Ricetta pizza fatta in casa

9 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Offline
Iscritto: 30/11/2012
Ricetta pizza fatta in casa

Salve a tutti,non so se è il posto giusto per presentarmi,mi chiamo Luigi,sono Calabrese,26 anni,ahimé disoccupato, e pazzo per la pizza (in pizzeria),solo che non sempre trovo di mio gradimento queste pizze.. a volte troppo gommose non digeribili,bianche di sotto crude,e non per ultimo i prezzi alti per un prodotto che non è di gradimento.Allora ho fatto la mia prima pizza a casa in un comunissimo forno elettrico,ora vi do la ricetta che ho usato..dopo però andateci piano..
500g di farina 00
250ml di acqua tiepida
una bustina di lievito di birra 25g
sale 15 g
Ho messo farina e lievito in piccolo robot da cucina fatti amalgamare,ho versato l'acqua e quando l'impasto a preso forma ho versato il sale,l'impasto è stato nel robot per circa un minuto ad alta velocità,quando l'ho tolto non si attaccava alle mani mi sembra quindi buono,lho messo in una ciotola che ho chiuso con la pellicola,(perchè così mi hanno detto di fare ma non so a cosa serva la pellicola),allora l'impasto è lievitato per due ore ma non era il doppio era di meno,è stato steso in 2 teglie con pomodoro mozzarella e origano ed è stato nel forno a 250gradi per 30 minuti,alternando le teglieda sopra a sotto e viceversa,il sapore della pizza era buono ma è venuta troppo croccante e sottile!
Ora chiedo a voi Maestri,ho letto un po' di cose,mi sa che la quantità di lievito usata è troppa,ma in 2 ore con 4g di lievito sarebbe cresciuto l'impasto?
si puo' mettere un cucchiaio d'olio nell'impasto?se voglio fare 6 pizze,teglia 40x30,come faccio a regolarmi sia nell'impasto che nei panetti che vado a fare?quanto dovranno pesare prima di lievitare?
la pizza che voglio ottenere non deve essere molto alta,neanche un centimetro,ne troppo croccante ne troppo gommosa,se faccio l'impasto 24 ore prima vado a mettere:
1kg di farina,500ml d'acqua,30 g di sale quanto lievito dovrò mettere?e poi come procedo?la tengo nella ciotola chiusa fino al mattino,e il mattino faccio i panetti che lieviteranno fino alla sera ma in frigo o a temperatura ambiente?
Come inizio mi sembra d'aver chiesto già troppo,se vorrete rispondermi con qualche consiglio,ricetta,critica sono tutto orecchie!
Grazie mille a tutti e buon pranzo

Offline
Iscritto: 06/12/2011
Ciao e ben venuto.. anche io

Ciao e ben venuto.. anche io sono calabrese ma non sono un pizzaiolo professionale .. allora per le tue risposte cerca nel forum ne troverai un casino.. di certo la quantità di lb è troppa.. cerca questo post... pizza al taglio alla romana a casa...

Offline
Iscritto: 30/11/2012
Ricapitolando..

Allora grazie mille per la risposta,sto leggendo tantissime cose interessanti,tipo che ci sono tre metodi,diretto,indiretto,e poolish,io dovrei fare quello indiretto,se preparo l'impasto 24 ore prima,e metto 1500 di farina,800 di acuqa,5g di lievito in bustina 40/45 g di sale e 3 cucchiai di olio,dovro fare 3 impasti perchè nel robot posso metterci 500g per volta,poi unisco i tre impasti li metto in una ciotola a temperatura ambiente sigillo la ciotola con la pellicola e la lascio fino al mattino,al mattino divido l'impasto in 6 panetti li lascio coperti da una tovaglia fino alle 17 e 30 quando andrò a stendere le pizze,in questo modo sono sulla buona strada o rischio di buttare via l'impasto?
per quanto riguarda la farina non riesco a capire come si legge,ho qui davanti i seguenti valori: Farina 00,v alori nutrizionali per 100g di prodotto
kj 1497 kcal 358
proteine g.8,5
carboidrati 74,0
grassi 1,0
umidità 15,50
come faccio a sapere se questa è una buona farina?e a quale W appartiene?
posso fare anche un calcolo di quanto lievito va per ogni 100g d farina?

Ritratto di simone75
Offline
Iscritto: 09/03/2010
Ciao, la farina che hai è

Ciao,
la farina che hai è troppo debole per fare 24 ore di lievitazione, dovresti procurarti una farina più forte con almeno 11/12 di proteine.
Un saluto

Offline
Iscritto: 30/11/2012
Grazie simone,sto leggendo

Grazie simone,sto leggendo vari post per chiarirmi le idee e ho trovato questo che mi ha aiutato a capire un po' quanto è forte una farina https://www.pizza.it/forum/impasti-pizza/percentuale-proteine-nella-fari... mi trovo in casa la farina divella con proteine 9g,quindi avrà un w intorno a 120-140w,e ho 1kg di farina d'america con 350w,questa sera farò un impasto con 750 divella e 750 d'america,850-900di acqua,40 g d'olio 40 di sale,l'unico dubbio e su quanto lievito (che ho in bustine)dovrò andare a mettere cosa mi consigliate?
L'impasto lo lascerò a TA,ma perchè devo chiudere la ciotola dove metterò l'impasto?se faccio l'impasto alle 23,domani mattina per le 11 posso fare i sei panetti che mi servono?e poi questi li lascerò coperti solo da una tovaglia fino alle 17e30 o dovrò di nuovo chiuderli con pellicola?
se la teglia è 30x40 e devono venirci 6 teglie la pizza non dovrà essere troppo alta quanto dovranno pesare i panetti per teglia?
scusate per tutte le mie domande che per voi saranno banali e grazie per la pazienza e per le vostre risposte

Ritratto di simone75
Offline
Iscritto: 09/03/2010
Ok, così puoi benissimo

Ok, così puoi benissimo allungare i tempi di lievitazione. Io preferisco il lievito di birra fresco a cubetti da 25gr anche perchè per 1500 gr di farina dovresti usarne quantità infinitesimali di quello in polvere il rapporto è 1:3.
Di quello fresco ne dovresti utilizzare 1 gr a litro d'acqua per una lievitazione di 24 ore, di conseguenza di quello in bustina al massimo 1/2 grammo. Se vuoi un mio consiglio procurati quello fresco, lo trovi in tutti i supermercati.

Offline
Iscritto: 30/11/2012
Scusatemi ancora,se faccio

Scusatemi ancora,se faccio l'impasto che ho detto sopra,appena l impasto è pronto riposa 2 minuti e lo metto nel frigo e verso le 12 lo tolgo faccio i panetti e li lascio a temperatura ambiente fino alle 17 e 30 potrebbe venire una buona pizza?io di solito l'acqua dell'impasto la metto tiepida,ma se metto l impasto nel frigo l acqua dovrà essere fredda?

Ritratto di simone75
Offline
Iscritto: 09/03/2010
quando l'impasto è pronto non

quando l'impasto è pronto non deve riposare 2 min. forse hai sbagliato a scrivere, intendevi 2 ore? in questo caso vanno bene 2 ore....se lo metti in frigo aiìumenta la qta di lievito: 3gr al litro per quello fresco e 1,5/2 gr di quello in polvere.
Per il discorso dell'acqua, la sua temperatura deve essere tale da far sì che l'impasto finale abbia una temperatura di 25°C circa. C'è una formuletta per calcolarti la temperatura dell'acqua leggi qui:

http://www.compagniadellapizza.it/index.php?option=com_content&task=view&id=328&Itemid=53

Un saluto

Offline
Iscritto: 30/11/2012
scusami non avevo visto 2

scusami non avevo visto 2 minuti,si ho sbagliato,non so se hai letto il post in cui dico che l impasto non si stendeva in teglia,mi è stato consigliato di farlo stare molto di più di 4 ora da quando faccio i panetti quindi al mattino farò i panetti e li lascerò lievitare fino al momento dell infornata a temperatura ambiente o metterò i panetti nel frigo la sera e la mattina li toglierò e metterò a TA,grazie mille