Modifica impastatrice

18 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Offline
Iscritto: 08/03/2010
Modifica impastatrice

Ciao raga, dato che io mi diletto un po in tutto ,elettricità,idraulica, frigorista.....vabbè ...mi è venuto in mente di modificare una delle impastatrici che ho. Sono entrambe ad una velocità a catena, spirale e trifase, La Fimar ha un riduttore di giri pari a 1:28 mentre la Cuppone 1:22. Ora non avendo controllato ancora le caratteristiche del motore ad occhio direi che la Fimar gira a 90 e la Cuppone a 120. La mia intenzione è quella di cambiar il motore ,il che sarebbe fattibile con minima spesa ,sperando però che il riduttore di giri sia proporzionato al motore doppia velocita che andro a mettere altrimenti ciò che accadrà .....sarà un bell'arrosto di motore. La mia domanda è ..qualcuno di voi ha già fatto questa trasformazione? A che velocità vanno le vostre 2 velocità? La mia intenzione si rivolge alla tecnica del freddo. Se poi c'è tra voi Qualcuno che ha dato uno sguardo al proprio motore doppia velocità non posso far altro che chiedergli se può dirmi i dati tecnici del suo motore e riduttore riportati sulle targhette d'alluminio fissate ai carter.. Mi sarebbe di grande aiuto. Purtroppo su internet girovagando per le varie case costruttrici riportano misure e altra roba ma niente di piu...anzi neanche scrivono il numero di giri dell'impastatrice. Il perchè di tutto questo? Bè io ripongo le impastatrici sotto il forno per cui non possono essere alte e questo significa che già una di 85 cm con ruote non passa. E poi di spendere diverse migliaia di euro ora non mi sembra il caso......meglio attendere di trovare un buon usato.

Ciao a tutti

Marana Forni
Ritratto di Osvy
Offline
Iscritto: 26/01/2012
Ciao Alex,sono osvaldo,un pò

Ciao Alex,sono osvaldo,un pò di info te le do io.Le velocità che tu hai ipotizzato delle tue macchine sono esatte,ma assolutamente insufficienti,infatti una fimar a 2 velocità,fa circa 100 giri in prima e 200 in seconda,assolutamente insufficenti per impastare con alta idratazione (ci ho provato io,e con 200 giri non vai da nessuna parte.)Per impastare bene e velocemente,ce ne vogliono almeno e dico almeno il doppio e quindi 400.Ora ammesso che tu riesca ad architettare il cambio di motore ed arrivare a ciò che dici,poi devi fare i conti con il resto della macchina,e cioè con ingranaggi e cuscinetti vari,reggeranno? per mia diretta conoscenza di certe macchine dico di no,in quanto molto delicate,fragili ,sottodimensionate,e poi già usurate.Quindi come ho già detto ad altri,io troverei un commerciante di usato e scambierei una tua macchina con un'altra,dando una differenza,ma possibilmente prenderei una planetaria da 15-20 lt. con la quale farei anche un pò di pasticceria,infatti,(te lo dò per certo perchè fatto da me per svariati anni),con tale macchina con il gancio impasterai delle pizze meravigliose ed idratate come tu vorrai.secondo me con 4-500 euro di differenza,dovresti prendere una buona macchina,se così non fosse,vai su internet e cerca la voce planetaria per pasticceria,ti porterà ad un sito dove troverai delle macchine Polacche,che alla vista di come sono costruite,mi sembrano buone e costano veramente poco,poi sempre su internet non avrai difficoltà a rivendere una delle tue.Meglio di così non saprei dirti fammi sapere,ti saluto Osvaldo.

Ritratto di pizzatattoo
Offline
Iscritto: 30/09/2010
Ciao Alex e Osvaldo

 Buon giorno ragazzi , per prima cosa premetto che ciò che dirò non è legge universale e verità assoluta ma letta la risposta di cosvaldo una piccola precisazione mi sento di doverla fare:

1, per alex i bpm delle tue impastatrici sono correttissimi infatti solitamente una macchina che lavora in prima può  variare dai 90 ai 130 circa

2, purtroppo meccanicamente non ti posso essere di aiuto con dati tecnici strutturali, ma in quanto a velocità come seconda ti posso dire che le macchine che ho provato e usato io in tutta la mia vita arrivano in seconda( spirale) a 160, 180 bpm.( impastatrici spirale no planetarie)

3 per osvaldo, scusami se mi permetto ma non ho mai sentito nessuno al mondo che dica che una planetaria che tu sostieni arrivare a 400 bpm e ci credo sia la macchina più indicata per ottenere impasti per pizzeria ad alta idratazione!!!!!! Si ottengono impasti 90% di idratazione con una spirale a doppia velocità con i dati sopra riportati senza nessun problema.

4 inoltre se vogliamo parlare della formazione di glutine per mezzo di un impastamento mezzo planetaria a confronto con una spirale o forcella o tuffanti apriamo un mondo che e meglio non trattare senza cognizione di causa!

5 Alex perchè fai riferimento a una seconda velocità in relazione alla tecnica del freddo? vuoi provare un impasto intensivo? e si perchè?

Questo e ciò che so io e mi sento di trasmettere, smentite e chiarimenti sono sempre graditi, se fatti con cognizione di causa e non campati per aria.

Saluto e buon lavoro a tutti!

 

Ritratto di il rusticone
Offline
Iscritto: 11/04/2011
alex31 ha scritto: Ciao raga,

alex31 ha scritto:

Ciao raga, dato che io mi diletto un po in tutto ,elettricità,idraulica, frigorista.....vabbè ...mi è venuto in mente di modificare una delle impastatrici che ho. Sono entrambe ad una velocità a catena, spirale e trifase, La Fimar ha un riduttore di giri pari a 1:28 mentre la Cuppone 1:22. Ora non avendo controllato ancora le caratteristiche del motore ad occhio direi che la Fimar gira a 90 e la Cuppone a 120. La mia intenzione è quella di cambiar il motore ,il che sarebbe fattibile con minima spesa ,sperando però che il riduttore di giri sia proporzionato al motore doppia velocita che andro a mettere altrimenti ciò che accadrà .....sarà un bell'arrosto di motore. La mia domanda è ..qualcuno di voi ha già fatto questa trasformazione? A che velocità vanno le vostre 2 velocità? La mia intenzione si rivolge alla tecnica del freddo. Se poi c'è tra voi Qualcuno che ha dato uno sguardo al proprio motore doppia velocità non posso far altro che chiedergli se può dirmi i dati tecnici del suo motore e riduttore riportati sulle targhette d'alluminio fissate ai carter.. Mi sarebbe di grande aiuto. Purtroppo su internet girovagando per le varie case costruttrici riportano misure e altra roba ma niente di piu...anzi neanche scrivono il numero di giri dell'impastatrice. Il perchè di tutto questo? Bè io ripongo le impastatrici sotto il forno per cui non possono essere alte e questo significa che già una di 85 cm con ruote non passa. E poi di spendere diverse migliaia di euro ora non mi sembra il caso......meglio attendere di trovare un buon usato.

Ciao a tutti

ciao Alex

io credo che il problema principale di tutto il tuo discorso è il costo del motore .non so lo sai ma x un motore di una impastatrice da 12lt della mecnosud mi hanno chiesto la modica cifra di euro 280+ iva quindi vedi un po tu.

anchio ho la cuppone da lt 30 tutta in acciaio e a dirti la verità ci ho pensato a cambiare il motore.non so se possibile ,ma devo chiedere al elettromeccanico e poi ti faro sapere se puo andare cosi o bisogna fare delle modifiche meccaniche.

io come te mi diverto a mettere le mani dappertutto infatti di solito faccio sempre io : elettricita.idraulica assistenza alle mie attrezzature ecc.

ti faro sapere Gianni

Ritratto di Osvy
Offline
Iscritto: 26/01/2012
X pizzatatoo,cominciamo col

X pizzatatoo,cominciamo col dire che di campato in aria non c'è nulla,ma ciò che ho detto è tutta realtà vissuta e provata sicuramente prima di te.Ora andiamo ai punti così bene precisati.Al punto uno,dici che quelle macchine in 1 vel fanno 90-130 giri,perchè io cosa ho detto?Punto 2,dici 160-180,non è esatto su una fimar in mio possesso c'è scritto 200,perchè io cosa ho detto?Già che ci siamo,i giri si indicano in:RPM e non in BPM come dici tu.Per il punto 3 ti rispondo,ci hai mai provato con la planetaria?io si una vita.Sempre per il punto 3 ti dico anche io ho impastato al 90% con 200 rpm con la fimar sopra descritta,ma ti dico anche che:1 o i giri scritti nella targhetta erano fasulli oppure ci vuole oltre mezzora ad impastare e sicuramente non con il risultato che cerco io.A proposito del punto 4 ti rispondo che senza usare paroloni come fai tu(veramente senza cognizione di causa visto che non hai mai provato la planetaria),io di cognizione ne ho da vendere,in quanto tutte le macchine che hai nominato,non solo le ho usate tutte,ma lo ho fatto anche con marche diverse fra loro,e ti potrei elencare tutte le diversità da una all'altra,pensa se posso o non posso avere cognizione.Al punto 5 lascio rispondere Alex,ma visto che ci siamo,in qualcosa sono ignorante anche io,che significa impasto intensivo?Salutandoti ti abbraccio e, ti invito anche ad un poco di modestia,devi sapere che nella vita non si finisce mai e dico mai di imparare,anche nel rispetto e nell'educazione.Osvaldo.

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Calma raga calma, Osvy che

Calma raga calma, Osvy che già ti sei finita la dose di " bianca " che mi hai consigliato quando mi son scaldato io sulla" CRISI"  .....ingordo! Allora ho gia fatto un pò di telefonate in proposito. Al Sigep parlando con Maurizio che mi chiariva la tecnica del freddo e la sua idratazione quando gli ho detto che avevo un'impastatrice ad una velocità mi ha fatto una smorfia di dissenso e quindi ciò che ho capito(se non erro) è che si tutto se po fà ma ciò significa che per raggiungere una certa idratazione ce ne vuole di tempo oltre al fatto che devi contrastare l'innalzamento della temperatura ricorrendo ad acqua sempre piu fredda se non addirittura ghiacciata. Poi Maurizio mi ha anche detto che una impastatrice che gira piu piano riscalda piu di una che gira piu veloce.....magari intendendo in rapporto al tempo di impastazione. ORA....anche io devo ammettere che ho pensato alla planetaria per le sue velocità in quanto facendo attualmente prove con una piccola KENWOOD MAJOR ho constatato che facendola girare molto veloce arrivo ad un risultato .."NA SETA" come dicono sul forum.  Però dato che non faccio pasticceria e manco ho intenzione di farla ho bocciato questa idea. Tornando all'impastatrice ho telefonato direttamente alla CUPPONE ed ho parlato direttamente con un tecnico che oltre a dirmi che loro non hanno la seconda velocità mi ha fatto capire che è sicuramente possibile fare questa modifica sulla SILEA senza incorrere in problemi di proporzione col riduttore. Ha anche aggiunto che sulla Silea il grado di riscaldamento è pari a circa 3-4 gradi e anche che questo dipende dalla presenza o meno della barra spaccapasta che francamente non ho capito a cosa serva. OLTRE a ciò ha anche asserito che il riscaldamento dell'impasto varia in base alla curvatura della SPIRALE che ogni marca di impastatrice mette, quindi la cosa si complica se ci mettiamo a paragonarle. Tornando alla "modifica" sono piu che mai convinto a farla per cui sto provvedendo a cancellare l'annuncio di vendita della Cuppone per poter comprare una a doppia velocità. Gianni ma sei sicuro dei prezzi ??? Io ho un elettromeccanico di fiducia ma quel prezzo che hai detto si intende circa per il lavoro completo e per una impastatrice da 30 KG......comunque ti farò sapere.

Ritratto di il rusticone
Offline
Iscritto: 11/04/2011
x alex

alex31 ha scritto:

Calma raga calma, Osvy che già ti sei finita la dose di " bianca " che mi hai consigliato quando mi son scaldato io sulla" CRISI"  .....ingordo! Allora ho gia fatto un pò di telefonate in proposito. Al Sigep parlando con Maurizio che mi chiariva la tecnica del freddo e la sua idratazione quando gli ho detto che avevo un'impastatrice ad una velocità mi ha fatto una smorfia di dissenso e quindi ciò che ho capito(se non erro) è che si tutto se po fà ma ciò significa che per raggiungere una certa idratazione ce ne vuole di tempo oltre al fatto che devi contrastare l'innalzamento della temperatura ricorrendo ad acqua sempre piu fredda se non addirittura ghiacciata. Poi Maurizio mi ha anche detto che una impastatrice che gira piu piano riscalda piu di una che gira piu veloce.....magari intendendo in rapporto al tempo di impastazione. ORA....anche io devo ammettere che ho pensato alla planetaria per le sue velocità in quanto facendo attualmente prove con una piccola KENWOOD MAJOR ho constatato che facendola girare molto veloce arrivo ad un risultato .."NA SETA" come dicono sul forum.  Però dato che non faccio pasticceria e manco ho intenzione di farla ho bocciato questa idea. Tornando all'impastatrice ho telefonato direttamente alla CUPPONE ed ho parlato direttamente con un tecnico che oltre a dirmi che loro non hanno la seconda velocità mi ha fatto capire che è sicuramente possibile fare questa modifica sulla SILEA senza incorrere in problemi di proporzione col riduttore. Ha anche aggiunto che sulla Silea il grado di riscaldamento è pari a circa 3-4 gradi e anche che questo dipende dalla presenza o meno della barra spaccapasta che francamente non ho capito a cosa serva. OLTRE a ciò ha anche asserito che il riscaldamento dell'impasto varia in base alla curvatura della SPIRALE che ogni marca di impastatrice mette, quindi la cosa si complica se ci mettiamo a paragonarle. Tornando alla "modifica" sono piu che mai convinto a farla per cui sto provvedendo a cancellare l'annuncio di vendita della Cuppone per poter comprare una a doppia velocità. Gianni ma sei sicuro dei prezzi ??? Io ho un elettromeccanico di fiducia ma quel prezzo che hai detto si intende circa per il lavoro completo e per una impastatrice da 30 KG......comunque ti farò sapere.

allora Alex il prezzo che ho detto è riferito allacquisto del motore nuovo comprato dalla fabbrica ,naturalmente passando dal rivenditore di zona.

cmq io ho fatto fare lavvolgimento e proprio stamattina ho rimontato il motore e limpastatrice ha di nuovo le due velocita.

ritornado al discorso della cuppone sono molto interessato visto che anche io possiedo la stessa macchina.  senti Alex appena fai la modifica mi fai sapere un po che ti va la macchina.

se vuoi mi puoi chiamare cosi mi spieghi un po tutto il mio numero è il seguente:348046768

sempre x favore si intende.

ti dico che proprio la settimana scorsa stavo pensado di provare a fare questa modifica.

in attesa di una tua risposta.

ciao Gianni

 

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Ciao Gianni, oggi ho messo

Ciao Gianni, oggi ho messo sotto sopra entrambe le impastatrici (FIMAR e CUPPONE) si sono deciso per la CUPPONE sia perchè il tecnico della casa mi ha assicurato la fattibilità della cosa  e sia perchè facilmente accessibile e ha ampi spazi specie nella zona degli interruttori che mi servirà per posizionarci il selettore delle 2 velocità.....non tanto piccolo. Ho gia telefonato al negozio di elettromeccanica che ad occhio ha detto il motore costerà un 300 euro piu un 50 euro di interruttore doppia velocità.  Un lavoro completo di smontaggio motore , montaggio del nuovo piu istallazione interruttore e cablaggio presso il suo negozio preventivare 500 euro ma dato che tanto sa che me lo so fare da solo il costo dovrebbe rimanere a 350 + iva......spero anche meno. Comunque finchè non gli porto il vecchio motore non puo dire prezzi certi , appena so tutto ti chiamo  

Offline
Iscritto: 08/03/2010
X GIANNI

Ciao Gianni oggi ho smontato l'impastatrice, necessario per poter ordinare il motore giusto senza far errori, infatti i vari fornitori volevano esser sicuri sia delle caratteristiche e sia del tipo di flangia ed albero. Dunque il primo fornitore mi ha chiesto euro 240+iva , il secondo me lo dice domani mattina mentre il terzo che penso sia piu attendibile in quanto ad esperienza perchè non semplice venditore ma istallatore riparatore,me ne fornisce uno identico come grandezza ma un pò piu potente il che non guasta....prezzo euro 300 IVA compresa....quindi sui 250 euro . Per l'interruttore doppia velocità ha preventivato 30-40 euro ma domani quando saprò tutto nel dettaglio ti chiamo. Detto questo mi pare chiaro che hai pagato un pò caro il motore per la 12lt ......280+iva  contro 250+iva doppia velocita per una 30lt........Bè ci sentiamo domani

Ritratto di il rusticone
Offline
Iscritto: 11/04/2011
CIAO ALEX  NO IL MOTORE NON

CIAO ALEX

 NO IL MOTORE NON LO HO COMPRATO PERCHE MI SEMBRA UN PO ESAGERATO IL PREZZO PERCIO LO FATTO RIPARARE.

CMQ RESTO IN ATTESA DI UNA TUA CHIAMATA.

GRAZIE GIANNI

,MA TU DOVE STAI?,

Offline
Iscritto: 08/03/2010
SAN BENEDETTO DEL TRONTO,

SAN BENEDETTO DEL TRONTO, quanto hai pagato la riparazione?

Ritratto di il rusticone
Offline
Iscritto: 11/04/2011
X LAVVOLGIMENTO EURO 80 + 23

X LAVVOLGIMENTO EURO 80 + 23 EURO X IL NUOVO SELETTORE DI VELOCITA .

GIANNI

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Bè il prezzo è giusto e penso

Bè il prezzo è giusto e penso che il selettore sia lo stesso di cui ho bisogno e spero costi 23 euro.....Ci sentiamo domani

Ritratto di il rusticone
Offline
Iscritto: 11/04/2011
ciao Alex novità gianni

ciao Alex novità

gianni

Offline
Iscritto: 08/03/2010
Ciao Gianni, certo che ho

Ciao Gianni, certo che ho novità ma ieri sera il sito non funzionava sicuramente per problemi di neve e poi comunque io anche oggi ho provato a contattarti telefonicamente ma credo che il tuo telefono non funzioni o il numero che mi hai dato è errato. Per l'impastatrice ti confermo che il miglior prezzo è 300 euro IVA compresa quindi 250 e che ho già ordinato. Penso tempo permettendo arriverà lunedi o martedi mi pare abbia detto che venga da Roma, POi l'interruttore costerà la stessa cifra del tuo. Appena arriva mi metto al lavoro ......son curioso di vedere sta doppia velocità all'opera

Ritratto di il rusticone
Offline
Iscritto: 11/04/2011
x alex

alex31 ha scritto:

Ciao Gianni, certo che ho novità ma ieri sera il sito non funzionava sicuramente per problemi di neve e poi comunque io anche oggi ho provato a contattarti telefonicamente ma credo che il tuo telefono non funzioni o il numero che mi hai dato è errato. Per l'impastatrice ti confermo che il miglior prezzo è 300 euro IVA compresa quindi 250 e che ho già ordinato. Penso tempo permettendo arriverà lunedi o martedi mi pare abbia detto che venga da Roma, POi l'interruttore costerà la stessa cifra del tuo. Appena arriva mi metto al lavoro ......son curioso di vedere sta doppia velocità all'opera

si il sito ieri sera aveva problemi.non riuscivo

alex hai ragione il numero è il seguente:

3480469768

ciao Gianni

Offline
Iscritto: 30/08/2012
Ciao a tutti

Ciao a tutti, mi trovo nella stessa vostra situazione. Qualcuno di voi sa darmi dei contatti o ulteriori informazioni su come poter installare il motore e soprattutto che motore.
Grazie mille

Offline
Iscritto: 29/12/2016
Modifica velocita Mecnosud IM8 M

Salve,saluto tutti , vorrei appotare una modifica alla mia impastatrice a spirale Mecnosud  IM8M del 2013.

In effetti vorrei una velocità variabile. Qualcuno ha già fatto tale operazione??? In rete ho letto di modifiche al motore da 220 a 380V con l'utilizzo di un inverter,ma vorrei se possibile non sostituire il motore.Potrebbe essere il motore in dotazione già un trifase considerando la presenza di un condensatore???Spero che qualcuno abbia già affrontato positivamente tale situazione ein attesa di vostre esperienze in merito ringrazio tutti per la disponibilità saluti...