Cottura di 2 pizze nel forno elettrico con pietra refrattaria

1 contenuto / 0 new
Offline
Iscritto: 27/11/2020
Cottura di 2 pizze nel forno elettrico con pietra refrattaria

Ciao a tutti, sono nuovo nel forum. Mi sono iscritto perchè, avendo due pizza stone lisci della Emile Henry, vorrei imparare ad usarli correttamente e spero che ci sia qualcuno qui che mi sappia aiutare.

Il mio problema non è tanto con una sola pizza (ho fatto una volta una prova ed era venuta molto buona), ma con due contemporaneamente.

Ieri sera ho provato a cuocerne due usando il forno ventilato e mettendo un piatto sulla griglia nella posizione più bassa e l'altro piatto su una griglia nella posizione intermedia (come indica il forno quando si fanno due teglie insieme), ma la pizza di sotto si stava cuocendo nettamente di meno, tanto che ho provato a scambiarle di posizione. A quel punto però il forno si è raffreddato e faticava a riprendere la temperatura (avevo impostato il massimo col ventilato, cioè 275°). Alla fine ho rimediato mettendo il forno statico (cottura superiore/inferiore) ed ho messo spostato in alto la pizza che stava a metà altezza.

Il risultato alla fine è stato anche buono, nonostante il cornicione si fosse un po' seccato ed in alcuni punti non si era gonfiato bene.

Mi serve quindi l'aiuto di qualcuno più esperto di me per capire come risolvere il problema, perchè i pizza stone hanno senso se riesco a fare due pizze contemporaneamente, altrimenti faccio una teglia (che viene anche molto buona) e via.

Grazie! wink

P.S.: Chiaramente il problema si pone anche se devo fare due teglie, ma quei casi sono più rari (dobbiamo avere ospiti) ed inoltre posso anche ovviare preparando una teglia e cuocendo la seconda mentre mangiamo la prima.