pizza senza glutine

9 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Offline
Iscritto: 09/03/2010
pizza senza glutine

secondo voi esiste un miglioratore o qualcosa del genere che faccia diventare la pizza s.g. abbastanza elastica da lavorarla senza problemi?

Offline
Iscritto: 09/03/2010
Ciao,io è poco più di un anno

Ciao,io è poco più di un anno che lavoro con la farina senza glutine,sicuramente una scocciatura,ma per aumentare un pò il giro bisogna cimentarsi in qualcosa in più,impossibile riuscire a lavorarla come una semplice farina glutinosa,ma dopo un pò ci si abitua e diventa più semplice,Io uso un mix senza glutine della biaglut,farina di riso,fecola di patate o amido di mais,lievito(sembra non faccia effetto ma la differenza si nota),olio,sale e faccio mezza dose di latte e mezza d'acqua,il risultato è lontano dalla classica pizza,ma nettamente superiore a quelle che vendono confezionate nei Market.....MAGARI UN GIORNO TROVERANNO IL MIX GIUSTO CHE DA SODDISFAZIONE A NOI PIZZETTARI...

 

Offline
Iscritto: 09/03/2010
Ciao,io è poco più di un anno

Ciao,io è poco più di un anno che lavoro con la farina senza glutine,sicuramente una scocciatura,ma per aumentare un pò il giro bisogna cimentarsi in qualcosa in più,impossibile riuscire a lavorarla come una semplice farina glutinosa,ma dopo un pò ci si abitua e diventa più semplice,Io uso un mix senza glutine della biaglut,farina di riso,fecola di patate o amido di mais,lievito(sembra non faccia effetto ma la differenza si nota),olio,sale e faccio mezza dose di latte e mezza d'acqua,il risultato è lontano dalla classica pizza,ma nettamente superiore a quelle che vendono confezionate nei Market.....MAGARI UN GIORNO TROVERANNO IL MIX GIUSTO CHE DA SODDISFAZIONE A NOI PIZZETTARI...

 

Ritratto di Osvy
Offline
Iscritto: 26/01/2012
pizza senza glutine

Pensate,sono iscritto alla loro associazione da 35 anni e faccio i prodotti senza glutine da quel tempo.Ora ci sono i preparati ed il compito anche se più difficoltoso è alla portata di tutti,ma a  quel tempo non esisteva nulla e dovevo farmi la farina di riso da solo,macinando il riso con la raffinatrice della pasticceria.Quello che veniva fuori,una polvere bianca,la impastavo con olio acqua,sale e lievito in una bacinella con la frusta e la colavo in stampi per plum kake imburrati e spolverati con farina di riso.Ne ho sfamati così di celiaci,venivano da tutta roma perchè ero l'unico in grado di fare un prodotto commestibile con tali prodotti.Poi uscì l'amido di riso,una sorta di fecola di patate e la farina di riso che macinata dai molini veniva una polvere più fina e più lavorabile,con quei sistemi ci ho sempre fatto dal pane alle pizze,alle crostate ecc,Ora non si può pretendere elasticità se non c'è glutine,che potranno inventare mai,se lo faranno sarà qualcosa di interamente chimico che col cibo che conservi un poco di genuinità non avrà mai nulla ache spartire.Saluti Osvaldo.

Ritratto di fariello
Offline
Iscritto: 13/04/2011
Senza glutine

Salve a tutti!

Ovvio che non ci possono essere miglioratori per rendere l'impasto senza glutine uguale a quello con glutine, poichè non ci sono surrogati di glutine.

Comunque per tirare la pizza senza glutine c'è un processo particolare, si fa non allargando la pizza ma pressandola.

Se siete interessati a proporre la pizza senza glutine nel vostro locale, contattatemi in privato, sono responsabile del senza glutine nel triveneto, ma ovunque voi siete c'è modo per indirizzarvi e per far conoscer eil vostro locale. Ah, non c'è nulla da pagare, se volete contattatemi e vi spiegherò il tutto!

O qui o mi cercate su facebook!

Fariello Mirko

Offline
Iscritto: 28/05/2012
Pizza senza glutine
fariello ha scritto:

Salve a tutti!

Ovvio che non ci possono essere miglioratori per rendere l'impasto senza glutine uguale a quello con glutine, poichè non ci sono surrogati di glutine.

Comunque per tirare la pizza senza glutine c'è un processo particolare, si fa non allargando la pizza ma pressandola.

Se siete interessati a proporre la pizza senza glutine nel vostro locale, contattatemi in privato, sono responsabile del senza glutine nel triveneto, ma ovunque voi siete c'è modo per indirizzarvi e per far conoscer eil vostro locale. Ah, non c'è nulla da pagare, se volete contattatemi e vi spiegherò il tutto!

O qui o mi cercate su facebook!

Fariello Mirko

Ti ho contattato tramite FB, perché qui non ci riuscivo...

Offline
Iscritto: 04/06/2013
contatto

buongiorno, vorrei dei consigli per la realizzazione di prodotti senza glutine, dove la posso contattare? grazie molte

Ritratto di fariello
Offline
Iscritto: 13/04/2011
Se vuoi mi puoi scrivere a

Se vuoi mi puoi scrivere a sniptriveneto@gmail.com o cerchi fariello Mirko su facebbok.
Posso darti delle info se possibile

Offline
Iscritto: 07/09/2012
quesiti sulla pizza senza glutine

salve a tutti!io sono appena 5 anni che faccio il pizzaiolo nel mio locale e per aumentare il giro e vuoi perche ho proprio ricevuto richieste da alcuni mie clienti celiaci mi vorrei cimentare.il mio primo ostacolo pero' mentale e' il piano di lavorazione e il forno.io ho due camere statiche e un solo poano !voi che la fate avete due punti pizzeria separati oppure e' possibile in base a vari accorgimenti usare lo stesso forno e lo stesso piano?.premetto che andro' a fare il corso ora ad ottbre.grazie pasquale