Pizze per soli ricchi

Pizza da 3.700 dollari in Inghilterra e pizza da 1000 dollari a New York!

La pizza è considerare generalmente come un pasto poco costoso e conveniente se comparato agli alimenti a rapida preparazione; ma le recenti notizie giunte da Londra e da New York sembra vogliano sovvertire questo luogo comune

Quando sentimmo parlare della “Royale 007” di Domenico Crolla, che realizzò una pizza con foglie d’oro a 24 carati, commestibili, stentavamo a crederci e pensammo alla burla di qualche buontempone, ma lo scopo della strana realizzazione culinaria, (il ricavato della vendita dato in beneficenza) ci convinse della validità dell’idea.
La pizza in questione è condita densamente con un assortimento di ingredienti tra più costosi al mondo, quali l’aragosta marinata in cognac, caviale impregnato in champagne, salsa di pomodoro del sunblush, salmoni affumicati scozzesi, medaglioni della carne di cervo, prosciutto ed aceto balsamic dell’annata. Oltre che tutti questi ingredienti fini, ha superato con una quantità significativa di foglie d’oro a 24 carati, commestibili,

Il sig. Crolla ha sostenuto che dalla vendita della pizza di lusso ha ricavato circa $ 3.700, infatti l’ha messa in asta su eBay per poi donare questa cifra alla fondazione Fred. un’organizzazione Britannica che cerca di sradicare la cecità evitabile nei paesi in via di sviluppo.

E’ di questi giorni invece la notizia che giunge da New York dove un ristorante ha presentato la ‘Luxury Pizza’ che compare nel menu a ben 1.272 dollari (circa 760 euro).
Nino Selimaj, un albanese trasferitosi a New York 29 anni fa, cuoco e gestore di sei ristoranti di New York, ha realizzato questa pizza di 30 cm di diametro condita con sei tipi di caviale, aragosta, panna e erba cipollina.
Tagliata in otto parti, costera’ 95 euro a fetta.
I clienti interessati ad assaggiare questa costosa novità dovranno prenotarla con 24 ore di anticipo, per permettere al pizzaiolo di procurarsi il caviale in tempo.
Selimaj si è detto consapevole che il piatto non è alla portata di tutti, ma ha anche ammesso che New York pullula di personaggi che possono permettersi questo genere di follie, nelle speranza che, dopo averla assaggiata, tornino spesso a mangiarla.
“E’ qualcosa di speciale”, ha raccontato in un’intervista al ‘New York Daily News’, “E’ una pizza per persone amanti del lusso. E’ la piu’ cara sulla faccia della Terra”.
Sebbene per gran parte dei clienti il prezzo sia indigesto, uno degli abituee, Bo Dielt, ha parlato di una vera a propria ghiottoneria: “Mangiarla e’ come entrare a Disneyland. Le palline di caviale saltellano in bocca. E’ stata un’esperienza esaltante”.
La zona vanta un altro indirizzo esoso: il vicino ristorante Serendipity, dove con altri 1000 dollari si può degustare un gelato preziosissimo che si chiama Golden Opulence. Non per nulla è ricoperto con una foglia d’oro da 23 carati.

(nella foto in alto Domenico Crolla)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy come da pagina interna del sito.

Nessun commento presente

Altri articoli

8 milioni di pizze al giorno. Cresce il consumo in casa

Otto milioni di pizza al giorno al giorno e altri numeri da capogiro. Se è vero, come afferma uno studio della CNA, che il consumo medio procapite è quasi...

Continua

Briatore e la pizza. Tensione con i pizzaioli dopo l’ultima polemica sul prezzo di vendita

“La pizza a 4 euro? Si vede che San Gennaro li aiuta a pagare i fitti, i contributi.” Dopo le polemiche innescate da Briatore arriva la risposta...

Continua

TUTTOPIZZA-A NAPOLI LA FIERA DEDICATA ALLA PIZZA

LA FIERA DOVE LA PIZZA E’ PROTAGONISTA. L’EVENTO SI SVOLGERA’ ALLA MOSTRA D’OLTREMARE DI NAPOLI DAL 23 AL 25 MAGGIO. PIZZA.IT E’...

Continua
Leggi tutti le notizie

Ultimi annunci

Offro Lavoro
Salve, cerco un pizzaiolo in Germania. Forno elettrico, pizza romana, con esperienza. Media pizze 80/100 , vitto e alloggio, 2000 euro. 351.8821833
26/11/2022

Vuoi aprire una pizzeria?

Se coltivate il sogno di aprire un vostro locale, Pizza.it è pronta ad assisterVi con tutta la sua esperienza mettendo a Vostra disposizione professionisti ed esperti del settore.
Il servizio è gratuito e comincia con l’invio di un semplice form nel quale avete l’occasione di spiegare vincoli ed obiettivi del vostro progetto.