Zingarata a Napoli - Conclusioni

84 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di emalimo
Offline
Iscritto: 11/08/2010
Zingarata a Napoli - Conclusioni

Ciao a tutti. Apro questo nuovo post anche se ho visto già alcuni commenti in quello da me aperto precedentemente. Io sono quello che si è fatto 10 ore di treno per gustarmi la pizza  Da Michele. Quando parlando con il pizzaiolo Luciano gli ho detto i km fatti, mi ha detto di sentirsi onorato e che avrebbe fatto con particolare cura le nostre pizze....effettivamente così non è stato. Avendo più volte letto i commenti o parlato con gente che già, aveva provato questa pizza, sapevo cosa avrei trovato quindi l'assenza di cornicione o altri difettucci, ci stanno e fanno parte di quello che è la preparazione di un impasto con tutte le varianti che i fattori esterni possono portare. Quindi non mi permetto di fare paragoni. L'unica cosa che mi sento di dire, e qui il mio parere non è CONTESTABILE, è il fatto che l'averci bevuto dopo 2, dico 2 litri di acqua, carissimo Maxy, tu che io ritengo un super esperto, mi devi dire il perchè.......La zingarata ne è valsa la pena, l'entrare in questa pizzeria dove cè la storia della pizza Napoletana ti lascia qualcosa dentro che difficilmente si può descrivere. Io anche se sono del nord, padano al 100%, amo Napoli e la sua gente, ho avuto modo di apprezzarlo quando ci ho fatto il militare , ed i ieri ne ho avuto la conferma, una cordialità che noi brianzoli non sappiamo nenche dove stà di casa. Sono rimasto meravigliato del movimento che cè di turisti, di vita è una città in fermento. Un discorso a parte meriterebbero le Napoletane......quanto sono belle!!!!!!!

Morale, io ci tornerei anche domani mattina, poi magari mangerei la pizza più tardi quando l'impasto è al giusto punto di lievitazione.  ciao a tutti sono aperti i commenti.

 

Ritratto di emalimo
Offline
Iscritto: 11/08/2010
Frecciarossa

Consentitemi ancora un commento. Anzitutto un ringraziamento agli amici di zingarata, all'amico Coppi , all'esperto di impasti Daniele e al carissimo Ettore una persona squisita, tranquilla con la sua parlata romanesca ( si dice così?) che a me tanto piace. Una persona preparata forse non farà pizze dal 1800 ma l'amore e la passione che ci mette per prepararle annullano qualsiasi eventuale difetto. Ettore preparati perchè dopo la zingarata da Paolo, la prossima io e Coppi vogliamo farla a Roma.

Un altra cosa. In questo forum si fanno spesso e volentieri dei copia/incolla di come l'italia vada male di tutto quello che non funziona etc....io approfitto senza copia/incollare niente per fare i complimenti a Trenitalia, ho viaggiato per la prima volta con il Frecciarossa ed è stato uno spettacolo, Milano-Napoli in 5 ore, grandioso!!!!!! Sevizio efficiente, carrozze pulite e puntualità svizzera.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ritratto di giuseppesech
Offline
Iscritto: 09/03/2010
ciao ema, mi pare che le tue

ciao ema,

mi pare che le tue conclusioni\impressioni siano comuni a tutti i partecipanti alla zingarata...attendo altri commenti\impressioni, in particolare quelle del carissimo COPPI (o sta ancora bevendo Smile )....

che dire...un po me  l'aspettavo...ma non così TANTO...

sulla bontà delle NOSTRE (mi ci metto anch'io) pizze nn avevo dubbi...così come certamente c'è differenza tra fare 200 pizze o, peggio, mille pizze al dì e 4, di pizze, per amici e familiari con tutta la calma possibile, MA rispettare ed inchianrsi, come ho letto, al professionista a prescindere...beh ce ne passa...detto questo, attendo qualke chicca...mi interesserebbe il discorso lievito o non lievito...siete riusciti a capire\carpire qualcosa...anche se poi il risultato di cotanta leggerezza è una pizza-cracker siamo apposto  

Ritratto di coppi
Offline
Iscritto: 07/12/2010
I LOVE YOU

Il buon Coppi sta ancora bevendo.... ahh ahhhh ahhhhh

 

Scherzi e battute a parte.....

VOTO ALLA ZINGARATA : 10

VOTO AI PARTECIPANTI DELLA ZINGARATA: 10 E LODE

VOTO ALLE PIZZE: Se ne è già parlato e riparlato, ma spero vivamente che i napoletani non siano diventati famosi x le pizze che abbiamo mangiato noi ieri.... voglio pensare che sia "da Michele" che "il presidente" abbiano avuto qualche inghippo nell'impasto.... però cazzarola che sfiga... due problemi all'impasto , in due pizzerie diverse PROPRIO IL GIORNO CHE SIAMO ARRIVATI NOI??!!?? booooooo... non so se sia sfiga o cos'altro....

 

CONCLUSIONI: Giornata MEMORABILE (grandissime gnocche x strada... che hanno fatto diventare buon anche le pizze), compagnia MEGAGALATTICA...... assolutamente esperienza da ripetere!!!

 

Ciao ragazzi.... questo è la chiara dimostrazione che internet (se usato con la testa) regala belle amicizie e belle esperienze!!!

 

COPPI

 

 

 

 

Ritratto di DaiConan
Offline
Iscritto: 31/05/2011
La cosa importante è che vi

La cosa importante è che vi siete divertiti, siete tutti dei professionisti anche se non ve ne rendete conto.

Le pizze che si vedono qui in rete sono di altissimo livello (e non serve assaggiare perchè l'immagine dice tutto).

Siamo alla ricerca della perfezione, sperimentiamo sempre per vedere se cambia la macchiolina...e poi quando andiamo nella pizzeria che fino a qualche mese fà era la migliore, ci accorgiamo che la pizza che ci piaceva da matti non è niente di chè.

Poi c'è da dire che le pizzerie dalla loro parte hanno un lavoro di organizzazione non indifferente e non hanno il tempo di "accarezzare" le pagnotte come possiamo fare noi (questo va detto). Ad ogni modo il discorso della sete post pizza non dovrebbe esserci se vuoi distinguerti.

Siamo cresciuti noi con l'aiuto di ogni uno: questo è il discorso.

Ho parlato al plurale mettendo dentro anche me ma sottolineo che sto ancora imparando molto e vi guardo dal basso! Ho tolto anche l'avatar sfigurava di fronte alle vostre!

Anche io sono del nord

ciao

Ritratto di emalimo
Offline
Iscritto: 11/08/2010
Molino di Vigevano

Ciao Coppi, ho letto stamane l'e-mail speditami dal responsabile qualità del Molino in oggetto, relativa alla farina acquistabile on.line ma essendo una miscela di farina non mi hanno dato il w esatto ma solo quello della farina di base che è 330. Ciao 

Ritratto di Notturno_Italiano
Offline
Iscritto: 18/12/2010
e poi.....

Vuoi mettere la soddisfazione del Pulcinella Pizzaiuolo?

Non so cosa ne faranno gli altri "zingari", ma io di sicuro lo attacco sul mio forno a legna.

Sarà il mio "nume tutelare".

Ma soprattutto sarà il mio ricordo di una bella giornata.

Ritratto di coppi
Offline
Iscritto: 07/12/2010
Amuleti vari....

x Ettore: Io oltre al MERAVIGLIOSO pulcinella, attaccherò anche il cornino con pulcinella che fa le corna che ho comprato prima di partire.... con questi due amuleti di rara bellezza la puntinatura della pizza esce da sè....

x Ema: Quindi oggi torni alle origini con 1,5kg di Molino di Vigevano? visto il tuo passato settore  imprenditoriale, sai quale potrebbe essere il tuo futuro buisness??? andare nella via dove fanno i presepi e sbaragliare la concorrenza... li fai fallire tutti!!!!!!

 

Ciao

COPPI

Ritratto di emalimo
Offline
Iscritto: 11/08/2010
Non ti ho detto che io quella

Non ti ho detto che io quella via l' ho riempita di presepi, avevo due clienti, ricordo benissimo che a uno procuravo tutti gli anni 1000 carillon " tu scendi dalle stelle" che facevo preparare appositamente  da una azienda svizzera in quanto questa melodia è esclusivamente Italiana. Il bello è che spacciavano per Made in Napoli quello che invece era Made in Padania......

Ritratto di coppi
Offline
Iscritto: 07/12/2010
ahhh ahhh ahhhhhh bellissima

ahhh ahhh ahhhhhh

bellissima questa.... però, tutto questo è Napoli.... prendere o lasciare!!!!!!

Ritratto di giuseppesech
Offline
Iscritto: 09/03/2010
NE ABBIAMO FOTO?

Ritratto di coppi
Offline
Iscritto: 07/12/2010
STO PROVANDO A CARICARNE

STO PROVANDO A CARICARNE ALCUNE (ANCHE SE IL FOTOGRAFO UFFICIALE ERA eTTORE) MA HO I SOLITI PROBLEMI NEL CARICARE LE FOTO.... è SEMPLICE CARICARE UNA FOTO, MA CARICARNE PIù DI UNA DA UN SACCO DI ERRORI NEL CARICARE LA PAGINA..... SII FIDUCIOSE CHE NELLA GIORNATA DI OGGI QUALCOSA APPARIRA'

 

CIAOOOO

Ritratto di emalimo
Offline
Iscritto: 11/08/2010
Anche il prete sbaglia a dire la Santa Messa

Partendo da quanto scritto in oggetto, Vi siete mai chiesto qual'è quel filo sottilissimo che divide il prodotto pizza fatta da un amatore e quella fatta da un professionista? Dal mio punto vista la risposta è motlo semplice ed che mentre per l'amatore in quanto tale è consetito fare errori ad un professionista no. Fermo restando che " errare umano est ". Tornando alla pizza Da Michele, dato che mi sono alzato alle 3 e 1/2 per poter andare con calma alla stazione di Milano e  poter far ritornare a casa in tempo chi mi ha accompagnato in macchina cercando di evitare il caotico traffico mattutino di Milano, effettivamente mi sarei  aspettato di più. Non ho la capacità tecnica di capire quali sono stati gli errori posso dire di aver sentito il pizzaiolo dire a chi infornava di aspettare in quanto non aveva ancora aggiunto  legna ne consegue che il forno era giù di temperatura vedi il cornicione basso, c'erano sulla platea nella zona dove si mettono le pizze, piccole montagnette di non so che cosa, presumo farina, l'amico Coppi, ha detto segatura, che bruciavano come piccoli falò in miniatura, e qui deve subentare la professionalità, e cioè, amico, aspetta un momento ad infornare che metto della legna, ed intanto che va in temperatura gli dò anche una pulitina alla platea così evito che il fondo sia bruciacchiato e la pizza non dia quella punta di amarognolo. La pizza aveva un sapore particolare che non riuscivo a capire e che nelle mie pizze non riscontro, poi ho capito che sapeva di affumicato, non sò se voluto o casuale, stà di fatto che nel forno sembrava di essere in val padana quando c'è la nebbia. Una cosa che particolarmente mi è piaciuta e che a pare mio ha dato quel tocco in più alla pizza di entrambi i posti è il pomodoro, eccezzionale, Per chiudere il mio intevento fatto a 24 ore di distanza . La pizzeria da Michele è a detta mia, al di là della pizza , un grande Circo dove la gente entra prima ancora che per mangiare la vera pizza napoletana, quando tale è,  per vedere il santuario dove è apparso Maradona, dove è apparso il grande Totò fino ad arrivare a Julia Roberts, questa è la forza di questa pizzeria. Vi domando un'ultima cosa ma Vi sembra possibile che mentre il pizzaiolo inforna la pizza deve fare la gincana per evitare la gente che cè li a fare le fotografie????? ma stiamo scherezando????? invece questo lì è normale perche chi fa le foto le porta a casa e e le fa vedere agli amici, chi fa il filmato lo mette su youtube e il grande circo fa spettacolo e vende i biglietti.....

 

Ritratto di coppi
Offline
Iscritto: 07/12/2010
E SE A FIANCO DI MARADONA CI METTESSERO ANCHE LA NOSTRA FOTO????

Cazzarola Ema, sei un poeta...

 

Sono PIENAMENTE d'accordo, al di là della pizza, entrare in quella pizzeria è stato come entrare nel "santuario" con le foto di clienti come Maradona, Totò, Gulia Roberts ecc...ecc... (anche se "il presidnte" può vantare la foto con la Hunzicker che "Michele" non ha.... )...

La cosa ECCEZIONALE, è che rompavamo le palle AI pizzaioli, gli passavamo davanti, gli toccavamo la pala ecc..., e loro x nulla infastiditi scherzavano con noi... se solo provo a fare una cosa del genere nelle pizzerie di Modena come minimo mi buttano nel forno.... MA MODENA è MODENA... ED IL TEMPIO DELLA PIZZA è UN MONDO A PARTE....ed il personaggio che è entrato a fare propaganda a DiPietro faceva parte dello spettacolo, assieme al parcheggiatore che parcheggiava l'ennesima macchina in TERZA fila....

Comunque, sono due giorni che parliamo di "Michele", e nel bene o nel male stiamo alimentndo il suo mito (chissà se a fianco della foto con Maradona ci mettono pure la nostra)... e questo è quello che lo rende il vero "tempio della pizza"....

 

CIAO

Ritratto di maxy68
Offline
Iscritto: 08/03/2010
per emalimo

Trovo il tuo 3d molto equilibrato e giusto. Molto meno per esempio quello del grande notturno. Lo sai bene da cosa dipende la sete. Sicuramente era una giornate no, come ne abbiamo tutti. Anche io sono satato da michele, e da altri, ma non mi sogno di dire che sono meglio io...ma non scherziamo. Non perchè michele sia il migliore, ma ci sono critiche e critiche. Ho "parlato" con uno di voi, che è stato a Napoli, l'altra sera, e gli stavo proprio dicendo, che avrei potuto smorzare i vostri entusiasmi, ma non era giusto, perchè io so per esempio che ci sono le giornate storte, e allora, prendete il buono della gita, cioè che siete stati assieme, e vi siete divertiti, senza esagerare con certi commenti esagerati (non tu).

Saluti massimo

Ritratto di giuseppesech
Offline
Iscritto: 09/03/2010
Coppi, alcune pizze si vedono

Coppi, alcune pizze si vedono e...se ne sono viste di migliori....

quoto, ma chissà perchè. mi pervade un senso di tristrezza, al 100% quanto scritto da Emanuele...anche perchè mi pare, e dico mi pare, che le aspettative sulla pizza fossero altre...e che caz...di nani, ballerine e circhi vari mi sa che in 'sto paese ce ne sono abbastanza (ogni riferimento al video su brunetta è puramente voluto)...

tornando alle foto...sarei curioso di vedere i vs bbrutti ceffi

Ritratto di coppi
Offline
Iscritto: 07/12/2010
Appena ricevo le foto le

Appena ricevo le foto le pubblico... inutile dire che io sono il più bello....

Ritratto di fariello
Offline
Iscritto: 13/04/2011
se posso chiedere..

 mai mangiata una pizza a napoli e si che sono di salerno di origini..

Se mi permetto.. ma come costi, una pizza margherita fatta da michele, quanto la fà pagare?

Tanto per capire se come succede molte volte in locali al top tirano su i prezzi in modo incredibile.

La prossima volta che scendo mi sà che un giro lo faccio obbligare alla mia moglie.. anche se di napoli non ne vuole sentire parlare per motivi diciamo di ordine pubblico..

Ritratto di coppi
Offline
Iscritto: 07/12/2010
prezzi

Da michele, Se ricordo bene, margherita 4,50 Euro e marinara 3,50 Euro...

Acqua 1 Euro

io con  5,50 Euro ho mangiato seduto al tavolo e servito da cameriere... incredibile....

 

Ritratto di emalimo
Offline
Iscritto: 11/08/2010
X Maxy Quando la mattina mi

X Maxy Quando la mattina mi alzo e mi ricordo di collegare il cervello so essere una persona equilibrata e moderta altrimenti no. Quello che a parole non si riesce a trasmettere è l'atmosfera che trovi Da Michele è un qualcosa di indescrivibile che solo solo chi cè stato riesce a capire. Per quanto riguarda la pizza di commenti non dico negativi, diciamo poco positivi, ne sono stati detti e scritti molti e questa è una cosa preoccupante perchè sai benissimo meglio di me che per fare un cliente ci vuole una vita per perderlo basta un minuto. Teniamo comunque presente che non tutti i clienti di Da Michele sono esperti e pignoli come noi, anzi penso che la maggioranza sia una clientela tranquilla che non guarda ne il cornicione ne la maculatura.

x Fariello - dì pure a tua moglie di andare tranquilla a Napoli basta essere un pò accorti, ieri  a Milano alle 5 di mattina il primo personaggio che ho incontrato era uno che ad alta voce si  lamentava in quanto li in stazione era stato derubato di tutto, a Milano, con polizia, camionette dell'esercito e chi più ne ha più ne metta. Tutto il mondo è paese.

Ritratto di DaiConan
Offline
Iscritto: 31/05/2011
Chissà se Julia Roberts ha

Chissà se Julia Roberts ha bevuto 2 litri di acqua dopo la pizza...eheheheh vi pensate?

Mi dispiace per la vostra giornata storta, io sono convinto che se tornate altre 10 volte troverete la pizza squisita. Purtroppo da una squadra che vince ci si aspetta sempre il massimo.

Queste pizzerie rinomate di Napoli sono sempre sotto esame e non possono permettersi di sbagliare,dobbiamo pensare che sono arrivati dove sono perchè hanno fatto e dato tanto, quindi 1 volta ogni tanto possono sgarrare.

E poi se è come avete detto che è pieno di gente che intralcia i pizzaioli (che tra l'altro non si arrabbiano)...poveri loro.

Comunque a me sono arrivate le vostre emozioni: capisco bene un po' di delusione per la pizza ma allo stesso tempo si capisce che siete stati bene insieme e avete avuto un'esperienza che in ogni caso lascia il segno.Cose che fanno bene ai forum! Non ho capito chi ha avuto per primo l'idea di questa gita ma sei stato bravo.

chissa magari la prossima ci si trova in 10

 

Ritratto di maxy68
Offline
Iscritto: 08/03/2010
il dottore...

Ragazzi non è che il dottore fa ricette per andare a Napoli a mangiare la pizza.

Da Michele, se ne fottono dei nostri commenti, quindi da un punto di vista c'è il segno y, dall'altro il segno x, e tutti e due sono giusti  ... Voi che lavoro fate? Siete professionisti? Artigiani? Operai? Fate ogni giorno le cose allo stato dell'arte?

La mia non è polemica, è solo rispetto per chi lavora duro...

Ritratto di Notturno_Italiano
Offline
Iscritto: 18/12/2010
Non è mica necessario essere d'accordo.

Io, per esempio, vivo benissimo senza esserlo con maxy.

Secondo me, non è mancanza di rispetto dire: "Queste pizze sono state una schifezza". Non lo è se l'affermazione è vera.

Se avessi detto: "Michele è una schifezza", allora la mancanza di rispetto ci sarebbe stata tutta e sarebbe anche stata molto grave e al di là del lecito.

Il fatto è che quelle pizze erano realmente mediocri. Ripeto: cornicione basso, salate (!!!!!), biscottate, con una mako accennata e a chiazze.

Chi si fa 1500 km solo per una pizza, sapendo che lì c'è il meglio, avrà ben diritto a chiedere questo benedetto "meglio".

Io so benissimo (e l'ho scritto a chiare lettere) che Michele fa una pizza che è un SOGNO. Ci sono stato altre volte prima e ne sono sempre uscito con un'estasi totale.

Stavolta no.

Posso dire che le pizze mie, di Ema, di Coppi e di Daniele sono abbondantemente migliori di quelle che abbiamo mangiato ieri?

Si, lo posso dire alla grande, SE E' VERO!

E posso anche sostenere, senza con questo mancare di rispetto a nessuno, che io che faccio pizze per mera passione e senza fini di lucro, mi posso ritenere abbondantemente soddisfatto dei risultati ottenuti sin'ora.

Da Michele se ne fottono dei nostri commenti?

Non lo so, ma fossi in loro mi brucerebbero.

Per due motivi:

a) perché se la gente resta delusa dal tuo prodotto col cavolo che tu resti "il migliore" e se sei un vero professionista questo brucia;

b) perché i nostri commenti negativi SONO FONDATI e confermati da quattro palati differenti e, se sei un professionista, anche questo brucia.

Ma perché si fanno certi discorsi? Io davvero non capisco: se voi fate un errore al lavoro, vi danno una pacca sulla spalla o vi beccate quantomeno un'occhiataccia?

Se, poi, vi giudicano "il migliore" e fate qualcosa di meno che mediocre, vi aspettate rispetto e applausi o quantomeno una critica serena e obiettiva?

Forse vi aspettate che vi si dica: "Scusa, tu sei un professionista, ti rispetto anche se la pizza faceva sch... oh, scusa, non volevo mancarti di rispetto, continua pure così....".

Sono prontissimo a tornare da Michele.

Magari di sera.

Ma certe paternali le prendo per quello che valgono.

 

 

 

Ritratto di maxy68
Offline
Iscritto: 08/03/2010
per il maestro notturno

 

Risultato finale: c'è poco che dobbiamo ancora apprendere, amici miei.

Se quello è il TOP, allora noi siamo "oltre".

 

 

Ecco le tue parole, da un tuo post...ahahahahahah

Chissà quante ore in piedi davanti ad un forno hai passato.

La mia non è una paternale, non sono tuo amico, figurati tuo padre ...

Ho capito che la pizza vi ha delusi, capita a tutti, ma da qui a scrivere che hai ormai poco da imparare...complimenti davvero. Ma tu hai mai assaggiato le pizze di Ema, di Coppi e di Daniele ??? E poi chi lo stabilisce il migliore ?

Ma che dici.

Il fatto è che non hai avuto rispetto per il lavoro degli altri. Tu che lavoro fai? Non sbagli mai?

Cazzo non sopporto questi maestrini che non sanno nemmeno cosa vuol dire farsi una giornata davanti ad un forno

Ritratto di maxy68
Offline
Iscritto: 08/03/2010
Per emalimo

Quoto...

Molinas ahahahah si si è proprio a due minuti da me.

Ma se vieni, poi non postare commenti negativi mi raccomando ihihihihihi dai scherzo...

naturalmente mio ospite...

Ritratto di Notturno_Italiano
Offline
Iscritto: 18/12/2010
Pizze di Michele

 

Se vi avessi detto: "Ecco le mie pizze" mi avreste dato qualche buon consiglio per migliorarle un po'?

Per ottenere un bel cornicione tondo, gonfio e leopardato?

O mi avreste detto: "Perfetto così, non toccare niente, ché sono già perfette"?

E se vi avessi detto che il cornicione era SALATO, mi avreste dato qualche buon consiglio o avreste detto: "Guarda che la vera Napoletana è salata"?

E se vi avessi detto che dopo due ore c'erano cresciute le gobbe sul groppone, a furia di bere, ci avreste detto: "Amico mio.... qualcosa nel tuo processo non va proprio bene-bene, sai?", si o no?

E se vi avessi detto che quelle pizze le ho vendute? Avreste applaudito?

E, infine, se vi avessi detto che le ho vendute a quattro pellegrini, alcuni dei quali si sono fatti 1500 km per assaggiarle? Mi avreste cazziato a fuoco, si o no?

Concludo, sottolineando un concetto, perché resti chiaro: Considero Michele quello che fa le pizze migliori del mondo, senza paragoni con nessun altro, ma stavolta NO.

Ritratto di emalimo
Offline
Iscritto: 11/08/2010
Ciao Maxy hai detto giusto in

Ciao Maxy hai detto giusto in entrambi i post e cioè abbiamo avuto modo di passare una splendida giornata in una città meravigliosa, probabilmente se eravamo amanti dei pizzoccheri saremmo andati in valtelllina che per me era anche più vicino, se eravamo amanti dei Parmigiano reggiano saremmo andati da Coppi a Modena, siamo appassionati di pizza siamo andati a Napoli, abbiamo mangiato pizza, mangiato 10 o 12 Babà , abbiamo acquistato pastiera, sfogliatine e limoncello di ischia ( almeno spero ) cosa vogliamo di più. Se avremo la fortuna di ritornarci potremo fare un confronto, per adesso la valutazione è purtroppo fatta su una  sola pizza.  Maxy se non c'era di mezzo l'aereo eravamo anche da te. Se solo ti avessi conosciuto qualche anno fà , il mio fornitore di sughero era la più importante azienda del settore con sede a Calangianus e con il titolare Sig. Molinas eravamo in ottimi rapporti, di conseguenza era un attimo ad essere da te. Ciao

Ritratto di Notturno_Italiano
Offline
Iscritto: 18/12/2010
x maxy

Confermo parola per parola:

Se quello era il TOP, allora io e gli amici siamo OLTRE.

Che tu sia in grado di capirlo o meno non fa differenza.

Le ore passate davanti a un forno non trasformano un biscotto in una pizza. Forse a te piacerebbe, ma la dura realtà è diversa: biscotto è e biscotto rimane.

E c'è una cosina che ancora ti sfugge, Maxy: tu VENDI pizze.

Io le dono ai miei amici.

Se una pizza viene male, e viene peggio di un dilettante, non ci trovo niente di male nel dirlo.

E ti ripeto: per come la vedo io, non c'è più molto da imparare, perché siamo a un ottimo livello per dei dilettanti, tanto che le nostre pizze sono MIGLIORi di quelle fatte ieri da Michele.

Non me ne frega niente di fare una pizza da premio Nobel. Non devo né venderla, né farci campare la famiglia.

Devo solo fare una buona napoletana. Non ci punto la mia vita o la mia carriera professionale.

E' il mio passatempo. E' un modo per divertirmi e passare qualche ora in una passione sana e serena, circondato dai miei amici.

Che cosa c'è di così difficile da capire, Maxy? Secondo me ce la puoi fare. Forse....

Non c'è offesa in tutto questo. Ce la stai vedendo soltanto tu. E francamente non ce ne sarebbe alcun motivo.

Ti fa piacere sottolineare di non essermi amico o padre o parente?

Beh, non sarà mai un piacere pari al mio, stanne certo. Non vedi com'è facile?

"Il fatto è che non hai avuto rispetto per il lavoro degli altri. Tu che lavoro fai? Non sbagli mai?"

Il mio lavoro è un pelino meno manuale e se io sbaglio le conseguenze sono un tantinello più gravi di una pizza biscottata.

Quote:

Cazzo non sopporto questi maestrini che non sanno nemmeno cosa vuol dire farsi una giornata davanti ad un forno

E' un tuo problema.

Risolvilo.

O fa' pure come meglio ti pare. Smile

Saluti

Ritratto di maxy68
Offline
Iscritto: 08/03/2010
complimenti maestro notturno

Ancora non mi hai detto che lavoro fai.

Io CREO pizze, cosa che tu non potrai mai fare, fattene una ragione.....Allora chi è che stabilsce la migliore pizza, tra la tua e quella del giorno, da michele. Ripeto hai assaggiato le pizze dei tuoi compagni, per affermare che sono migliori?  ma rispondi pero' Smile

E tu sei in mala fede. Un pizzaiolo, un vero amante non metterebbe le foto di un concorrente scrivendo cio' che tu hai scritto. Sei un arrogante. E dormi sereno mi sono sforzato e ho capito che tipo sei, talmente mi son sforzato che....hai già capito cosa è successo. E ripeto non sto difendendo la pizza del giorno da voi mangiata. Difendo il sacrificio che c'è dietro ad anni di duro lavoro. Se tu non lo capisci, è un tuo problema,

Certo che mi piace sottolineare il fatto che non sei ne mio amico, ne che sono tuo padre.

Ricordati che nel nostro lavoro, fai le cose espresse, se sbagli non puoi tornare indietro, ma che ci vuoi fare, tu avrai sicuramente un lavoro migliore del mio...Scenziato ahahahahahahah

Ritratto di Notturno_Italiano
Offline
Iscritto: 18/12/2010
Ecco un esempio di commento che non merita risposta

maxy68 ha scritto:

Ancora non mi hai detto che lavoro fai.

Io CREO pizze, cosa che tu non potrai mai fare, fattene una ragione.....Allora chi è che stabilsce la migliore pizza, tra la tua e quella del giorno, da michele. Ripeto hai assaggiato le pizze dei tuoi compagni, per affermare che sono migliori?  ma rispondi pero' Smile

E tu sei in mala fede. Un pizzaiolo, un vero amante non metterebbe le foto di un concorrente scrivendo cio' che tu hai scritto. Sei un arrogante. E dormi sereno mi sono sforzato e ho capito che tipo sei, talmente mi son sforzato che....hai già capito cosa è successo. E ripeto non sto difendendo la pizza del giorno da voi mangiata. Difendo il sacrificio che c'è dietro ad anni di duro lavoro. Se tu non lo capisci, è un tuo problema,

Certo che mi piace sottolineare il fatto che non sei ne mio amico, ne che sono tuo padre.

Ricordati che nel nostro lavoro, fai le cose espresse, se sbagli non puoi tornare indietro, ma che ci vuoi fare, tu avrai sicuramente un lavoro migliore del mio...Scenziato ahahahahahahah

Ritratto di DaiConan
Offline
Iscritto: 31/05/2011
maxy ma 68 è l'anno di

maxy ma 68 è l'anno di nascita? perchè mi sembri più piccolino dai discorsi (e cerca di prenderla bene).

Stai creando un putiferio assurdo per niente. Hanno solo raccontato la loro esperienza: capita a tutti di sbagliare o di avere la giornata storta, quel giorno sarà capitato a Michele. La gente intelligente lo sà e lo capisce quindi credi che di clienti Michele non ne perde.Oltretutto è stato detto che 10 volte è stata mangiata la pizza più buona della terra: a me sembra una buona pubblicità questa.

Non mi sento di dare consigli a nessuno però se realmente fai il lavoro di pizzaiolo cerca di prendere la vita con più serenità e sorridi alla gente che è molto importante per la tua attività.

ciao

Ritratto di emalimo
Offline
Iscritto: 11/08/2010
Aspettiamo con ansia il

Aspettiamo con ansia il commento del quarto uomo, l'amico Daniele di Pizzaroma, chissà cosa dirà quando leggerà questi 30 commenti. Comunque ribadisco che questo è il forum della pizza e di pizza si deve parlare. Poco importa se a volte le discussioni si fanno più accese, sono convinto che se il buon Maxy avesse l'occasione di conoscere di persona l'amico Ettore in arte Notturno-Italiano  come ne ho avuto modo io forse sarebbe meno " ostile " nei suoi confronti, lo ripetiamo spesso ma altrettanto spesso ce ne dimentichiamo che lo scrivere con una tastiera non è come parlarsi faccia a faccia, non puoi vedere gli occhi di chi ti stà davanti non pui sentire il tono della sua voce e non puoi capirne le sfumature e questo rende tutto meno reale.

Un caro saluto a tutti.

Ritratto di DaiConan
Offline
Iscritto: 31/05/2011
Bravo Emanuele. e

Bravo Emanuele.

e comunque....VIVA LA PIZZA e tutti i pizzaioli: professionisti e non !!!

Ritratto di napoli72
Offline
Iscritto: 09/03/2010
X Maxy68, Notturno_Italiano e tutti gli altri

X Maxy68

Ciao Maxy, cacchio era da tempo che non ti vedevo così bello acceso...bentornato...!

X Notturno_Italiano

Biosgna darti atto che la buona dialettica davvero non ti manca...complimenti !

Sul merito della questione:

Tutti noi siamo stati da Michele. E ciascuno di noi vi ha mangiato tanto pizze eccelse quanto pizze scadenti. In queste seconde occasioni ciascuno di noi ha pensato, intimamente: "è meglio la mia", per poi però doversi ricredere nei c.d. giorni di grazia, quando la pizza è davvero insuperabile, non conosce proprio eguali, e dico ciò senza tema di smentita.

Il punto è che la pizza di Michele, malgrado il numero di avventori giornaliero, è e rimane un prodotto artigianale e, in quanto tale, soggetto a numerose variabili.

Qualora ordunque il problema del giorno?

Guardando le foto di Notturno_Italiano si deve concludere che l'impasto era certamente maturo (la maculazione è li a testimoniarcelo). Probabilmente difetta invece di adeguata lievitazione. Del resto sappiamo che Michele utilizza pasta di riporto e quantitativi variabili di LB (nel famoso video si afferma addirittura di non farne praticamente uso). In una giornata no ben può capitare che, per le dosi utilizzate, l'impasto richieda più tempo per lievitare. Il cornicione del resto è rimasto sgonfio nonostante la botta di calore data dall'uso dei trucioli....Ciò potrebbe spiegare anche la sensazione di sete.

X Emalimo

Caro Emanuele, hai colto bene quel sapore unico di affumicato che distingue la pizza di Michele!

Mi sono spesso domandato quale ne sia l'origine. È dovuto soltanto al sollevare la pizza negli ultimi secondi di cottura ? (nella volta si concentrano infatti i fumi sprigionati dalla combustione della legna)

Dipende anche dall'uso di legna mista (con impiego di quercia insieme al faggio)?

Oppure è una proprietà del fiordilatte di Agerola ? (secondo una ricetta specifica del casaro per le esigenze di Michele)

Anche il pomdoro è gustosissimo. Ma in questo caso conosciamo la marca (Pelati SOLEA).

Un caro saluto.

 

www.laverace.com

Il Forum sulla verace pizza napoletana

Ritratto di fermenti vivi
Offline
Iscritto: 27/03/2011
x notturno 68

e facciamoci na risata!!!!!!!!!!! (apro ufficialmente il televoto questa faccina e x il vincitore,e quest'altra x il perdente,a voi forum votateeeeeeeee)le faccine vanno accompagnate cn il nome,

PS; NN VORREI PRENDERE PARTE DI NESSUNO! pero' da quel poco che frequento il foirum devo dire che se ce una persona umile e disponibile e proprio ETTORE,cn questo nn voglio dire che max nn lo sia,anzi ti ho sempre nominato nei miei post,CREDO CHE  QUESTO SIA LA CLASSICA SINDROME DELLA TASTIERA,che come ha detto EMA,e facile fraintendersi quando ci si e dietro a uno schermo,cmq vi mando un abbraccio e spero che tt si risolva.

MA IL MIO TELEVOTO E APERTO DAI AMICI VOTATEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!

 

Ritratto di emalimo
Offline
Iscritto: 11/08/2010
Ciao Napoli ho avuto uno

Ciao Napoli ho avuto uno scambio di opinioni sulla legna con il pizzaiolo o meglio il fornaio Luciano, gli ho detto....uei socio quello non è faggio, e lui si è faggio, no, il faggio a casa mia non è così ha la corteccia liscia e grigiastra  e lui ancora no no tranquillo è faggio, e io, allora è faggio che cresce solo a Napoli a quel punto mi ha detto  aaaahhhh  questa dici? si quella, ahhh questa è quercia, volevo ben dire..... Tempo fa ebbi a che dire, tanto per cambiare con Ennio-pizza stg sul fatto di aver visto  un filmato in cui veniva alzata la pizza sulla volta, lui mi disse impossibile se ti vede un pizzaiolo di vecchia data fare cosi etc etc. ne consegue che il sapore leggerissimo che solo un palato fine come il mio ha individuato ( scherzo ovviamente ) è probabilmente dato dal fumo che rilascia il legno di quercia, forse. Il pomodoro è eccezionale, ho appena fatto una e-mail alla ditta per farmi dire , dato che scrivono nel loro sito di essere fortemente presenti al nord, qualche rivenditore o se sono presenti nella grande distribuzione. Ieri a Napoli ho girato qualche negozio ma on li ho trovati poi parecchi articoli sono più cari che da noi la marca di pelati da me utilizzata che pago 0,45 la lattina da 400 e ultimamente acquistata in offerta a 0,22 era venduta a 0,55. ciao

Ritratto di coppi
Offline
Iscritto: 07/12/2010
Credo che questa discussione

Credo che questa discussione affrontata a parole, sarebbe durata 30 secondi e finita in risate, magari passando dal discorso pizza al discorso "uhe guarda che gnocca che e' appena passata"... Voglio credere e pensare che sarebbe veramente finita così!!!!

Parlando di pizza, maxy un consiglio... Secondo te i pelati sulla napoletana vanno conditi con sale, una puntina di zucchero e basilico??? Sul forum ho letto di tutto, ma il pomodoro eccezionale di Michele mi sembrava "liscio"...
Questo e' il mio eterno dilemma...

Ciao
Coppi

Ritratto di napoli72
Offline
Iscritto: 09/03/2010
X Emanuele

Grande Emanuele,

Apprezzo moltissimo il tuo entusiasmo e la tua grandissima sensibilità culinaria.

Mi rivedo molto in te e in Notturno_Italiano. La prossima volta ci vengo anch'io a Napoli (in verità ci vado 5-6 volte l'anno, ma mi piacerebbe condividere l'esperienza con voi).

Cavoli, quanta passione....

Alla prossima zingarata non mancate comunque di andare da Ciro a Santa Brigida (ingresso laterale della Galleria) per provare 3 pietanze:

1) La mozzarella di bufala da 600 gr. Credimi non esiste sapore eguale in tutta Napoli (hanno il loro casaro da anni)

2) I mitici friarielli (tipo cime di rapa saltate in padella)

3) il piatto del giorno (di solito un primo a base di pesce).

Non sbagliate.

Tornando all'uso della quercia, l'informazione la appresi per la prima volta in un video storico (anni 60) sulla pizza napoletana (lo trovi nel forum). Devo comunque provare...in questo momento però sono pieno di faggio....Mi domando comunque quali siano le proporzioni da impiegare tra le due varietà di legna...

Quanto ai mitici pelati Solea, se ti rispondono, ti prego di farmi sapere il nome dei distributori al Nord e se dovessero essercene di vicini al confine con la Svizzera (dove vivo) tanto meglio....

Salutissimi.

 

www.laverace.com

Il Forum sulla verace pizza napoletana

Ritratto di emalimo
Offline
Iscritto: 11/08/2010
Napoli ma dove abiti?

Napoli ma dove abiti?

Ritratto di pizzaroma
Offline
Iscritto: 08/03/2010
ciao a tutti ..confermo

ciao a tutti ..confermo purtroppo tutto quello che hanno scritto gli amici ettore stefano e emanuele ....non ho mai bevuto 2 litri  d'acqua tutti di seguito ..una sete indescrivibile ...

 io personalmente mi ero fatto un'altra idea ..cioè quella che ci avrebbero cotto dei panetti del giorno prima ..cosa che mi era già successa qualche tempo fà in una pizzeria qui a roma ..

a parte questo ...la pizza fritta che ha preso ettore  "dal presidente" era una cosa davvero eccezionale ..senza parole ..ancora adesso me viene l'acquolina in bocca solo a pensarci

 

altra sfiga nell'incursione è stata quella che la pasticceria "attanasio" era chiusa .... e dovendo aspettare il treno per roma da solo... che aveva 30 minuti di ritardo .. ho mangiato due sfogliatelle ricce in due pasticcerie attinenti alla stazione  .. quali sicuramente non prodotte artigianalmente .. invece il caffè .... davvero buono ... preso in molti bar differenti ..inimitabile

comunque ....un giorno passato veramente bene ...conosciuto 3 persone davvero speciali .. quali da dietro una tastiera è impossibile recepire 
....spero che prossimamente la ripeteremo ... invitando altri del forum ad unirsi al gruppo

mio nonno (formulatore farmaceutico tra i primi 10 in europa ) durante i suoi insegnamenti durati 4 lunghissimi anni prima di venire a mancare .....   mi diceva sempre :      "lavorare male .. è come non saper lavorare" 

 

ps... confermo quello che ha scritto stefano ...ammazza che gnocche ahahahahahhahahhaha

 

x maxy .. mi dispiace di questo diverbio con ettore .. ma credimi ..conosciuto personalmente ..persona davvero buona e affabile ....

 

saluti a tutti

Ritratto di maxy68
Offline
Iscritto: 08/03/2010
per conan il ragazzo del futuro e per lo scienziato :)

Ciao, 68 sono i miei anni...

Forse se avresti letto il forum dal...diciamo 2006 , avresti saputo, la mia età, chi sono, dove lavoro, e piu' o meno il mio carattere. Quando parliamo con una persona è bene capire con chi abbiamo a discutere. E poi non ho discusso con tutti i ragazzi della serata, ma solo con chi secondo me ha avuto un giudizio arrogante su un lavoro, che va avanti dal 1800 e qualcosa, gente che lavora sodo, e tu mi dici che non hai piu' molto da imparare...Ajo facciamo le persone serie... Vedi io che ho avuto discussione con notturno, ho capito il tipo di persona, o almeno penso. E sicuramente deve avere un po di confusione, perchè prima ha detto che aveva già mangiato da michele pizze magiche, poi ne ha mangiato una che non adava bene, e succede, e ha detto che se quello era il top, lui aveva pochissimo altro da imparare, ben sapendo che quello non era il top. Poi ha detto che lui e gli altri facevano una pizza migliore di quella mangiata, Senza nemmeno aver assaggiato le pizze dei compagni citati...Ma per quale oscuro arcano questo giudizio???

Io difendo il lavoro di tutti, poi dei pizzaioli ancor dippiu', visto che provo ad essere un professionista. Ho ancora tanta strada da fare, e molto da imparare.

 

Per notturno, non è che il mio intervento non merita risposta, è che non ne hai. Hai solo un po di confusione, visto le contraddizioni dette. Che lavoro fai?

Se ti ha preso male il fatto che ho detto che non sei mio amico, cerchero' di fare uno sforzo ahahahahah...Scherzo naturalmente.....

Ritratto di maxy68
Offline
Iscritto: 08/03/2010
Ciao daniele e tutti

Ciao carissimo, non metto in dubbio quello che dici.

Forse non avete letto bene. L'altra sera ti dissi la mia esperienza da Michele. Giusto?

Ecco sono le cose che state dicendo voi. Ma MAI e poi Mai mi sentirai dire che io sono meglio di  quelli che lavorano da Michele, se quella che ho mangiato la sera era il top, perchè so bene, che quello non era il top. Non dico che ho quasi niente da imparare. Daniè tu mi conosci da quanto? Sai che sono un professionista, e proprio per quello che non direi mai una cosa del genere. Criticherei magari quella singola pizza, tutto li.

Ritratto di DaiConan
Offline
Iscritto: 31/05/2011
Sò quanti anni hai maxy,

Sò quanti anni hai maxy, anche se sono iscritto da poco un po' vi conosco e devo ringraziare anche te come gli altri per le conoscenze che mi avete trasmesso, ho solo tentato di "depistare" questo tuo accanimento con Notturno che, da quel che ho capito io, è una persona umile. Come ha detto bene Emanuele tramite una tastiera ed un video i fraintendimenti sono dietro l'angolo.Vengo in pace e non sono contro di te ci mancherebbe! anzi se ti senti offeso chiedo scusa.

X i maialini della gita: Michele è un grande forse ho capito perchè vi ha portato 4 pizze mediocri...avete ordinato acqua e coca! con una buona pizzona ci deve stà la birrozza media!!! eheheheheh

 

Ritratto di fermenti vivi
Offline
Iscritto: 27/03/2011
xmaxy68

ciao massimo,facciamo cosi' capisco il tuo stato d'animo,ma nn puoi chiudere un'occhio anche se leggendo quasi tutti i tuoi post, ajo mi sa difficile,ma puo un maestro come te arrabbiarsi cosi tanto x un malinteso! dai ti assicuro che notturno e una persona squisita e umile,( mi che ti arrabbi cn me adesso?)

Ritratto di maxy68
Offline
Iscritto: 08/03/2010
ragazzi.....

Io non ce l'ho con notturno, ma solo con alcune parole scritte da lui.

@ conan

mi conosci davvero da poco

@ napoli

Ciao caro, ogni tanto mi affaccio, sono un po vecchietto ormai...Dai scherzo, sono abbastanza impegnato, ma non perdo lo smalto, lo so sono un po cagacazzo, ma è a fin di bene, credimi.

Ritratto di napoli72
Offline
Iscritto: 09/03/2010
X Emanuele

.

www.laverace.com

Il Forum sulla verace pizza napoletana

Ritratto di emalimo
Offline
Iscritto: 11/08/2010
Ciao Napoli, conosco bene

Ciao Napoli, conosco bene Lugano diciamo per affari eh eh eh, comunque a parte questo anni fa ho fatto 3 o 4 volte la traversata del lago a nuoto la manifestazione che viene fatta intorno al 20/23 di agosto. Si parte dalla parte opposta della città e si arriva a volte al lido altre  volte in centro città per un totale di 3,3 km. Bella città e anche bei ricordi. E' propro vero che il mondo è piccolo.   Ciao

Ritratto di Notturno_Italiano
Offline
Iscritto: 18/12/2010
Il problema è piccolo

La conoscenza della lingua italiana.

Tutto qui.

Bastava leggere e si sarebbe capito che "il top" di cui parlavo era QUELLA pizza e non Michele.

Per cui, riscrivo la frase a beneficio di chi fa scempio della propria dignità per l'incapacità di comprendere la lingua italiana: "Se quella pizza era il top, allora noi siamo OLTRE".

E' più chiaro, adesso?

Lo sarebbe stato fin da subito se ci si fosse soffermati sul resto del mio post, in cui parlavo bene di Michele e delle sue pizze e ribadisco che a mio parere lui resta "Il Tempio della Pizza", come l'ho sempre considerato.

Maxy, ti rivolgo l'ultima volta la parola per dirti che non ho alcuna intenzione di dirti qualcosa di me.

Né il lavoro che faccio, né altro.

Non hai alcun titolo, merito o levatura per condividere alcunché di me e della mia vita.

Pizzaroma, a mio parere, ha colto nel segno: probabilmente quelli erano panielli del giorno prima, ma non posso esserne certo, ovviamente.

Il mio disappunto, quel giorno, è stato dovuto soprattutto a una considerazione: io da Michele ci sono già stato altre volte e so di cos'è capace, ma Ema e Coppi, che vengono giù apposta, una volta ogni non si sa quanti anni, hanno perso quella Meraviglia e si sono dovuti beccare una pizza da poco.

M'è dispiaciuto soprattutto per loro. M'è dispiaciuto vedere i loro sguardi perplessi, guardarsi attorno come a chiedere conferma delle loro impressioni.

M'ha fatto male il loro silenzio appena arrivata la pizza sul tavolo.

M'ha ferito la loro delusione.

Per il resto, ripeto, a saper leggere, si capisce senza difficoltà, che non ci sono paragoni o confronti con un pizzaiuolo che ha fatto e fa la storia della pizza, che non ci si mette in gara con lui.

Ma che si è semplicemente guardata una pizza venuta male e si è detto: "Se questo è il top, allora noi siamo oltre".

Ciò detto, io vi ringrazio tutti, Maxy escluso, per l'amicizia e la cortesia dimostrate.

Per gli aiuti elargiti senza reticenze o gelosie e per le ore piacevoli che mi avete regalato, nel rendermi partecipe delle vostre conoscenze.

E vado altrove.

Dove maxy e gente come lui si possa tenere alla larga.

Dove si possa dire "Questa pizza non è buona" senza che questo faccia sentire qualcuno in diritto di offendere o aggredire.

Dove, insomma, si possa trovare gente perbene.

Un caro saluto a tutti.

Ettore

Ritratto di emalimo
Offline
Iscritto: 11/08/2010
Buongiorno Ettore, mi

Buongiorno Ettore, mi dispiace per tutto questo trambusto, purtroppo questo genere di discussioni di cui ne parlava anche Daniele, che vanno post dopo post degenerando, sono quelle che hanno fatto sì che molti diciamo " Big " del forum se ne sono andati e non hanno più scritto. Io sò dove " alloggi " e ci sentiremo li. Sei una persona squisita ed è stato per me un onore conoscerti. Teniamo i contatti per altre zingarate. Un abbraccio.

Ritratto di coppi
Offline
Iscritto: 07/12/2010
The show must go on....

Ragazzi, la vita (ed il forum) non finiscono mica dopo una cazzuta discussione "cibernetica" dietro ad una tastiera...

Provando a non sentirmi parte in causa (in quanto parte della zingarata) ho provato a leggre la discussione con gli occhi di una persona "estranea"....

Ettore ha manifestato in modo fobito/pittoresco/a sprazzi tragicomico la nostra esperienza (fatta di levataccia mattutina e soldi spesi)... e conoscendo Ettore, ho riletto le sue affermazioni immaginando la sua faccia, la sua calma, la sua voce ed il suo accento.... RAGAZZI, NON POTETE CAPIRE LE RISATE CHE MI FACEVO RILEGGENDO IL TUTTO...

Massimo, E SONO CERTO CHE E' COSì, ha preso le difese, dando le opportune spiegazioni, di chi come lui si fa un mazzo tanto x ottenere un prodotto perfetto per noi clienti (e cagacazzi) e che a volte anche dopo mille sacrifici il prodotto viene mediocre...

Sono certo che "da Michele", il pizzaiolo fosse VERAMENTE imbarazzato x la pizza servitaci (anche perchè aveva appena detto che eravamo pazzi ad aver fatto la zingarata)... mentre, il personaggio/proprietario alla cassa non gliene fregava assolutamente nulla... anzi... non vedeva l'ora liberassimo il tavolo perchè c'era gente in fila...

 

Detto questo.....

W la zingarata

W il forum

W la pizza

W la futura amicizia tra Massimo ed Ettore

W la gno...... 

..dai ridiamoci un pò su....

 

COPPI

 

Ritratto di maxy68
Offline
Iscritto: 08/03/2010
....

E questa sarebbe la persona di cui decantate virtu' di umiltà ecc... '

Complimenti.

Notturno sei  molto bravo a parole, non c'è che dire, io lo sono in altro, per esempio a riconoscere un lupo vestito da agnello...

 

 

Maxy, ti rivolgo l'ultima volta la parola per dirti che non ho alcuna intenzione di dirti qualcosa di me.

Né il lavoro che faccio, né altro.

Non hai alcun titolo, merito o levatura per condividere alcunché di me e della mia vita.    "alla faccia".

Non mi pare di essere arrivato a tanto con il signor notturno.

La cosa bella di questo forum, è che lo leggono in tutto il mondo,ci sono persone che ci scrivono da anni e anni, che vengono contattate in privato, e che continuano dopo anni, a spendersi per le persone in difficoltà,ognuno si fa un'idea. Tolgo il disturbo e ci sentiamo qui tra qualche anno

 

Pagine