Cosa ne pensate della migliore pizza al mondo??

6 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di giulio best 2014
Offline
Iscritto: 10/12/2014
Cosa ne pensate della migliore pizza al mondo??

Ciao amici, sono Giulio Scialpi, quest'hanno ho vinto il titolo mondiale al World Championship Pizza 2014 con una pizza davvero speciale: burrata, pomodorini, melanzane, cacioricotta e mozzarella, tutti a km0. Cosa ne pensate? Provate a riproporla ai vostri amici e raccontatemi le loro impressioni . Date un'occhiata sul mio sito per nuove idee e squisiti abbinamenti. www.giulioscialpi.it

Ciao a presto.

Ritratto di KepizzaSei
Offline
Iscritto: 06/12/2014
Complimenti

Ciao Giulio,ne approfitto per chiederti un consiglio, mi sto orientando nella scelta di un forno rotante per la mia pizzeria d'asporto che a breve aprirò' e non sono ancora convinto che sia la scelta giusta ... Vorrei un tuo parere è di chiunque voglia intervenire . Grazie, cordialita' 

 

KepizzaSei

Ritratto di ROBERTO CIVIELLO
Offline
Iscritto: 23/04/2013
risposta per maxpizza66

ciao se ti puo' essere di conforto ne ho provati un paio di modelli e marche diverse ed entrambi mi sono sembrati ottimi forni (uno a gas e uno a legna) ben strutturati e sopratutto versatili sia per il legna che per il gas . Voglio solo far notare che non ho potuto confrontare se la qualita' fosse la stessa nel massimo del lavoro perche' dove mi trovavo in quel momento al massimo ne abbiamo preparate 4 assieme e i forni ne portavano anche 10 e 12 pizze quindi non saprei dirti esattamente come si comportano nel pieno. posso infine solo dire che a parere sembrano  buoni come quelli che si sono usati fino ad oggi. ciao

 

Ritratto di KepizzaSei
Offline
Iscritto: 06/12/2014
Impasto

Grazie,ti chiedo ancora se hai notato una differenza nei tempi di cottura tra lo statico e il rotante se hai lavorato con temperature diverse e se hai dovuto modificare l'impatto è come ? Attendo risposta grazie ciao.

KepizzaSei

Ritratto di giulio best 2014
Offline
Iscritto: 10/12/2014
Forni di ultima generazione

Salve maxpizza66, grazie per i complimenti, l'orientamento tra un forno rotante a gas o a legna è dato dal fine ultimo che intendi raggiungere, e con questo rispondo anche a Roberto Civiello, se la pizza che intendi fare è ad impasto morbido ti conviene orientarti su un forno con alimentazione a gas, nel caso desideri avere una pizza ad impasto duro (croccante) orientati su un forno a legna. La differenza sostanziale sta nell'umidità sprigionatasi dalla combustione, naturalmente maggiore in quella a gas. 

Per quanto concerne le temperature queste variano in base alla temperatura di cottura effettiva e tipo di combustione:

In un forno a gas mantenendo una temperatura costante di 330°(dopo l'infornata la temperatura scende  quindi la cottura avviene a circa 290-310)  i tempi variano intorno al 1 min 40 sec;

In caso di forno a legna la regola della temp. è sempre la stessa ma variano i tempi che scendono intorno al 1 min 20 sec.

Scegli quello che ti va più a genio, fai anche indagini di mercato per capire le preferenze dei clienti nella tua zona. Buon lavoro e in bocca al lupo!!

 

 

Giulio Scialpi, Chef Pizzaiolo

sito web:  www.giulioscialpi.it

Ritratto di KepizzaSei
Offline
Iscritto: 06/12/2014
forni rotanti

OK,risposta molto gradita,

vi auguro buone feste a voi e le vostre famiglie.

cordialità

 

KepizzaSei