Come fare se l'impasto è troppo elastico??

12 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Offline
Iscritto: 12/06/2014
Come fare se l'impasto è troppo elastico??

Salve a tutti ,e complimenti per il forum

 il mio problema è che il mio impasto è troppo elastico ,cosa sbaglio ?

 il mio impasto è ( ingredienti in ordine)

1 litro d'acqua

3 g di lievito fresco

1800 g di farina  ( 5 stagioni rossa per lievitazione 48 ore)

5g zucchero

60 g di sale

30 g di olio

 una volta fatto l'impasto lo lascio riposare 20 / 30 min. poi formo i panetti di 260 g circa e metto in cella per 2 o 3 giorni .  porto fuori i panetti 2 o 3 ore prima di stenderli , ma quando li stendo sono elastici , quindi difficili da tirare  , come mai , dove sbaglio? riuscite ad aiutarmi?

inoltre vorrei sapere a che temperatura tenete il forno elettrico  con platea refrattaria ? (platea 200 °c e cielo 350 °c è giusto?) ringrazio tutti !!

Ritratto di BlackDragon
Offline
Iscritto: 08/06/2014
Ciao, che pizza cerchi di

Ciao, che pizza cerchi di fare, al piatto o in teglia?

Di prima battuta proverei a diminuire il sale sui 50 grammi, portare la farina a 1700 grammi e aumentare il tempo di riposo ad almeno 4 ore, è stata in cella 2 giorni o anche 3, 2 ore non bastano a far tornare l'impasto rilassato.
Se fai la pizza al piatto togli anche l'olio.

L'acqua divide gli uomini, il vino li unisce. (Libero Bovio)
https://www.pinterest.com/PulpMovieHouse/

Offline
Iscritto: 12/06/2014
Elasticita impasto

Salve, grazie innanzitutto della risposta! 

Tempo di riposo intendi da quando è fuori dalla cella a quando la spiano?o puntata?

ho pensato anche io che fosse il sale , provero a mettere meno sale e meno farina. Grazie Blackdragon

 

giordan

Offline
Iscritto: 12/06/2014
Elasticita impasto

Si, scusa pizza al piatto! Olio zero?

giordan

Ritratto di BlackDragon
Offline
Iscritto: 08/06/2014
Zero olio, la ricetta

Zero olio, la ricetta napoletana non lo prevede, essendo una pizza bassa non è necessario, ma se vuoi metterlo fai pure.

Intendo da quando lo tiri fuori dalla cella, la pasta ha bisogno di almeno 3 o 4 ore per rilassarsi.

L'acqua divide gli uomini, il vino li unisce. (Libero Bovio)
https://www.pinterest.com/PulpMovieHouse/

Offline
Iscritto: 12/06/2014
Ok, forse devo lasciarla

Ok, forse devo lasciarla fuori 4 ore ma provo anche a diminuire sale e farina! 

Grazie del consiglio ! Buon lavoro

giordan

Ritratto di BlackDragon
Offline
Iscritto: 08/06/2014
Fammi sapere!

Fammi sapere!

L'acqua divide gli uomini, il vino li unisce. (Libero Bovio)
https://www.pinterest.com/PulpMovieHouse/

Offline
Iscritto: 12/06/2014
Ok , grazie

Ok , grazie

giordan

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Scusate l'intrusione....oltre

Scusate l'intrusione....oltre ad abbassare la quantità di sale che certamente contribuisce a rendere  l'impasto molto elastico....io proverei a eseguire un'altro tipo di lavorazione.....una volta fatto l'impasto non fare le palline ma metti tutto l'impasto in un grande contenitore mettici sopra un filo d'olio e coprilo con la pellicola trasparente metti il coperchio sul  contenitore e mettilo in  frigo.....dopo 48 h, puoi usarlo.....4 o 5 h prima del servizio fai le tue palline del peso che sai e della quantità che ti serve.....prova con questo procedimento.....secondo la mia esperienza ci sono vantagggi rispetto al preparare le palline subito dopo aver fatto l'impasto....cmq..ricorda che quel che conta è il risultato finale.....auguri,,ciao

Offline
Iscritto: 12/06/2014
Ok, proveró anche questo

Ok, proveró anche questo procedimento, poi vi farò sapere , grazie!

giordan

Ritratto di winciopizza
Offline
Iscritto: 09/03/2010
Io non credo però che un 390w

Io non credo però che un 390w con 4/5 di appretto e 3 g di lievito ore sia rilassato... 

 

Offline
Iscritto: 12/06/2014
Infatti meglio 8 ore

Infatti meglio 8 ore

giordan