consorzi di garanzia

8 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di jerry76
Offline
Iscritto: 09/03/2010
consorzi di garanzia

ciao a tutti, volevo sapere se qualcuno ha avuto esperienza con questi consorzi dii garanzia tipo confidi, cogart, unionfidi ecc. per intenderci quei consorzi che a fronte di una quota da versare ti fanno da garante con la banca per una percentuale del finanziamento( 50-60%). mi piacerebbe conoscere le tempistiche, perchè la persona che mi dovrebbe acquistare la pizzeria è in ballo da più di un mese tra carte commissioni che si devono riunire ecc. sta diventando estenuante.

Ritratto di neaples79
Offline
Iscritto: 26/02/2011
Sono rotture di PAXXE, e si

Sono rotture di PAXXE, e si prendono i loro tempi x decidere con buisness plan ecc...

Offline
Iscritto: 11/12/2012
jerry76 ha scritto:ciao a
jerry76 ha scritto:

ciao a tutti, volevo sapere se qualcuno ha avuto esperienza con questi consorzi dii garanzia tipo confidi, cogart, unionfidi ecc. per intenderci quei consorzi che a fronte di una quota da versare ti fanno da garante con la banca per una percentuale del finanziamento( 50-60%). mi piacerebbe conoscere le tempistiche, perchè la persona che mi dovrebbe acquistare la pizzeria è in ballo da più di un mese tra carte commissioni che si devono riunire ecc. sta diventando estenuante.

Da che provincia scrivi?

Ritratto di 8antonello8x
Offline
Iscritto: 10/01/2011
.
jerry76 ha scritto:

ciao a tutti, volevo sapere se qualcuno ha avuto esperienza con questi consorzi dii garanzia tipo confidi, cogart, unionfidi ecc. per intenderci quei consorzi che a fronte di una quota da versare ti fanno da garante con la banca per una percentuale del finanziamento( 50-60%). mi piacerebbe conoscere le tempistiche, perchè la persona che mi dovrebbe acquistare la pizzeria è in ballo da più di un mese tra carte commissioni che si devono riunire ecc. sta diventando estenuante.

jerry ti capisco gli ultimi giorni sara terrificante,quando sai che devi vendere ti prende a male anche rimanerci in pizzeria

Ritratto di jerry76
Offline
Iscritto: 09/03/2010
sono in provincia di novara,

sono in provincia di novara, si antonello, hai detto giusto proprio terrificanti, sia perchè inizi a vedere tutto quello che non hai mai sopportato del lavoro come una tortura sia perchè questi qui del consorzio se la prendono comoda e rimandano da settimana a settimana lasciandoti sulla graticola. purtroppo come ha già scritto non me la sento di vendere a cambiali, ho preferito un pezzo più basso ma tutto all'atto.

Ritratto di emalimo
Offline
Iscritto: 11/08/2010
Ciao ai tempi ero iscritto

Ciao ai tempi ero iscritto anch'io alla Confidi. Hanno tempi non molto brevi. Una volta si era sui 30/40 gg ma attualmente mi sa che si sono allungati parecchio. Penso che i 60gg siano il minimo. Dipende poi con chi ai a che fare.

Offline
Iscritto: 08/03/2010
cofidi è una possibilita' in piu' che hai

ciao jerry , che pratica devi fare , io collaboro con un Cofidi in Puglia ed i soci artigiani o imprenditori vengono agevolati nella prevalutazione della pratica e nella eventuale garanzia del Consorzio , in sintesi vuol dire che se chiedi 10000€ ed il consorzio valuta positivamente il tuo merito creditizio ti graantisce con la banca sino all'80% dell'importo finanziato , quindi ove la Banca ritenesse possibile il finanziamento la tua garanzia verso di lei sarebbe solo del 20% ................se hai bisogno di altri chiarimenti scrivimi in privato
tarantochiocciolacnapuglia.it ( la chicciola è @)
saluti pino

Ritratto di jerry76
Offline
Iscritto: 09/03/2010
grazie, in questo caso è

grazie, in questo caso è l'acquirente che non avendo garanzie da offrire alla banca per il finanziamento si è dovuto rivolgere a questi organismi. nel suo caso gli hanno già fatto aprire la p.iva, c.c ecc hanno raccolto tutta la documentazione e messo la riunione 2 settimane dopo(e tra tutto eravamo già sui 30 giorni). la riunione è andata bene ma siccome è una nuova ditta e un nuovo cliente deve passare un'altra commissione questa volta lunedì 17. se anche questa va bene non dovrebbero esserci più problemi ma bisogna sempre vedere quanto tempo ci mettono a mandare la delibera alla banca, visto che vorremmo chiudere la faccenda prima del 2013 e con le feste i notai sono aperti solo il 27-28 e molti sono già pieni.