Unione Italiana Consumatori: attenzione ai contenitori per la pizza

Secondo una ricerca, il 90%; dei contenitori presentano alte percentuali di contenuti di macero, vietati dalla legge.

L’Unione Italiana Consumatori aveva già lanciato un allarme. Da una sua ricerca risultò che la stragrande maggioranza dei cartoni della pizza d’asporto, per la precisione il 90% di essi, sono realizzati con solventi e materiali vietati dalla legge.

E’ invece di oggi la notizia secondo cui i cartoni conterrebbero Bisfenolo A, (Bpa) composto di sintesi utilizzato nella produzione della plastica capace di produrre anomalie riproduttive, cancro al seno e alla prostata, diabete e malattie cardiache. 
Il decreto ministeriale 21/03/1973 impone ai produttori di scatole per pizza di utilizzare solo carte di pura cellulosa, impedendo l’uso di cartoni che presentino contenuti di macero. Ma secondo l’Unione Consumatori le cose non stanno proprio così: “Il 90% dei produttori di queste scatole utilizza come materia prima cartoni che hanno un contenuto di macero mai inferiore al 20%”, sostengono i loro portavoce.
Le analisi effettuate dall’UIC hanno fatto emergere la presenza del Dipb (diisobutiliftalato), un solvente solitamente utilizzato nel processo di riciclaggio della carta per asportare colori ed inchiostri. E la pratica sarebbe così diffusa che due milioni di pizze d’asporto viaggerebbero ogni giorno contro la legge vigente. Un ulteriore problema, dice l’UIC, si presenta nel momento in cui è stato rilevato che questa sostanza intacca il cibo presente nella scatola, ovvero la pizza.
La legislazione pare essere lacunosa soprattutto in un aspetto: pur essendo vietato l’utilizzo di contenuti da macero, non esistono norme che impongano marchi o segnalazioni che dimostrino la conformità alla legge. Come se, in regime di targhe alterne, ad un’auto non fosse richiesto di mostrare la targa.
La richiesta dell’Unione Consumatori è semplice: colmare questa lacuna, per garantire la sicurezza di produttori e consumatori.

Articoli correlati

Redazione Pizza.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy come da pagina interna del sito.

Nessun commento presente

Altri articoli

8 milioni di pizze al giorno. Cresce il consumo in casa

Otto milioni di pizza al giorno al giorno e altri numeri da capogiro. Se è vero, come afferma uno studio della CNA, che il consumo medio procapite è quasi...

Continua

Briatore e la pizza. Tensione con i pizzaioli dopo l’ultima polemica sul prezzo di vendita

“La pizza a 4 euro? Si vede che San Gennaro li aiuta a pagare i fitti, i contributi.” Dopo le polemiche innescate da Briatore arriva la risposta...

Continua

TUTTOPIZZA-A NAPOLI LA FIERA DEDICATA ALLA PIZZA

LA FIERA DOVE LA PIZZA E’ PROTAGONISTA. L’EVENTO SI SVOLGERA’ ALLA MOSTRA D’OLTREMARE DI NAPOLI DAL 23 AL 25 MAGGIO. PIZZA.IT E’...

Continua
Leggi tutti le notizie

Ultimi annunci

Cerco Lavoro
salve mi chiamo vincenzo cerco lavoro come pizzaiolo ho 43 anni e 27 di esperienza sono serio e rersponsabile non fumo e non ho vizi uso forno a legna e gas sono interessato solo a persone serie
03/12/2022
Cerco Lavoro
Salve ,cerco lavoro come pizzaiolo con alloggio da solo, ho 35 anni e faccio il mestiere del pizzaiolo da 16 anni, posso lavorare in team ma preferisco lavorare da solo, dell’impasto alla cottura della pizza, esperienza con ogni tipo di forni e impasti , grazie. 327.5965710
02/12/2022
Cerco Lavoro
Pizzaiolo 42Enne Romano,abile con 20ennale esperienza,cerca lavoro fisso o stagionale presso pizzeria in italia o all’estero dove si lavora con pizza classica o Napoletana.Offresi e richiedesi massima serieta’…Grazie!
01/12/2022

Vuoi aprire una pizzeria?

Se coltivate il sogno di aprire un vostro locale, Pizza.it è pronta ad assisterVi con tutta la sua esperienza mettendo a Vostra disposizione professionisti ed esperti del settore.
Il servizio è gratuito e comincia con l’invio di un semplice form nel quale avete l’occasione di spiegare vincoli ed obiettivi del vostro progetto.