i miei panini

4 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di blugreen65
Offline
Iscritto: 18/09/2011
i miei panini

Per la festa dell'ultimo dell'anno sarò con amici presso una festa, non partecipando attivamente alla preparazione della cena ho pensato di portare qualche cosa, ho realizzato questi laugenbrot che mi sono riusciti bene e voglio condividerli anche con voi https://www.pizza.it/fotogallery/blugreen65/2012/12/panini-vari#.UN_3uW-...
ne approfitto per fare gli auguri di Buon anno a tutti.

Ritratto di il rusticone
Offline
Iscritto: 11/04/2011
panini
blugreen65 ha scritto:

Per la festa dell'ultimo dell'anno sarò con amici presso una festa, non partecipando attivamente alla preparazione della cena ho pensato di portare qualche cosa, ho realizzato questi laugenbrot che mi sono riusciti bene e voglio condividerli anche con voi https://www.pizza.it/fotogallery/blugreen65/2012/12/panini-vari#.UN_3uW-...
ne approfitto per fare gli auguri di Buon anno a tutti.

belli Luca complimenti

Offline
Iscritto: 13/09/2012
blugreen65 ha scritto:Per la
blugreen65 ha scritto:

Per la festa dell'ultimo dell'anno sarò con amici presso una festa, non partecipando attivamente alla preparazione della cena ho pensato di portare qualche cosa, ho realizzato questi laugenbrot che mi sono riusciti bene e voglio condividerli anche con voi https://www.pizza.it/fotogallery/blugreen65/2012/12/panini-vari#.UN_3uW-...
ne approfitto per fare gli auguri di Buon anno a tutti.

I panini all'olio sembrano buonissimi! Complimenti davvero e buon anno! Smile

Ritratto di blugreen65
Offline
Iscritto: 18/09/2011
Laugenbrot
Andrea-158 ha scritto:

....I panini all'olio sembrano buonissimi! Complimenti davvero e buon anno! Smile

Buon anno anche a te Andrea e a tutti gli amici, posto qui la ricetta dei Lugenbrot che ho pubblicato, non è farina del mio sacco, ma ciò che ho provato da una ricerca sul web.
Dosi per 16 - 18 panini
125 pasta madre solida appena rinfrescata
175 gr di acqua tiepida
400 gr di farina (gran mugnaio Spadoni commerciale perchè trovo solo questa)
1 cucchiaino di malto d'orzo
5 gr di sale fino
50 gr di burro morbidissimo

per la glassatura
2 litri di acqua fredda
16 cucchiaini di bicarbonato di sodio
3 cucchiaini di sale

per la guarnizione
sale grosso
semi di papavero
semi di sesamo

in una ciotola sciolgo la pasta madre con aggiunta del malto d'orzo e tutta l'acqua tiepida, incorporo tutta la farina la lavoro un po' a mano (perchè l'impastatrice è rotta) poi aggiungo il sale e dopo che è stato assorbito per ultimo aggiungo il burro morbido e chiudo l'impasto e lo lavoro sulla spianatoia. Finito l'impasto lo trasferisco in una ciotola e lo copro con pellicola alimentare e lo lascio lievitare 2 ore a TA. Trascorse le 2 ore trasferisco la ciotola in frigo per 6 - 8 ore ma anche di più a seconda di quanto ho fatto l'impasto. Quando lo riprendo dal frigo, lo lascio a TA 2 - 3 ore faccio lo staglio con palline di circa 40 gr farò un paio di piege e lascio lievitare su placca da forno coperta per 2 ore. A lievitazione ultimata procedo alla glassatura, preparo gli ingredienti da freddo (2 litri di acqua il sale e il bicarbonato) porto ad ebollizione e quindi immergo i panini 5 per volta nella pentola per circa 40 secondi, con una schiumarola li tolgo dalla pentola e li riposiziono sulla placca con un foglio di carta forno, cospargo sulla superficie i vari ingredienti, li faccio di 3 tipi ma si possono utilizzare anche i semi di girasole o quello che si vuole, aspetto un paio di minuti che si formi la pellicina e incido la superficie con una lametta da barba, per differenziarli e riconoscerli meglio faccio segni diversi a fantasia, procedo con la cottura in forno ventilato per 20 - 25 minuti a 180°.
Questo tipo di pane va consumato subito appena sfornato, si conserva bene e fragrante per poco tempo, nel giro di poche ore tende a diventare sempre più gommoso, ma posso assicurare che è così anche quello tedesco, a piacciono molto, spero di aver fatto cosa gradita.