Pasta e pizza ambasciatori italiani nel mondo

Pasta e pizza vanno per la maggiore, anche al di fuori dei confini nazionali. La ristorazione italiana ha sempre più successo nel mondo


Pasta e pizza ambasciatori italiani nel mondo.
Se tutto il mondo è paese come recita un vecchio slogan, una delle prime espressioni di unifrmità è proprio il cibo, ed in particolare pasta e pizza, due elementi base della cucina italiana che dagli ultimi dati sembrano davvero alla conquista del pianeta. Secondo una ricerca eseguita dalla Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi)sarebbero 72.000 gli esercizi tra trattorie, ristoranti e pizzerie, censiti all’estero, cioè circa lo stesso numero di quelli presenti nel territorio nazionale. Per oltre 3 milioni di clienti lavorerebbero ogni giorno nel mondo circa 500.000 persone, generando un giro d’affari di 30 miliardi di dollari. E non a discapito della qualità, che anzi è esponenzialmente passata da una ristorazione di sussistenza, legata ai grandi flussi di emigrazione che caratterizzarono l’inizio del Novecento, ad una cucina fatta di ricercatezza e garantita da marchi prestigiosi, come il celebre Cipriani a New York.

“La ristorazione italiana nel mondo – dichiara Lino Enrico Stoppani, presidente di Fipe – è una grande opportunità per il Paese fino da oggi fortemente sottovalutata. Quale altro Paese al mondo, esclusa la Cina, ha la fortuna di avere una rete di ristoranti che ha oltre un miliardo di contatti l’anno, come la nostra? In una fase economica drammatica come quella italiana non dovremmo sprecare qualsiasi opportunità di ripresa. Ed export alimentare e soprattutto turismo sono settori che possono darci molto in questo senso. Il modo di alimentarsi, il modo di condividere un evento – afferma – sono cose che la nostra grande tradizione eno-gastronomica, unita al nostro senso dell’ospitalità, possono far diventare un patrimonio dell’intera umanità”.

Lascia un commento

Nessun commento presente

Altri articoli

Campionato del mondo di pizza 2024-Risultati e classifiche delle varie discipline

Per la categoria Pizza Classica l’ha spuntata su tutti la bergamasca Giulia Vicini della “Pizzeria Giuly”  di Castelli Celepio (Bg). La 31°...

Continua

Terremoto a L’Aquila: Pizza.it e i pizzaioli nelle tendopoli per 21 giorni ( foto e video)

Una vicenda che ha colpito anche l’universo della pizza, e che ha fatto scattare, anche in questo caso, la molla della solidarietà. Nella notte tra il 5...

Continua

Sergio Miccù è morto.

La notizia della morte di Sergio Miccù è  rimbalzata in rete questa mattina. Il presidente dell’Associazione Pizzaiuoli Napoletani ha cessato di vivere...

Continua
Leggi tutti le notizie

Ultimi annunci

Offro Lavoro
Pizzeria “La Trattoria”, associata AVPN nº866, cerca 1 pizzaiolo esperto da affiancare al primo pizzaiolo. Siamo a Tarifa, famosa localitá di mare nella Spagna del sud. Alta retribuzione con alloggio in stanza singola in appartamento condiviso, solo persone serie con esperienza e passione per la vera pizza napoletana. Invia il tuo curriculum per mail a latrattoriadetarifa@gmail.com o per whatsapp al +34 678 985 367
16/04/2024
Cerco Lavoro
cerco lavoro da pizzaiolo nel sud germania baden wurttemberg persona seria pulita cerco solo con alloggio indipendente disponibilità da inizio mese di maggio contatto whatsapp +39 3280741828 grazie.
16/04/2024
Offro Lavoro
Cercasi , in tempi rapidi , un pizzaiolo giovane per l’Olanda , siamo a Waalwjik (tra Rotterdam / Eindhoven ) amburgeria , griglieria friggitoria and pizzeria . Locale nuovissimo 36 posti a sedere + asporto e take away , il locale è sito in pieno centro in un viale grande per soli pedoni pieno di negozi e birrerie . Il candidato deve conoscere un DISCRETO INGLESE altrimenti non puo’ comunicare con la proprieta’ – Forno elettrico nuovisssimo a due bocche 4+4 pizze ….. il lavoro è molto easy ….. poche pizze …. impasto diretto in piccola impastrice ….. buon
16/04/2024

Vuoi aprire una pizzeria?

Se coltivate il sogno di aprire un vostro locale, Pizza.it è pronta ad assisterVi con tutta la sua esperienza mettendo a Vostra disposizione professionisti ed esperti del settore.
Il servizio è gratuito e comincia con l’invio di un semplice form nel quale avete l’occasione di spiegare vincoli ed obiettivi del vostro progetto.

Translate »