Candidatura allievo pizzaiolo

22 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di nex82
Offline
Iscritto: 29/06/2010
Candidatura allievo pizzaiolo

Buongiorno a tutti.

Sono un appassionato di pizza, mi diletto spesso a casa preparando pizze in teglia con modesti risultati. Vorrei portare avanti questa mia passione cimentandomi in un corso di formazione. Ma il mio dubbio è......servono davvero questi corsi a chi vuole capire se il suo futuro può essere quello di lavorare in una pizzeria o è solo un business legato alle innumerevoli candidature che esistono? Mi domando......gli 800€ richiesti x 40 misere ore di corso sono giustificati? Preferirei darli a qualche anima pia (zona Roma) che mi volesse insegnare nel proprio locale i trucchi del mestiere.....

Se qualcuno fosse interessato mi faccia sapere, grazie!

Offline
Iscritto: 02/10/2011
L'anima pia non la troverai

L'anima pia non la troverai mai per i seguenti motivi:

1)Cosa gli dice l'anima pia in caso di controllo di nas,gdf,ispettorato del lavoro,vigili,ufficio delle entrate,quando ti vedono a fare pizze?

2)L'anima pia pensa solo a quadrare i conti,non ha tempo,voglia,possibilità di fare formazione

3)Per quale motivo insegnare il mestiere a un perfetto estraneo,il quale dopo qualche mese ti farà concorrenza?Per 800 euro?

4)Come farebbe a insegnartelo?Al pomeriggio anzichè riposarsi o fare la spesa,preparando decine e decine di palline,per esercitarti ad allargarle e poi buttarle?Oppure alla sera coi clienti imbufaliti dall attesa?

Ritratto di nex82
Offline
Iscritto: 29/06/2010
Grazie x la risposta.......ma

Grazie x la risposta.......ma una curiosità devi permettermela: voi come avete fatto? Siete tutti nati imparati o vi siete buttati dentro una pizzeria vostra da un giorno all'altro?

Ritratto di PointOf
Offline
Iscritto: 06/05/2011
pizzaiolo

Ciao Nex.
A Roma è difficile trovare qualcuno che ti insegni, visto che dentro quasi ogni pizzeria ci trovi un Bangladesh o peggio, semi-schiavizzato a fare tutto, incluso il tuo ipotetico futuro lavoro. I titolari già rischiano per loro, figurati se mettono qualcun altro!
Ti conviene, SE PUOI, cercare un ristorante-pizzeria fuori città tipo Castelli Romani o posti tranquilli in cui il controllo non ti viene ogni 10 secondi, di quelli a conduzione familiare con forno a legna tipici.
Lì di sicuro i bangla non sono arrivati e la tua proposta monetaria potrebbe funzionare.
Biggrin

Ritratto di nex82
Offline
Iscritto: 29/06/2010
Grazie mille per i preziosi

Grazie mille per i preziosi consigli. A questo punto penso che intanto frequenterò un corso di formazione, anche se sono abbastanza (parecchio scettico) sul fatto che questo sarà sufficiente per poter poi operare in una pizzeria. Ma tant'è......

Ritratto di PointOf
Offline
Iscritto: 06/05/2011
pizzaiolo

Guarda, fossi stato più vicino (sono a Frosinone), qualcosa te la potevo far vedere pure io in occasione di una pizzata a casa con gli amici. Il forno a legna anche se piccolo ce l'ho e sto periodo (purtroppo) sto fermo, quindi il tempo ci pure sarebbe.
In cambio mi dai 5000 euro e due cammelli Biggrin Biggrin

Ritratto di nex82
Offline
Iscritto: 29/06/2010
Ahahahah!!!!!! Mica male come

Ahahahah!!!!!! Mica male come tariffe. Grazie, ma io sono interessato a pizza in teglia alla romana...

Ritratto di PointOf
Offline
Iscritto: 06/05/2011
Teglia

Aaaah ok ok, vabbè allora ti conviene rimanere a Roma: solo nella Capitale si trova la vera pizza in teglia Wink
Buona fortuna!

Ritratto di il rusticone
Offline
Iscritto: 11/04/2011
corsi

nex82 ha scritto:

Buongiorno a tutti. Sono un appassionato di pizza, mi diletto spesso a casa preparando pizze in teglia con modesti risultati. Vorrei portare avanti questa mia passione cimentandomi in un corso di formazione. Ma il mio dubbio è......servono davvero questi corsi a chi vuole capire se il suo futuro può essere quello di lavorare in una pizzeria o è solo un business legato alle innumerevoli candidature che esistono? Mi domando......gli 800€ richiesti x 40 misere ore di corso sono giustificati? Preferirei darli a qualche anima pia (zona Roma) che mi volesse insegnare nel proprio locale i trucchi del mestiere..... Se qualcuno fosse interessato mi faccia sapere, grazie!

ciao tieni presente che il corso ti da una certa infarinatura e conoscenze delle tecniche è logico che dopo va fatta la gavetta.. a Roma ci sono tante scuole , ma xche nn contatti il maestro MAURIZIO CAPODICASA.. è un esperto nella teglia..

www.facebook.com/gianni.dimolfetta

guarda le foto del corso della PINSA A ROMA da DI MARCO..

Ritratto di nex82
Offline
Iscritto: 29/06/2010
Si, grazie Gianni. È da

Si, grazie Gianni.

È da parecchio che vi seguo e so chi è Maurizio Capodicasa. Avevo in mente infatti di frequentare quel corso lì......

Solo quello che mi preoccupa è che la cosiddetta gavetta non è così facile da fare al giorno d'oggi......per i 1000 motivi elencati da tutti voi. Quindi potrei ritrovarmi fresco di corso ma assolutamente non pronto per gestire una pizzeria.....dal momento che nessuno ti prende a lavorare nella sua pizzeria, neanche a gratis a quanto pare....

Offline
Iscritto: 15/02/2013
allievo pizzaiolo
nex82 ha scritto:

Si, grazie Gianni.

È da parecchio che vi seguo e so chi è Maurizio Capodicasa. Avevo in mente infatti di frequentare quel corso lì......

Solo quello che mi preoccupa è che la cosiddetta gavetta non è così facile da fare al giorno d'oggi......per i 1000 motivi elencati da tutti voi. Quindi potrei ritrovarmi fresco di corso ma assolutamente non pronto per gestire una pizzeria.....dal momento che nessuno ti prende a lavorare nella sua pizzeria, neanche a gratis a quanto pare....

mi trovo anche io nella tua stessa situazione, non ti prendono neanche a gratis! Smile comunque se non hai proprio esperienza ti consiglio di fare un corso professionale, io l'ho fatto a Roma dove ho capito e imparato tante cose, poi ovvio serve la pratica che giustamente va fatta per forza in un laboratorio anche perchè a casa non puoi mica mettere un'impastatrice una cella etc! Smile

Ritratto di nex82
Offline
Iscritto: 29/06/2010
X Rocky: Dove l'hai fatto il

X Rocky:

Dove l'hai fatto il corso tu?

Offline
Iscritto: 15/02/2013
corso

presso piaceridelpalato.it

Ritratto di alvaro
Offline
Iscritto: 08/03/2010
Che cambia?

Ciao, io personalmente quando ho iniziato 10 anni fa, ho iniziato facendo un bel corsetto da 800 euro! la differenza che c'è fra imparare nel locale o in una scuola, sta nel fatto che in una settimana l'istruttore ti farebbe fare più teglie di quelle che faresti realmente da neofita in una pizzeria in 6 mesi!
Vedi il fatto sta che se la pizzeria lavora non ha tempo per seguirti e quindi ti ritroveresti a fare di tutto (giustamente) dal pulisci bagni all'aiutante al condimento, ma l'impasto non te lo fanno toccare.
Se la pizzeria non lavora potrebbe essere dovuto al fatto che la pizza non fa impazzire e quindi andrai ad imparare un prodotto mediocre, però potrebbe seguirti di più e metterti a fare pratica nei momenti morti ma allungando comunque i tempi e comunque la parte teorica a mio avviso importantissima la lasceresti a casa e comunque staresti a fare una specie di corso.
Allo stato dei fatti oggi da titolare di pizzeria, se avessi un fratello che volesse imparare in fretta, gli pagherei io stesso una buona scuola e poi lo farei entrare da subito a lavorare, perchè il tempo è importante e alla fine quella spesa la ripagherei per l'aumento del lavoro che potrà apportarmi.
Ciao

Offline
Iscritto: 20/03/2013
Mi unisco al discorso

Mi intrometto perchè anche io vorrei fare un corso. Voi avete consigli? Già quello citato da Il rusticone mi interessa perchè anche io sarei propenso a "specializzarmi" sulla pizza in teglia.

Al momento ne ho trovato un dell' accademia italiana della pizza che dura 20 giorni per Rosticceria siciliana, pizza classica e pizza di secondo livello e mi chiedono 1800€

Ritratto di PointOf
Offline
Iscritto: 06/05/2011
1880 euro

1800 euro?!?!?
Ma dici serio?

Offline
Iscritto: 20/03/2013
I prezzi sono quelli aimè
PointOf ha scritto:

1800 euro?!?!?
Ma dici serio?

Bè si e non lo trovo tanto disonesto.

800€ corso pizzaiolo, che costa più o meno ovunque così, 400€ il corso di secondo livello e 600€ il corso per rosticcere.
La durata del corso sarebbe di un mese ma essendo lo stesso maestro si riesce a recuperare del tempo che però se necessario viene rispettato.

Il corso del pizzaiolo Maurizio Capodicasa per pizza in teglia di 8 giorni da 5 ore ciascuno lo fanno a 1500€

@Alvaro Non ho interesse sul dove farlo, perchè comunque dovrei muovermi, su Roma sicuramente un appoggio lo trovo, l' importante è che il corso sia valido. Do un' occhiata al sito, grazie

Ritratto di PointOf
Offline
Iscritto: 06/05/2011
corso

Non voglio far polemica, ma 40 ore 1500 euro...
Bah! Come diceva un amico, fate vobis!

Biggrin

Ritratto di alvaro
Offline
Iscritto: 08/03/2010
su roma?

Ciao, a Roma centro formazione pizzaioli
per info: www.pizzeriabelfiore.jimdo.com

Offline
Iscritto: 06/06/2012
qualcuno mi saprebbe

qualcuno mi saprebbe indirizzare per qualche corso serio a napoli???

Ritratto di il rusticone
Offline
Iscritto: 11/04/2011
CORSO
vincen70 ha scritto:

qualcuno mi saprebbe indirizzare per qualche corso serio a napoli???

http://www.youtube.com/watch?v=jy0wd7OkML0
lo puoi contattare..

Offline
Iscritto: 02/10/2011
Alla fine sono

Alla fine sono 37,50/ora...
che sono molto meno di quello che spendo per il massaggio dalle cinesi,
per il tagliando dell auto,per la più piccola delle sanzioni dell asl,della parcella del commercialista,della bolletta del gas...