Fornetto a legna ...... foto disponibili ........

21 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di pixior
Offline
Iscritto: 08/03/2010
Fornetto a legna ...... foto disponibili ........

Ciao a tutti,

per gli amici che mi avevano chiesto info sul fornetto a legna ho inserito delle foto di una pizzata serale.

Le prove tecniche le scrivero' quando avro' un poco piu' di tempo, per ora accontentatevi delle fotografie che dicono gia' abbastanza da sole .... almeno credo  [41]


Salutoni. 


Pixior
87.15.166.171

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Fornetto a legna ...... foto disponibili ........

Ciao federico!, è effettivamente un po' piccolo ma...dev'essere divertente.
Se non fosse che continuo a sognare di potermelo costruire ...

Marco
Ps. belle pizze
87.0.114.164

Ritratto di Falcon
Offline
Iscritto: 08/03/2010
Fornetto a legna ...... foto disponibili ........

Caro Pixior, sai che quel fornetto era nei miei pensieri, e che avevo contattato il proprietario della ditta, e che avevo quasi deciso l'acquisto??
Poi fatte le giuste considerazioni e che  tenerlo in casa era problematico, a malinquore ho dovuto rinunciare... ma da esso ho tratto l'ispirazione per costruire il mio!!!
Complimenti, belle pizze, nate da un impasto perfetto, che associato alla cottura a legna, sono il massimo, altro che certe pizzerie....
[25]

Salutissimi, Falcon 
85.18.12.242

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Fornetto a legna ...... foto disponibili ........

Grande Pixior! bel fornetto e belle pizze, complimenti...
Mlto interessanti le foto, si notano particolari interessanti.
La volta sembra molto più bassa rispetto al profilo esterno, è così?
La parte frontale è composta di parti refrattarie unite tra loro o in un pezzo unico?
Ciao e grazie di averci fatto vedere le tue foto
84.222.215.4

Ritratto di pizzaroma
Offline
Iscritto: 08/03/2010
Fornetto a legna ...... foto disponibili ........

complimenti pixior .... una in particolare nel forno la vedo fenomenale ....

salutoni daniele  [8]
82.55.224.224

Ritratto di pixior
Offline
Iscritto: 08/03/2010
Fornetto a legna ...... foto disponibili ........

Ciao a tutti e grazie per i complimenti, ma era solo mia intenzione farvi vedere un poco da vicino il fornetto a legna.

x Falcon :

se sempre troppo buono  ..... i tuoi impasti sono sicuramente piu' 'perfetti' dei miei ....... comunque certe cose dette da te sono fonte di grande soddisfazione.

x Baragiones :

La volta e' decisamente piu' bassa del profilo esterno e questo a causa dell'invito della cappa che e' realizzata tutta internamente al forno stesso.
La parte frontale e' in refrattario ed e' composta da piu' parti unite tra loro con sigillante siliconico per alte temperature, questo per evitare crepe da dilatazione termica.

x Pizzaroma :

il Bijou come va ?

Il mio ha fatto un poco di vacanza a causa delle sperimentazioni con questo a legna.

Comunque l'impasto che uso e' lo stesso di quello elettrico e devo dire che va molto bene.

x Marcolin :

Non e' poi tanto piccolo se metti bene la legna e lo spartifiamma riesci a fare 2 pizze da 30 (con  un po' di abilita' nel girarle).



Per la cronaca :  non sto usando il frigo, ma puntata lunghissima e appretto in conseguenza.

Il metodo alla Pitta-Maniata che saluto calorosamente anche perche' siamo parenti di lievito ......................

Salutoni.

Pixior



87.15.153.188

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Fornetto a legna ...... foto disponibili ........

X Baragiones se guardi i vecchi post avevo dato una descrizione di come era costruito e alcune indicazioni sull'uso. Io non ho lo spargi fiamma che mi sembra una buona idea per preservare le pizze dagli sbruciacchiamenti, enche se forse senza prendono di più la botta di calore.

X marcolin, mi è sembrato di capire che tu sei di firenze o no ? se è così puoi venire a vederlo da me. Come consiglio non starei a perder tempo nel tentare di riprodurlo, meglio allora costruirselo uno piccolo in muratura. Anche perchè se magari sbagli qualcosa, tipo lo spessore dell'acciaio (della camera di combustione), non funziona o funziona male; ci possono essere fattori che a prima vista non contano e che invece sono fondamentali.

Qualcuno mi sa consigliare una buona farina per fare impasti diretti con lunghe lievitazioni, usando magari il frigo; caputo, spadoni, san felice?


  saluti e coplimenti X le pizze. PAOLO [45]
151.49.10.49

Ritratto di pizzaroma
Offline
Iscritto: 08/03/2010
x pixior

ciao pixior .... stasera per la prima volta ho usato il forno bijou .... ma devo dirti che ho fatto un casino  [26]  prima cosa ho sbagliato a fare un impasto idrato al 64% con panetti che erano veramente difficili da maneggiare .... poi il peggio .... la stesura e il caricamento nella pala tutto ok ... ma quando infornavo .... mi si attaccava il disco alla pala ... una pizza è diventata un calzone  .... e le altre nemmeno una era a forma rotonda  [26] ... comunque il forno è davvero professionale ... dovrò farci pratica .... la pizza anche se informe era davvero ottima .... sapore come in pizzeria......la prossima settimana carico le foto che ho fatto con il cell ....

salutoni daniele  [8]
79.36.233.102

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Fornetto a legna ...... foto disponibili ........

Ciao geppetto [28] !, non non sono di firenze e nemmeno toscano. Il forno vorrei costruirlo ma...non tipo il pizza party. Il sogno rimane quello di un forno simil-napoletano. Per adesso però mancano diversi tasselli per poter realizzarlo.
Marco
x pixior: le pizze...fatte col LM (solo o col lievito di birra)?
87.5.112.40

Ritratto di pitta-maniata
Offline
Iscritto: 08/03/2010
X Pixior

Ricambio i saluti con affetto.
Le belle foto, fatte col Cuore, so bene quanto costa nel mezzo di una pizzata scattare con la macchina "infarinata" per pura Amicizia, valgono bene una prova tecnica.
La fiamma che gira sotto il cielo in questo "giocattolino" di acciaio è refrattario ha poi sempre colpito la mia sensibilità di pizzettariuolo e Tu lo sai perchè lo dissi, quasi da solo, in passato.
Ma quello che aspetto con più ansia, da buon meridionale quasi come in un romanzo di Camilleri è... la puntata lunga, l'impasto morbido, il forno a palla... aspetto ancora come tutto si possa ricomporre con la Tua grande esperienza sulla "fermalievitazione" amatoriale o, per essere più ortodossi al limite, sulla conservazione al freddo degli impasti. So che succederà... e quello sarà un grande momento per una certa pizza fatta a casa. La liberazione del "pizzettariuolo domestico", che cerca comunque un prodotto "secondo tradizione" dagli inaggirabili vincoli di tempo e spazio, dopo secoli  di subalternità forzata alle pizzerie più o meno buone di quartiere o di città!!! [40]  [24]
Saluti e simpatia
Francesco
79.22.113.142

Offline
Iscritto: 08/03/2010
X Pixior


Complimentoni per il forno (e per le pizze), ci farei anche io un pensierino anche se non saprei come usarlo ... e forse dove metterlo...

Volevo chiederti se hai una preferenza fra il Pizza Party e Bijou modificato ...

Salutoni
213.200.247.92

Ritratto di pixior
Offline
Iscritto: 08/03/2010
X Murdock76 ....................

Ciao Murdock,

Sono i miei due gioiellini ................ il Bijou e il Party.

Il Bijou e' comodissimo e facile da gestire con risultati piu' che validi.

Il Party e' un legna, seppur in miniatura, e come tale da un po' piu' di lavoro, ma anche un divertimento e una soddisfazione in piu'.

Come tempi di riscaldamento si equivalgono e come costo di gestione idem.

Ho fatto qualche conto e di corrente elettrica per una pizzata di 10 pizze spendo come con la legna ............. circa 1 euro e 10 centesimi.
Logicamente se le pizze sono il doppio il costo di energia sale, ma molto poco perche' entrambe i forni sono ben coibentati e tengono bene la temperatura.

Come velocita' di ripresa siamo anche in questo caso simili, ma il Party e' un poco piu' veloce dato che puoi forzare una bella fiammona.

Se hai bisogno di info piu' dettagliate chiedi pure.

Salutoni.

Pixior
89.118.206.254

Offline
Iscritto: 08/03/2010
X Pixior


Io vivo in appartamento quindi per me sarebbe più comodo usare un elettrico (almeno per utilizzo abituale).
Per il legna potrei metterlo sul terrazzo dei miei genitori oppure portarlo al lago in estate e solo nel fine settimana, l'utilizzo sarebbe minore.
Per quanto riguarda il costo: ho visto il prezzo del party sul sito (e non è poco)  mentre non ho trovato niente sul Bijou, p.f. mi dai il sito della casa se c'è?

Grazie

ps. stasera provo ancora con la spadoni pz3, forse ho fatto un mezzo pasticcio ... staremo a vedere, infondo che importa , lo faccio per divertimento....
213.200.247.92

Ritratto di pixior
Offline
Iscritto: 08/03/2010
X Murdock76 ..................

Ciao,

il Bijou costicchia ............. circa 1.400 euro di listino, poi lo trovi a meno pero' ..................

Il link lo metto, ma la Redazione puo' cancellarlo se la cosa non e' corretta nei confronti degli inserzionisti.

http://www.igffornitalia.com/fornitalia/schprod2.asp?Id=75

Salutoni.

Pixior
89.118.206.254

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Fornetto a legna ...... foto disponibili ........

Studiando il fornetto "a distanza" mi chiedo: anche la parte posteriore (esternamente) è in refrattario come la parte anteriore?
L'interno vedo dalle foto che è tutto in acciaio, ma fuori?
Ciao e grazie delle info
84.222.206.185

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Fornetto a legna ...... foto disponibili ........

Ciao baragiones. Rispondo alle tue domande: il retro del fornetto è in metallo, estenamente in alluminio, poi vi è la coibentazione in lana ceramica quella bianca, ed internamante c'è la lamiera d'acciaio inox che costituisce la camera di combustione, collegata al cielo a volta, ed aperta sul davanti per il passaggio dei fumi i quali entrano tra le due calotte metalliche per fuoriuscire della canna fumaria. Il refrattario è solo sulla platea e sul fronte formato da mattoncini incollati con silicone resistente al calore.
 
ciao paolo. se hai dubbi fai domande! [40]
151.49.42.222

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Fornetto a legna ...... foto disponibili ........

Grazie Paolo-Geppetto   
Dubbi ne ho da vendere  [2] Non ho ben capito il fatto che la camera di combustione sia "aperta sul davanti per il passaggio dei fumi i quali entrano tra le due calotte metalliche per fuoriuscire della canna fumaria".
Quindi nel "cielo"non c'è un semplice buco per il tubo dei fumi? io pensavo ci fosse nella parte più profonda della camera un buco in corrispondenza della canna fumaria così come si vede dall'esterno.
Pian piano lo costruendo nella mia mente... prima o poi dovrò mettermi all'opera. Grazie di nuovo delle informazioni, ciao Luca-Baragiones
84.222.206.185

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Per geppettobeccio e baragiones

Ciao sono Daniele, è il primo messaggio che scrivo sul forum così colgo l'occasione per salutare tutti.
Essendo amante del bricolage e della pizza  (al momento uso il g3 ferrari) volevo provare pure io a costruire il fornetto in questione, Intendevo aumentare un pochino il piano di cottura (tipo 65 x85) in modo da poter far stare comodamente 2 pizze.
Avrei bisogno di qualche informazione in più  tipo l'altezza max della camera di combustione, le misure della bocca del forno e lo spessore della lastra di acciaio interna. Chiedo troppo?

Vi ringrazio in anticipo.
Ciao
  Daniele

78.134.4.46

Offline
Iscritto: 08/03/2010
ma quanti ne hai !!!!!!!!!!!

invidia pura pervade il mio essere,sei messo proprio bene in attrezzature  [41]. ovviamente mi sembra una buona pizza,mille volte meglio di quelle che si mangiano normalmente qui a milano. Non napoletana, ma molto molto invitante,la voglioooo  [6]  [6] .
Cotta più veloce secondo me quella pizza comunque diventa ancora più buona di consistenza.DI sapore invece se son bone son sempre bone gnammi gnammi. Sono in astinenzaaaaaa aiutooooooo.Purtroppo tra lavoro e fornetto sporco(ma ringrazio marcolin che comunque lo aveva rottamato in cantina e l'ha dovuto aggiustare per me  [10] ) ora mangio pizza solo un paio di volte a settimana [6]  [6] e mi faccio quasi sempre la teglia perchè la pietra è talmente inservibile che rischio l'amaro.
Ciao e complimenti per il gioccattolino [41]
81.74.57.153

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Per pixior

Ciao, belle foto.
Vorei sapere le dimensioni del separatore-spartifiamma e di che materiale e fatto?
Poi mettere anche la foto di alzafiamma da te costruito?

Grazie e buona pizza.
89.212.51.64

Offline
Iscritto: 08/03/2010
per baragiones e lele 70

Rispondo ai vostri quesiti: la camera di comb. in acciaio è aperta solo sul davanti in prossimità della bocca d'ingresso; è come se fosse una lamiera piegata a volta, tagliata un po curva sul davanti e tappata sul fondo con un pezzo dritto. è come piegare una lamiera rettangolare in cui un lato è tagliato a semicerchio(quello più vicino all'ingresso); piegando la lam. si forma una volta,  chiusa sul retro da un tappo, il gioco è fatto, questa è la camera di comb. chiusa in basso dai refrattari. L'aria combusta passa dal retro sul davanti, uscendo dalla cam. comb. entra in una intercapedine tra la lamiera inox e la parete esterna del forno( formata a sua volta da due lamiere di alluminio con  in mezzo la coibentazione) ed esce sul retro in corrispondenza della canna fumaria. Tra la parete di fondo e l'inizio dell'apertura, della cam. comb., vi è 40 cm, misurando in alto sulla volta. l'altezza massima di quest'ultima è di 26 cm.. La bocca d'ingresso è h 20, larghezza punto max 36.
Per lo spessore della lam. inox mi ci vuole il calibro che ora non ho, ma è abb. sottile.
CON calma vi posso dare altre misure
Spero di essere stato chiaro perdonatemi se mi sono perso nella descrizione.

  a presto saluti PAOLO
151.49.55.190