A tutti i pizzaioli napoletani del forum...

7 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Offline
Iscritto: 08/03/2010
A tutti i pizzaioli napoletani del forum...

Cari colleghi ho un problema in riguardo all'impasto poichè avendo cambiato posto di lavoro mi ritrovo un'impastatrice a spirale che non ho mai usato e in pratica non riesco a far assorbire tutta la farina perchè rimane in fondo alla vasca sto provando vari tentativi:
1. Ho provato a versare un 50% della farina all'inizio fare una crema e poi versare il restante 50% tutto alla seconda velocità poichè la prima velocità e lentissima ma il risultato finale non mi piace;
2. Ho provato a versare un 80% iniziale e poi una sessuola alla volta ma dopo un po non assorbe più farina e l'impasto si scalda e devo aggiungere un pò d'acqua per far tiarare la farina;
3. Ho provato a fare il tutto anche alla prima velocità ma ci vuole più di mezz'ora e l'impasto risulta non lavorato bene e pieno di farina.
Il mio procedimento è questo: stempero il lievito in acqua,verso la farina caputo rossa kg 1,8 per litro, e a quasi impasto ultimato metto il sale 60 gr.

Se qualquno di voi lavora con questo tipo d'impastatrice mi può dire come fà ad impastare.
Grazie molte saluti a tutti..
 
89.97.102.208

Offline
Iscritto: 08/03/2010
A tutti i pizzaioli napoletani del forum...

ciao, io lavoro con una impastatrice a spirale e onestamente non mi lascia farina. prova a far controllare la spirale, se è un pò più alta del dovuto, a volte capita che lascia residuo
87.6.115.215

Offline
Iscritto: 08/03/2010
A tutti i pizzaioli napoletani del forum...

ciao, io lavoro con una impastatrice a spirale e onestamente non mi lascia farina. prova a far controllare la spirale, se è un pò più alta del dovuto, a volte capita che lascia residuo
87.6.115.215

Offline
Iscritto: 08/03/2010
A tutti i pizzaioli napoletani del forum...

ciao, io lavoro con una impastatrice a spirale e onestamente non mi lascia farina. prova a far controllare la spirale, se è un pò più alta del dovuto, a volte capita che lascia residuo
87.6.115.215

Offline
Iscritto: 08/03/2010
A tutti i pizzaioli napoletani del forum...

ciao mai sentito questo problema cmq ho usato molto la spirale a volte c'e' farina sul fondo fermavo la macchina e con la mano e un po d'acqua  aggiustavo la situazione e cmq un impasto piu o meno regolare ci vuole in tutto 30 minuti da quando inizi ..quindi coi tempi che hai detto ci sei non e' tanto ...forse e' la velocita da riguardare e la spirale
ciao ciao
151.35.1.100

Offline
Iscritto: 24/12/2017
ciao a tutti, si sono

ciao a tutti, si sono daccordo con circo,si deve sollevare la farina sottostante...anch'io ho sempre lavorato con impastatrici a spirarale e ho trovato un accordo con " lei "da bravo artigiano.

Maurizio

Offline
Iscritto: 08/03/2010
A tutti i pizzaioli napoletani del forum...

Ciao gegè, anche io uso l'impastatrice a spirale, metto quasi tutta la farina (più del 90% in una volta) poi aggiungo il restante un po' alla volta dandole il tempo di assorbirla e subito aggiungo l'altra.

Se ti resta farina sotto, forse è perchè ne aggiungi troppa alla volta.

Non mi muovo da vicino l' impastatrice, sto attentissimo a quando sta per assorbire quella che ho aggiunto per poi aggiungere l'altra.

Appena l'impasto non è più appiccicoso (io uso circa 1600-1700 g di farina, ma non sto a misurare tanto i grammi faccio ad occhio, la peso approssimativamente per difetto e poi mi regolo su quella da aggiungere), quando monta a palla STOP. Non resta neanche un po' di farina sotto.

Il tempo è importante altrimenti si scalda la pasta. Non aggiungere acqua alla fine, non va bene  [29]

Orientativamente devi impastare dai 10 ai 20 min, dipende da quanti litri d'acqua (mi capita di dover impastare 2 L e dopo anche 7 min è pronta oppure impastarne 8 L e ce ne vogliono 20 min)

Ti capisco eri abituato a lavorare con un altro tipo di metodo e ora dovrai fare un po' di pratica con la nuova macchina...prova e riprova e fammi sapere.

Saluti e auguri
[8]  Ale di Benevento
87.6.159.49