bomboloni......

14 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Offline
Iscritto: 09/04/2012
bomboloni......

 ciao a tutti....

qualcuno ha una ricetta per i bomboloni o bombe romane ...... fritte??

 

ringrazio in anticipo 

ciaoo

fabio

Ritratto di Osvy
Offline
Iscritto: 26/01/2012
x fabio

fabio94 ha scritto:

 ciao a tutti....

qualcuno ha una ricetta per i bomboloni o bombe romane ...... fritte??

 

ringrazio in anticipo 

ciaoo

fabio

Ingredienti:500 farina 0,100 zucchero,60 burro,25 lievito,200(circa di acqua tiepida),2 gr.sale,buccia di limone grattugiata.Procedimento:In una ciotola metti l'acqua tiepida,il lievito,ed il burro,facendoli sciogliere bene,poi aggiungi lo zucchero ed il limone,giri ancora,e poi a pioggia la farina,in ultimo il sale.Tieni conto che l'impasto dovrà risultare morbido.Stendi subito il panetto sulla spianatoia,aiutandoti con la farina sotto e sopra,lo ridurrai all'altezza di cm.1,5. e ci farai con un bicchiere dei dischi di 5-6 cm.di diametro.Li porrai a lievitare per circa 2 ore,con farina abbondante sotto, e coperti da un canovaccio,o meglio ancora con cellophane.Alle 2 ore,avrai l'olio caldo,io userei girasole,e con una raschietta sotto,li prendi e direttamente in padella,al colore li giri,e dopo cotti li metti subito nello zucchero prima che si raffreddino.Dopo freddi con un sac a poshe potrai farcirli come vorrai,crema,nutella,marmellata ecc.Fammi poi sapere come sono venuti.Ciao.Osvy.

Offline
Iscritto: 09/04/2012
 ciao osvy ti ringazio

 ciao osvy

ti ringazio dell'aiuto........

si sono venuti l'impasto era molto molle però la cosa forse che non ho detto è che i bomboloni sono vuoti dentro hanno solo 1/2 cm di pasta attorno e dentro è vuoto...

non so se qualcuno li ha mai mangiati o in riviera ligure in estate o in romagna..

grazie

ciaoo

Offline
Iscritto: 09/04/2012
 ciao osvy ti ringazio

 ciao osvy

ti ringazio dell'aiuto........

si sono venuti l'impasto era molto molle però la cosa forse che non ho detto è che i bomboloni sono vuoti dentro hanno solo 1/2 cm di pasta attorno e dentro è vuoto...

non so se qualcuno li ha mai mangiati o in riviera ligure in estate o in romagna..

grazie

ciaoo

Ritratto di Osvy
Offline
Iscritto: 26/01/2012
x fabio

fabio94 ha scritto:

 ciao osvy

ti ringazio dell'aiuto........

si sono venuti l'impasto era molto molle però la cosa forse che non ho detto è che i bomboloni sono vuoti dentro hanno solo 1/2 cm di pasta attorno e dentro è vuoto...

non so se qualcuno li ha mai mangiati o in riviera ligure in estate o in romagna..

grazie

ciaoo

Se li vuoi vuoti, allora forse sono bignè?, oppure fai 2 dischi più bassi, e li sovrapponi, prima di friggerli, mettendo tra un disco e l'altro della crema o marmellata o nutella. Se  l'impasto era troppo morbido, togli 20-30 gr d'acqua.Ciao

Ritratto di Osvy
Offline
Iscritto: 26/01/2012
Poi se vorrai la ricetta dei

Poi se vorrai la ricetta dei bignè chiedila che te la dò.

Offline
Iscritto: 16/05/2011
ricetta bignè

A me interessa, la scriveresti per favore?

Intanto vedo se riesco a provare quella dei bomboloni, peccato che ho qualche problema con la macchina fotografica e non potrò immortalare il risultato (... forse è meglio così, dipende da che mi viene fuori )

Ciao!

Ritratto di Osvy
Offline
Iscritto: 26/01/2012
x bar

bardellosport ha scritto:

A me interessa, la scriveresti per favore?

Intanto vedo se riesco a provare quella dei bomboloni, peccato che ho qualche problema con la macchina fotografica e non potrò immortalare il risultato (... forse è meglio così, dipende da che mi viene fuori )

Ciao!

Beh,tu non ci crederai, ma ero già pronto a scrivere la ricetta e non trovo più quì nel mio ufficio, il mio ricettario cinquantennale (era già di mio padre) chissà sta c..zo de donna dove l'ha cacciato,scusa ma come lo trovo te la posto.Ciao.

Offline
Iscritto: 09/04/2012
grazie della

grazie della risposta,.....!!!

allora quella dei bignè ...grazie dell'aiuto!!!

questi sono i bomboloni ...sono fatti con un solo disco di pasta e a contatto conl'olio si svuotano dentro e rimane sono 1/2 cm di pasta...... oltre questo non so ....

eh sono una squisitezza!!!

 

Ritratto di Osvy
Offline
Iscritto: 26/01/2012
x
Ritratto di Osvy
Offline
Iscritto: 26/01/2012
x Fabio e bardellosport ricetta bignè fritti

Mettere in pentola,500gr.acqua+100gr.burro+400gr.farina debole+5gr.sale,girare bene con la frusta,e contemporaneamente far bollire,non appena si è cotto, facendo attenzione che non attacchi sotto circa 3-5 minuti a fuoco lento, incorporare con la frusta pian piano 12-13 uova intere ed alla fine aggiungere 5 gr.lievito secco per dolci.Intanto, l'olio sarà già pronto alla frittura, e tu con un cucchiaio farai scivolare nell'olio il composto che entra in mezzo cucchiaio, dopo i primi deciderai tu la quantità, ne metterai giù 4-5 pezzi alla volta, e man mano che crescono nell'olio li giri fino a cottura. Dopo la quale li metterai nella carta assorbente come tutti i fritti. Appena freddi con il sac aposce potrai riempirli a piacere.La stessa dose con il doppio del burro,potrai deporli nella placca da forno e cuocerli per fare i bignè al forno anzichè fritti, facendo attenzione a non aprire il forno durante la cottura che dovrà avvenire a 180 gradi per 7-10 minuti,quì ti dovrai regolare secondo colore.Spero di essere stato chiaro.Saluti.Osvy.

Offline
Iscritto: 16/05/2011
sono riusciti!

I bomboloni alla romana sono riusciti, grazie per l'ottima ricetta e anche per quest'ultima sui bigné! Ho ricevuto parecchi complimenti.

L'unico problema l'ho avuto forse con la cottura. Infatti le bombe sono venute più scure del normale esternamente. Dentro però erano ben cotte e mandavano un profumo veramente micidiale.

Per la cottura ho scaldato in un pentolino circa mezzo litro di olio di semi di girasole, aspettando che arrivasse a sfrigolare prima di immergerci in serie tutti i dischetti lievitati. Nella tua ricetta invece parli dell'uso della padella, quindi immagino che ci sia meno olio, essendo questa più bassa di un pentolino. In effetti avrei potuto cuocere per meno tempo e tirare prima i bomboloni, aspettando solo che colorassero un po', ma mi preoccupavo che dentro sarebbero rimasti un po' crudi.

Come ci si regola?

Ciao!

Ritratto di Osvy
Offline
Iscritto: 26/01/2012
x bar

bardellosport ha scritto:

I bomboloni alla romana sono riusciti, grazie per l'ottima ricetta e anche per quest'ultima sui bigné! Ho ricevuto parecchi complimenti.

L'unico problema l'ho avuto forse con la cottura. Infatti le bombe sono venute più scure del normale esternamente. Dentro però erano ben cotte e mandavano un profumo veramente micidiale.

Per la cottura ho scaldato in un pentolino circa mezzo litro di olio di semi di girasole, aspettando che arrivasse a sfrigolare prima di immergerci in serie tutti i dischetti lievitati. Nella tua ricetta invece parli dell'uso della padella, quindi immagino che ci sia meno olio, essendo questa più bassa di un pentolino. In effetti avrei potuto cuocere per meno tempo e tirare prima i bomboloni, aspettando solo che colorassero un po', ma mi preoccupavo che dentro sarebbero rimasti un po' crudi.

Come ci si regola?

Ciao!

Scusa,ma io ho usato il gergo del pasticcere, che per padella intende tutto ciò che frigge (anche la friggitrice) noi la chiamiamo padella,quindi hai fatto benissimo ad usare ciò che ti è più utile e congeniale, ed hai fatto bene a farli cuocere bene all'interno, da ciò che ho capito, forse l'olio era già troppo caldo.Cmq.meglio così che crudi all'interno, ed in merito alla quantità dell'olio, una regola imprescindibile è quella che il prodotto da friggere dovrà sempre e cmq. galleggiare, poi potrai metterlo da parte e filtrarlo per una prox cottura. Cmq. per preservarlo ci sono svariati sistemi, il primo è quello di mettere a caldo un pò di acqua fredda,att.ne poca per volta perchè ti va fuori dalla padella, così facendo freddi tu l'olio, perchè se lo fa naturalmente seguita a friggere esaurendosi. Altro modo è quello di mettere qualche foglia di lattuga sempre nell'olio caldo,essa assorbirà le impurità. Io li uso entrambi in sequenza. Fammi sapere quando provi la bignè, poi se vorrai, ti darò una ricetta per la crema pasticcera, da vero mentecatto della pasticceria quale era il mio grande maestro (lo sono diventato anche io), ti dò soltanto un accenno, tu devi sapere che una delle scuole di pensiero più accreditate in Italia (riguardo la pasticceria), è quella toscana,essa in merito alla crema,dice 2-4, max 5 rossi d'uvo x litro di latte,io ne metto 15,pensa se sono un mentecatto?,però,(anche in termini di resa,intesa come volume), tu prova con 2, poi fallo con 15,così capirai chi ha ragione,io con quella e qualche altro prodotto particolare ci ho svoltato una vita. Per ora ti saluto.Osvy.

Offline
Iscritto: 16/05/2011
lattuga

Devo provare il trucco della foglia di lattuga, che mi sembra un'ottimo suggerimento. In effetti mentre friggevo mi rendevo conto che le varie impurità andavano crescendo, e non sapevo proprio come togliermele di torno. Grazie, appena avrò il tempo proverò anche la ricetta dei bigné .

Spero di potere pubblicare delle foto al più presto, anche se in questo periodo il tempo libero è veramente poco. Sono trascorsi alcuni giorni dall'ultima volta che ho scritto sul forum...

Ciao!