Impasto diretto .

6 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Offline
Iscritto: 20/10/2014
Impasto diretto .

Ciao ragazzi. Io da sempre ho fatto l'impasto cosi.
- 12 kili di farina (PZ3 tipo 00)
- 5 litri d'acqua
Un litro di olio di soia
Un litro di latte
300 grammi di sale
20 drammi di lievito.
Metto l'acqua nell'impastatrice sciolgo il sale dentro poi metto olio e latte e metto il levieto sciolto con un Po d'acqua e verso tutta la farina e faccio girare per 15 minuti circa.. lascio l'impasto pronto sul marmo coperto da un straccio bagnato per un'oretta poi faccio le pagnotte. Le lascio riposare nei cassetti quatto ore poi metto in frigo e le uso il giorno successivo.. ma delle volte la pizza non viene croccante. Avete qualche consiglio da darmi?

Offline
Iscritto: 13/09/2017
Sta più attento alla cottura

Se gli ingredienti sono costanti, l'unica cosa che ti può far sballare il risultato è la cottura, magari perché hai il forno più alto e la pizza cuoce qualche secondo in meno.

In alternativa puoi solo chiederti se gli ingredienti corrispondano effettivamente a quello che credi di usare. Al di là dell'umidità e della forza della farina che possono cambiare di sacco in sacco, io porrei molta attenzione sugli errori di pesatura (pesa sempre la farina, non andare a sacchi) e al tipo di olio (a parità di olio ci possono essere differenze importanti tra le forniture ed essendo un elemento molto presente nella tua ricetta, un diverso bilanciamento tra polinsaturi, saturi e monoinsaturi può significare parecchio sulle proprietà dell'impasto).

Lievito e Dintorni
www.lievitoedintorni.it

Offline
Iscritto: 20/10/2014
Grazid

Grazie pizzarensen dei consigli. . Cmnq leggendo gli articoli e i post qui ho imparato tantissime cose che ignoravo completamente. Pensavo che bastasse la pratica per fare una buona pizza invece mi sbagliavo e devo studiare e documentarmi bene ..

Offline
Iscritto: 10/02/2016
risposta

2 grossi errori, il sale mai vicino con lievito. e il latte nn rende croccante l' impasto.

Offline
Iscritto: 13/09/2017
lievito in acqua salata?

Perché sarebbe un grave errore? Dà un pizzico di estensibilità in più, da qui a rendere poco croccante una pizza ce ne passa. Questa storia del lievito e del sale insieme è stata debunkizzata già da mille anni.

Lievito e Dintorni
www.lievitoedintorni.it

Offline
Iscritto: 10/02/2016
panetti collassati

X CHE' SI FACEVANO I LEVA' ? NEI VECCHI PANIFICI? X FAR PARTIRE L' IMPASTO, SENZA SALE E RENDERLO LEGGERO E FRIABILE, RICORDO CHE IL SALE E' UN CONSERVANTE NATURALE E BRUCIA ANCHE IL CEMENTO, FIGURIAMOCI VICINO UN DELICATO LIEVITO, NN DICIAMO CAXXXATE DAI SU. DEBUNKIZZATA ,X RO MANGIAMO PORCHERIE.  SI DEVE FAR GIRARE TONNELLATE DI FARINA, PRIMA DI PARLARE E CAPIRE,TANTI SALUTI.