengono consegnati all'ufficio visti e, tempo mi pare altri 5 giorni lavorativi, si ottiene un visto Z , unico visto che vi permette di poter lavorare continuativamente in Cina.

Questo e' cio' che prevede la legge.
Dovete sapere che, nonostante la cina stia cambiando parecchio, ci sono ancora persone che lavorano stabilmente nel settore della ristorazione con Visto Business o Turistico. Sappiate pero' che non e' legale o sicuro. Con le conoscenze pero' si fa sempre tutto e si aggirano parecchi ostacoli burocratici.

La Cina e' ancora il paese dove sono molte le cose  ancora tollerato, ma solo perche' la Cina lo vuole. Anche la prostituzione e' tollerata ma questo non significa che sia lecita.


Saluti a tutti da shanghai

Seve

116.231.48.2

Offline
Iscritto: 08/03/2010
pizzaiolo a Pechino/per Seve.

ciao Seve.Ti ringrazio/mo, per il tuo intervento.molto gentile.ma veramente!!amedeo.
93.96.52.57

Ritratto di Severino
Offline
Iscritto: 08/03/2010
pizzaiolo a Pechino/per Seve.

Dimenticavo una cosa importante: per chiunque voglia venire in Cina e' opportuno avere una assicurazione sanitaria che copra tutte le spese . Il sistema che vige qui e' all'americana e particolarmente caro.

Per quanto riguarda il salario mensile, meglio farsi pagare in parte in moneta locale rmb ( mi pare sia uno a dieci circa al momento ) ed in parte in euro o dollari dipende da voi.

spero di avervi detto tutto stavolta.

Seve
64.214.185.162

Offline
Iscritto: 08/03/2010
pizzaiolo a Pechino

ciao! a tutti.
io sono stato in pechino un messe..... aiutato per un amico e un altro mondo si trova tutto anche li e anche ci sono  tanti italiani...
piu  tropo secondo me e un po lungo di 3 messi a farre prova... se quelquno sa farre pizza si vede di primo giorno se quardare di coso di gentileza e comportezza, eun altro coso. no ne facile, in vita che cosa e facile e siguro????? la vita costa meno  devi pensate che vai li stai da solo prlano inglese ,, mentalita e diverso che cosa po so dire???  dimentica subito quelo che sei abituato in  cucina europea a cambiare la testa di chinesi,non soni matti solo diversi,poi se voi farre cucina italiana alora  devono cambiare..... [40]
188.36.133.241

Offline
Iscritto: 08/03/2010
pizzaiolo a Pechino

3 mesi di prova?ma guarda che coincidenza propio il tempo del permesso di lavoro e poi avanti un altro fesso aumento? biglietti aerei gratuiti?cercate di fare le persone serie se uno sa fare la pizza si vede il primo giorno no dopo 3 mesi.  [29]  [29]  [29]
Ragazzi occhi aperti non accettate promesse solo fatti e euro sonanti altrimenti manco rispondete non ne vale la pena [40]  [40]  [40]
79.46.225.35