Dall’Inghilterra arriva la pizza Capello, dedicata al Ct italiano Fabio Capello

Un pizzaiolo 29enne di Sutton Coldfield, vicino a Birmingham, ha creato un piatto a immagine e somiglianza del tecnico della Nazionale inglese. E pare che ai clienti piaccia molto...

Il titolare di una pizzeiria di Sutton Coldfield, vicino a Birmingham, ha ideato e realizzato una pizza a immagine e somiglianza dell’attuale ct della Nazionale inglese: l’italiano Fabio Capello
La pizza oggi è sicuramente il cibo più globalizzato del pianeta, ed è presente nella dieta di popoli anche tanto lontani dall’Italia rappresentando quanto di buono è esportato dal nostro paese sotto un solo marchio, “made in italy”.
Nick Dhillon ha scelto questo “gustoso” modo per rendere omaggio all’allenatore di Pieris, di cui è un grande fan.
Usando pochi ma sceltissimi ingredienti – le olive nere per i capelli, i filetti di peperoni per gli occhiali e la bocca, la classica mozzarella per la faccia e i pomodori secchi per le orecchie – il 29enne manager-pizzaiolo (che ha imparato i trucchi del mestiere dal sette volte campione mondiale Tony Gimignani, fatto arrivare apposta dall’America per una settimana di training) ha ricostruito il volto di Capello sulla tradizionale base di pasta bianca. E il risultato è così diventato “The Capello”, una delle specialità preferite dai clienti della friggitoria.
COMPETIZIONE – “Spero che il mister sia contento per la caricatura che gli ho dedicato – ha raccontato Dhillon al “Daily Star” – anche se non mi aspetto di certo che venga qui a vederla. Mi è solo sembrata una cosa divertente per presentare la pizza in una forma leggermente diversa”. Dopo aver fatto pratica sotto la guida di Gimignani (che ha preteso un forno a legna e l’utilizzo di soli ingredienti naturali), adesso Dhillon ha in mente di partecipare al prossimo Campionato Mondiale della Pizza, che si terrà a Parma nel 2009, come primo rappresentante inglese della competizione.
SOGGETTO PREFERITO – Ma non è comunque la prima volta che Fabio Capello ispira l’idea di una pizza a suo nome. Il mese scorso, infatti, Howard Brown, uno dei primi sosia d’Oltremanica del tecnico italiano, ha prestato il suo volto per il lancio della “Capello pizza” della catena di take-away “Papa Luigi” di Peterborough. In questo caso, però, il risultato gastronomico è stato un mix italo-inglese, con metà pizza farcita con salame italiano e peperoni verdi e rossi (omaggio alla bandiera tricolore) e l’altra metà fatta con salsa Lincolnshire e peperoni rossi (per richiamare la croce di San Giorgio). Un piatto non proprio leggerissimo, alla faccia della dieta mediterranea.

Lascia un commento

Nessun commento presente

Altri articoli

World pizza day, la giornata mondiale della pizza.

Il 17 gennaio è la Giornata Mondiale della Pizza, l’italianissima specialità culinaria oggi ancora più rinomata grazie all’arte dei...

Continua

Pizza, un business miliardario

Sono questi, secondo un indagine condotta dalla Doxa, i numeri da capogiro prodotti dal piatto italiano più famoso al mondo: la pizza In Italia ci sono 42...

Continua

Addio a Gaetano Fazio, con lui abbiamo scoperto il nome della pizza

Un profilo di costruzioni, colline e grotte dove la storia si è introdotta lasciando tracce di antichi anfiteatri e stabilimenti termali. E’il golfo di...

Continua
Leggi tutti le notizie

Ultimi annunci

Cerco Lavoro
Cerco lavoro come pizzaiolo sud germania zona baden wurttenberg con alloggio singolo persona seria pulita disponibile collaborativa disponibile da metà marzo primo contatto inviare messaggio con descrizione del lavoro offerto posto città alloggio sè disponibile orari metodo di lavoro ecc. solo whattsap +393716267251.
27/02/2024
Cerco Lavoro
Pizzaiolo completo professionale di anni 60 cerco lavoro per la stagione estiva mare, montagna, laghi. Svolgo il mio lavoro in completa autonomia. Se interessati. Giovanni +393314036121 .
27/02/2024
Offro Lavoro
Cercasi 1° Pizzaiolo e 2° Pizzaiolo Per nota pizzeria napoletana in Belgio (Bruxelles) Giorni di lavoro da Martedì a Domenica Martedì dalle 1700 alle 2300 Mercoledì dalle 1700 alle 2300 Da giovedì alla domenica Dalle 1030 alle 1430 Dalle 1730 alle 2300. Tel. +32497664334
27/02/2024

Vuoi aprire una pizzeria?

Se coltivate il sogno di aprire un vostro locale, Pizza.it è pronta ad assisterVi con tutta la sua esperienza mettendo a Vostra disposizione professionisti ed esperti del settore.
Il servizio è gratuito e comincia con l’invio di un semplice form nel quale avete l’occasione di spiegare vincoli ed obiettivi del vostro progetto.

Translate »