Il comune di Napoli premia Teresa Iorio (VIDEO)

Il riconoscimento della città alla pizzaiola pluripremiata

A Napoli è un'istituzione e la sua pizzeria è meta di chiunque ami gustare una vera pizza napoletana.

Due volte campionessa mondiale, Teresa ha ricevuto un meritato riconoscimento dalla sua città per mano dell'assessore alla cultura Nino Daniele.

Questa la motivazione impressa in una pergamena a firma del sindaco De Magistris

La Citta’ di Napoli

alla Signora Teresa Iorio

in segno di profonda gratitudine ed ammirazione

per la Sua capacità di far vivere la pizzeria come luogo di

costruzione della Comunita’, oltre gli aspetti commerciali ed imprenditoriali.

Campionessa e Maestra nell’arte della pizza, Patrimonio UNESCO dell’Umanita’,

interprete di un’antica sapienza, innamorata della Sua Citta’ che

valorizza – con la Sua apprezzata e riconosciuta attività – in tutto il Mondo.

Donna generosa nel Suo encomiabile ed instancabile impegno in attività sociali.

"Siamo abituati a riconoscere il pizzaiolo come figura maschile - ha affermato l'assessore Danielee, incontrare una donna che esercita questa professione, ci si interroga mormorando sempre , chi sa, perché come è e via dicendo, ma Teresa Iorio,rispetto alle altre figure femminili che esercitano la stessa professione  è, un pianeta a se.

Infatti due volte campione del mondo a Pizza Village ed altri numerosi riconoscimenti, fanno di Teresa Iorio  una delle principali protagoniste di questo mestiere.

Oggi, come ad altri famosi concittadini, a Teresa Iorio viene conferito il riconoscimento della Città
"

Teresa Iorio, visibilmente emoziata, ha dichiarato:

"In genere io mi trovo sempre dall’altra parte del tavolo, oggi, finalmente sono seduta da questa parte ed a fianco all’Assessore Daniele. Sono molto emozionata, sono di poche parole e, desidero ringraziare , il Sindaco Luigi De Magistris, l’Assessore Daniele , l’Amministrazione tutta per questo importante e graditissimo riconoscimento che dedico alla mia famiglia, ai miei amici ed alla “ PIZZA.

Sono appassionata del mio lavoro e cerco sempre di essere presente per i miei affezionati clienti. L’arte dei pizzaioli finalmente è stato riconosciuta dall’UNESCO e, quindi, siamo orgogliosi di appartenere a questa categoria. Sono benvoluta ed ultimamente, a me che sono nubile, hanno dedicato la pizza "A zetella"".

La pizzaiuola partenope rappresenta la cultura gastronomica, ma anche la sapienza artigianale e la vocazione di Napoli all'accoglienza ed all'ospitalità.

Il video su Youtube https://youtu.be/uXhI4-B8yGQ

 

 

Ritratto di Redazione
Offline
Iscritto: 08/03/2010
.

.