A scuola di pizza: la Pizza.it School laurea nuovi pizzaioli

Continua a pieno regime l’attività della Pizza.it School, la scuola di formazione per pizzaioli di Pizza.it

Da oggi, il mondo della pizza ha nuovi pizzaioli professionisti su cui contare. Provengono da tutti i continenti, ma parlano la stessa lingua, quella della passione per la pizza.
Hanno davvero imparato a fare delle ottime pizze e sono rimasti favorevolmente impressionati dalla professionalità dei responsabili( nella foto in alto a sx. la dott.ssa Carmen Mattei resp. della formazione) e del corso stesso, ma non hanno nascosto lo stupore nello scoprire le bellezze del territorio; nello specifico Capodarco di Fermo e il panorama che si gode una volta giunti sul posto.
Si, perché a frequentare il corso per pizzaioli professionisti conclusosi ieri, c’erano allievi che non conoscevano neanche le Marche.
Alcuni di loro hanno, come si suol dire, “ lasciato gli occhi” sul mare cosi bello e le colline dolci e verdi che si possono ammirare dall’alto della frazione fermana e dalla stessa scuola di formazione di Pizza.it nata dall’esigenza sempre sempre più grande di immettere nel mercato professionisti seri, preparati e competenti. Per questo, Umberto Bachetti, proprietario del portale più conosciuto sul mondo della pizza, ha dato vita alla Pizza.it School. E da oggi, proprio grazie alla scuola di formazione, tutti gli operatori del settore potranno contare su nuove forze fresche e soprattutto ‘certificate’.
Sono tantissime le tante storie che si incontrano tra i forni della scuola per pizzaioli, e anche durante quest’ultimo corso di formazione ce ne sono alcune davvero interessanti.
La prima è quella di Mila, ragazza che arriva da una cittadina non lontana da Praga, in Repubblica Ceca. La sua voglia di aprire una pizzeria è stata appagata da Pizza.it School, che le ha offerto la possibilità di imparare tutti i trucchi del mestiere. “E’ stata un’esperienza molto positiva, non mi aspettavo di avere dalla scuola una preparazione così buona” ha detto Mila alla nostra redazione, aggiungendo che “con tutte queste informazioni ora sono pronta per aprire una pizzeria. Un altro lato dell’esperienza è stata quella del gruppo: con i miei compagni di corso abbiamo fatto subito amicizia, e grazie alle nostre origini tutte diverse (oltre a lei, erano tanti altri gli stranieri del corso, ndr) abbiamo unito le esperienze e ci siamo aiutati a vicenda”.
L’altra storia è quella di Antonio, figlio di italiani originari di Benevento e Frosinone, ma nato e cresciuto in Venezuela. Grazie al web è arrivato su Pizza.it e da lì ha scoperto i corsi per diventare pizzaioli. Da Caracas è così arrivato in Italia, dove ha detto di aver trascorso “una settimana molto intensa. Il corso era davvero professionale e completo ed ora la mia passione per la pizza potrà diventare un lavoro”.
Dopo una settimana di lezioni e prove pratiche (9 ore al giorno alle prese con 3 tipi di forni e 3 impastatrici diverse), nel pomeriggio di ieri hanno sostenuto l’esame finale anche Miluse Kolarova da Praga, Luca Bitocco di Castelfidardo, Antonio Massarelli da Caracas, Arnaldo Biondi di Ascoli Piceno e Massimiliano Agrini di Grottammare, che grazie a questa esperienza potranno realizzare tutti il loro sogno di avviare una pizzeria in proprio oppure di svolgere la professione, sempre più richiesta e remunerata , di pizzaioli.

Redazione Pizza.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy come da pagina interna del sito.

Nessun commento presente

Altri articoli

8 milioni di pizze al giorno. Cresce il consumo in casa

Otto milioni di pizza al giorno al giorno e altri numeri da capogiro. Se è vero, come afferma uno studio della CNA, che il consumo medio procapite è quasi...

Continua

Briatore e la pizza. Tensione con i pizzaioli dopo l’ultima polemica sul prezzo di vendita

“La pizza a 4 euro? Si vede che San Gennaro li aiuta a pagare i fitti, i contributi.” Dopo le polemiche innescate da Briatore arriva la risposta...

Continua

TUTTOPIZZA-A NAPOLI LA FIERA DEDICATA ALLA PIZZA

LA FIERA DOVE LA PIZZA E’ PROTAGONISTA. L’EVENTO SI SVOLGERA’ ALLA MOSTRA D’OLTREMARE DI NAPOLI DAL 23 AL 25 MAGGIO. PIZZA.IT E’...

Continua
Leggi tutti le notizie

Ultimi annunci

Offro Lavoro
Ristorante familiale in Belgio, cerca coppia per lavoro in ristorante. Lei cameriera barista e lui cuoco pizzaiolo. Dal 1 aprile a fine septembre 2023. Persone serie e affidabili. Per maggiori info / 0032487156407 oppure inviare CV al lebellevue6830@gmail.com.
30/11/2022
Offro Lavoro
Per prossima apertura Birreria – Pizzeria in GABY nella Valle di Gressoney in Valle D’Aosta , siamo alla ricerca di una figura di pizzaiolo professionista. Il candidato che lavorerà in maniera autonoma ed indipendente dovrà: occuparsi della preparazione degli impasti, della stesura della pizza a mano nello stile tradizionale napoletano, della cottura della pizza in forno elettrico, della preparazione della linea, della pulizia e mantenimento della postazione lavorativa, del controllo degli ordini insieme al gestore. Orario lavorativo: 6 giorni a settimana – in settimana solo a cena , Sabato, Domenica e festività pranzo e cena. Per i candidati non
29/11/2022
Cerco Lavoro
12 anni di esperienza come pizzaiola e cuoca, autodidatta in acrobatica. Perfetto utilizzo di forni elettrici, a gas e legna. Ottima cura e manutenzione dei macchinari. Impasto diretto ed indiretto poolish. Sono in gamba, creativa e svelta, sono abituata a sfornare a ritmi veloci curando anche l’estetica del piatto. Esperienza lavorativa: – ITALIA – LONDRA – CORSICA – AUSTRALIA – FILIPPINE – QATAR Ho la massima gestione della mia area di lavoro e offro professionalità. Parlo perfettamente inglese e capisco francese, spagnolo, portoghese, arabo. NON FUMO. Aperta a lavorare in qualsiasi parte del mondo, richiedo un appartamento privato. 12
28/11/2022

Vuoi aprire una pizzeria?

Se coltivate il sogno di aprire un vostro locale, Pizza.it è pronta ad assisterVi con tutta la sua esperienza mettendo a Vostra disposizione professionisti ed esperti del settore.
Il servizio è gratuito e comincia con l’invio di un semplice form nel quale avete l’occasione di spiegare vincoli ed obiettivi del vostro progetto.