cani uccisi in ucraina per europei

4 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di 8antonello8x
Offline
Iscritto: 10/01/2011
cani uccisi in ucraina per europei

Da circa un anno, le autorità ucraine hanno deciso di ripulire le strade da cani e gatti randagi in vista degli Europei di calcio 2012 che si giocheranno in Polonia e in Ucraina. In particolare le autorità di Kiev e di Lungansk hanno deciso che per dare una nuova immagine alle proprie città, gli animali devono essere uccisi ad ogni prezzo e ad ogni costo.

 
Questa aberrante decisione comporta un massacro senza precedenti puntualmente condotto ogni mattina da impiegati comunali presso parchi e strade con polpette avvelenate, spesso accidentalmente ingerite da ignari cani di proprietà, che muoiono dopo terribili agonie davanti agli occhi attoniti dei loro padroni.
Ma la ferocia e la barbarie non terminano qui; oltre al veleno, e alle fucilate, si aggiungono i terribili forni crematori mobili ove gli animali vengono gettati ancora vivi.

 
Questa è l’ultima macabra trovata delle autorità ucraine. Ma pratiche barbare ed indegne di una società civile si coniugano con la peggiore forma di corruzione e di lucro da parte degli impiegati comunali.
Lo stanziamento di fondi necessario a questo scopo, viene infatti fatto sulla base di stime appositamente gonfiate da impiegati corrotti che dichiarano più animali randagi rispetto alla realtà.

ragazzi non metto i video perche sono troppo forti.....

 

 

COL CAZZO CHE GUARDO GLI EUROPEI QUEST'ANNO

..

 

Ritratto di il rusticone
Offline
Iscritto: 11/04/2011
ciao Antonello vedrai che la

ciao Antonello

vedrai che la GENTE DIMENTICHERA PRESTO QUESTO MASSACRO.

è SEMPRE COSI.

Ritratto di 8antonello8x
Offline
Iscritto: 10/01/2011
e' vero gia' colpa anche

e' vero gia'

colpa anche dell'informazione pero'

ciao

Offline
Iscritto: 02/02/2019
Sperimo sia cambiata

Speriamo nel frattempo la situazione sia cambiata.