Il cartone per asporto pizze, nuoce alla salute!?

10 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Offline
Iscritto: 08/03/2010
Il cartone per asporto pizze, nuoce alla salute!?

Cari amici pizzaioli, leggo - con estrema preoccupazione - in una nota  dell'agenzia Adnkronos,  diramata in data odierna, testuale titolo: "Il telefono Blu in Campania, attenti alla pizza da asporto". Continua nel testo in alto..." I ricercatori di Milano avrebbero identificato la presenza di una sostanza, il di-isobutilftalato, in quantità altamente preponderante evidenziabile già alla temperatura di 60 gradi". Chiedo pertanto, suggerimenti - tenuto conto che pizzerie di  svariate regioni e nazioni che ci leggono - Come, e con cosa,  si potrebbe sostituire l'attuale cartoncino per asportare le pizze?. Cordialemnte. paolotto-1
193.205.186.63

fiocco
Il cartone per asporto pizze, nuoce alla salute!?

Ciao,rimango fermo nel mio convincimento che al di la'delle misteriose sostanze,io il cartone l'ho sempre ripudiato per forte sentore di scarsa igiene,il loro concepimento,la manipolazione a volte fatta a piu' mani,la sosta in pile pronte a catturare ogni minuscolo pulviscolo,lo spazio che vanno ad occupare,la pizza che si adagia in esso...mi han sempre creato disturbo,favolosi invece i contenitori sovrapponibili autoproteggenti,in piglie da 150-200- pronti all'uso immediato,possibilita'di mangiargi serenamente dentro,senza trasporto in piatti ....da lavare poi...bordino sufficente a garantire la benche' minima fuoriuscita di liquidi che mettono a rischio gli interni di automobili,e poi.....chi riuscirebbe a rinunciare a quel fantastico tocco....una volta imbustate le pizze,dello strappetto sulla busta per la fuoriuscita del vapore????Saluti
62.10.91.89

Ritratto di Redazione
Offline
Iscritto: 08/03/2010
Dal cartone alla pizza passa un carico di veleni? Contenitori pe

Ciao paolotto segui il link e  trovi un articolo sul tema che hai introdotto.

https://www.pizza.it/articolo.asp?ID=153
Cordialmente
La redazione
83.211.164.43

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Dal cartone alla pizza passa un carico di veleni? Contenitori pe

Cara redazione e cari amici del forum, ho seguito il link e l'ho letto. Gli articoli che trattano quest'argomento non sono per niente incoraggianti! Lo sò che non ho scoperto l'America, ma non di rado mi  capita di portare pizze a casa in cartoni.
  Chissà quanti milioni di persone fanno come il sottoscritto! Comunque,  mi è  capitato spesso, prima che il pizzaiolo chiudesse la pizza nel contenitore, di avvertire un odore di muffa/umido. A volte capita anche con i tovaglioli che si dispongono sui tavoli. So che questo dipende da come e dove si tengono in stoccaggio i cartoni delle pizze, questo indipendentemente se sono o meno a norma...io credo che bisognerebbe bandirli!! Certamente se messi in depositi umidi, il risultato è il cattivo odore che emana un cartone ammuffito. Quando poi la pizza arriva a tavola,  è ancora peggio, cioè il cattivo odore del cartone, si è amalgamato con i vapori della pizza durante il traspoto. Pertanto, con questo sistema si perdono due cose essenziali, 1°- l'ottimo odore che dà una pizza appena sfornata, 2°- è la fragranza e la croccantezza che perde la pizza perchè si è imbevuta di vapori sgradevoli. In definitiva, per portarsi a casa la pizza, si dovrà studiare un sistema che non leda la salute pubblica. Visto che alcuni  i ricercatori  hanno buttato la pietra nello stagno ...l'acqua si è fatta melma..ma nessuno ci dice come farla schiarire!! dobbiamo forse aspettare che la melma si depositi nel fondo? ma non sarà mai una cosa pulita! Nel frattempo la pizza o si mangia nel piatto in pizzeria o la si fa a casa. Cordialmente. paolotto-1
87.7.189.201

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Dal cartone alla pizza passa un carico di veleni? Contenitori pe

ciao ragazzi del forum  sono pizzaiolo napoletano  e una cazzata  icartoni  sono buoni
213.140.19.124

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Dal cartone alla pizza passa un carico di veleni? X SASASSSS

X sasass

Anchio sono napoletano, e con ciò non vuol dire che tutto quello che considero è oro colato. Fermo restando che la nocività dei cartoni delle pizze è stata testata da scienziati dell'università di Milano...(NON DA ME!!). Inoltre l'argomento pubblicato nel forum, mira, con i vari interventi dei pizzaioli,  a cercare un'alternativa al problema del cartone,  per  salvaguardare la salute pubblica. Quindi, informare le persone ignare di tale probabile rischio, e di dare la possibiltà ai pizzaioli coscienziosi, (non quelli faciloni!) di adoperarsi per cercare di difendere questo eccellente prodotto di marca Italiana. Pertanto, considerare come, nel tuo messaggio, che la notizia "è una cazzata i cartoni sono buoni", o ci spieghi in maniera soddisfacente da che cosa deduci la tua considerazione, oppure pecchi di poca sensibilità  ed irresponsabilità verso le  migliaia e migliaia di persone che ogni giorno consumano questo eccellente prodotto. cordialmente. paolotto-1
193.205.186.63

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Il cartone per asporto pizze, nuoce alla salute!?

ciao paolotto-1 , vedo che sei sempre molto attento a quello che capita nel mondo della pizza ,(bisognerebbe farti pizzaiolo onorario) anche per la passione che dimostri verso questo meraviglioso prodotto.
detto questo ; ho sentito la notizia dei cartoni per pizza e ti confesso che non mi meraviglio più di tanto , imitano di tutto e di più ,figurati se non fanno i cartoni (visto il mercato fiorente) con prodotti scadenti.
Io non faccio molto asporto ,lavoro più con i tavoli, però dico che prima di fare tutta un erba un fascio sarebbe opportuno sapere che cartoni hanno esaminato per avere quei risultati . cisono tanti tipi e tanti prezzi sul mercato . se si usa un contenitore interamente vegetale costa di più per ovvi motivi ma sicuramente non compromette il gusto della pizza e la salute del consumatore.
comunque , i controlli vanno fatti a monte da chi fabbrica i cartoni e non dire "i pizzaioli avvelenano i consumatori" come si è sentito dire in tv da un esimio ""professore"".

intanto Ti saluto e ben ritrovato,
altrettanto cordialmente ,mistikpizza
151.25.29.234

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Il cartone per asporto pizze, nuoce alla salute!? x mistikpi

Grazie Mistik, per l'ipotesi della nomina di pizzaiolo onorario, ma dato la mia non proprio brillante conoscenza a riguardo, mi acconteterei di diventare  un bravo e pratico  pizzaiolo casalingo. Sono inoltre convinto, che tutte le cariche,  per essere credibili hanno bisogno  del
supporto della funzione. Difatti la mia,  è ancora nella fase di salita, credo ci vorranno ancora centinaia e centinaia di pizze  per formare una mia discreta conoscenza a livello professionale! Grazie comunque della tua amicizia...anche se virtuale. cordialmente.paolotto-1
193.205.186.63

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Il cartone per asporto pizze, nuoce alla salute!? x mistikpi

Si ma attualmente quali sono i prodotti che potrebbero sostituire il cartone?
A me hanno proposto dei piatti di plastica semirigida impilabili (ora non ricordo la marca) ma ho notato che si deformano a contatto con la pizza, credo per via del calore, e credo che sia molto peggio dei cartoni, cmq sarei felice se mi indicaste qualche buon prodotto alternativo.
Grazie
85.18.14.36

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Il cartone per asporto pizze, nuoce alla salute!? x TUTTI I

I prodotti che attualmente potrebbero sostituire i cartoni? e chi lo sà? Avevo introdotto questo quesito cercando di escogitare - con l'aiuto dei vari pizzaioli - una probabile alternativa, ma pochi hanno formulato la propria considerazione. Forse la soluzione è quella che propone fiocco con i contenitori sovrapponibili?...certo che rispetto al cartone riciclato disturbano molto di meno. Oppure ha ragione mistikpizza che ci sono in commercio cartoni di qualità buona o molto scadenti, e quindi a buon prezzo! Ma davvero la qualità del cartone evita quegli inconvenienti già menzionati nel precedente post? Forse non ci sono soluzioni? o sono poche? o è diventato un tabù?. Una cosa è certa,  la mia domanda non mira a creare problemi ai pizzaioli che producono pizze di asporto, ma cercare insieme ad essi una probabile alternativa a favore dei consumatori. E dal momento che zoltard.zuzu, ha di nuovo tirato in ballo l'argomento, chiedo ancora una volta insieme a lui, rivolgendomi  agli esperti,  quale soluzione si potrà proporre per  tale problema? Cordialmente.paolotto-1
193.205.186.63