VII° Campionato Italiano di Pizza

A Valmontone, dal 7 al 9 maggio, l'evento organizzato dall' API- Si compete per le seguenti specialità: Pizza classica, pizza napoletana Stg, pizza in pala, pizza in teglia, pizza acrobatica freestyle individuale e a squadre,artisti della pizza

Valmontone (RM) dal 7 al 9 maggio 2007

Ritorna per il settimo anno consecutivo il Campionato Nazionale Italiano della Pizza aperto a tutti i pizzaioli della penisola. Questa volta si terrà a Roma -Valmontone- dal 7 al 9 maggio, dove per l’occasione sarà allestito un palatenda aperto al pubblico con entrata gratis e dove gli avventori potranno deliziarsi assaggiando tutti i tipi di questo prodotto tipicamente nostrano.
Le categorie che potranno gareggiare sono i professionisti, con oltre due anni d’esperienza e i cadetti, cui sarà preventivamente preparato l’impasto. Le due categorie potranno competere sfornando pizze tonde, in teglia, alla pala e la famosa pizza DOC, esattamente denominata STG Napoli – Specialità Tradizionale Garantita, quella fatta con pachino, olio d’oliva, mozzarella di bufala e basilico. La giuria sarà anch’essa di tre tipologie: tecnica, di forno e di gusto.
Mercoledì 9 maggio, giorno di chiusura della gara, sarà dedicato alle premiazioni e al Pizza party, in cui si regalerà dalle ore 20.00 alle ore 24.00 la pizza a tutto il pubblico presente.
L’evento è stato organizzato dall’A.P.I con i Patrocino della Regione Lazio, con il contributo economico della Provincia di Roma e con il coordinamento dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico della Città di Valmontone.

Gare: 7- 8 maggio ore 12.00 alle 18.00.
Pizza Party: 9 maggio dalle ore 20.00 alle 24.00
Valmontone Via della Pace accanto all’Outlet
Per informazioni e iscrizioni (entro il 1° maggio 2007) Tel. 06 41294996
Ingresso gratuito.

Regolamento e Costi iscrizione
Ogni iscritto al 7° Campionato Nazionale di Pizza, che si svolgerà a Valmontone (RM) dal 7 al 9 maggio 2007, è obbligato a leggere e a rispettare il regolamento sotto riportato, pena la squalifica e l’allontanamento dalla competizione.
Tale clausola è inderogabile e non è soggetta a contestazioni in quanto decisa dal Consiglio Direttivo dell’API.
Regolamento Generale
1) Al campionato possono partecipare tutti i pizzaioli professionisti, italiani (stranieri con cittadinanza italiana), che abbiano compiuto il 16 anno d’età.
2) Le iscrizioni sono aperte dal 01 febbraio 2007 all’ 8 maggio 2007 – salvo chiusura anticipata delle iscrizione per esubero dei posti
3) I concorrenti sono obbligati ad indossare, durante i giorni della competizione, nei loro spostamenti nel campo gara e in tutte le aree interessate al campionato (compreso l’albergo) la divisa fornita dall’organizzazione. Nel qual caso un concorrente non volesse indossare la divisa del campionato, nei tempi in cui non è direttamente interessato alla competizione, deve indossare abiti che non rechino loghi o marchi di sponsors o partners differenti da quelli presenti al Campionato Italiano di Pizza 2007, pena l’immediata squalifica senza possibilità di appello
4) La competizione si svolgerà sia su forni a legna sia su quelli elettrici. Ogni concorrente sarà libero di decidere il tipo di operatività che intende adottare.
5) Ogni concorrente utilizzerà i propri prodotti. L’organizzazione fornirà soltanto gli utensili di normale uso e metterà a disposizione l’impastatrice per chi volesse produrre il proprio impasto sul luogo gara.
6) Al termine della propria prova ogni concorrente è tenuto a ripulire il luogo di lavoro pena la squalifica senza possibilità di appello.
7) Al via del direttore di gara il pizzaiolo in lista preparerà la sua pizza, la cuocerà, la mostrerà alla giuria in un piatto o in una teglia. La pizza deve essere presentata direttamente dal concorrente, gli eventuali collaboratori/accompagnatori non possono parlare o rispondere, per nessuna ragione, con la giuria.
8) È assolutamente vietato offrire omaggi o ricordi alla giuria, pena l’immediata squalifica senza possibilità di appello
9) I giudici assegneranno un punteggio che va da 30 a 100 punti per ciascuna delle qualità richieste. I voti dei giudici saranno sommati e il totale determinerà la posizione in classifica.
10) Il giudizio della giuria è inappellabile.
11) Tutti i responsabili accreditati al campionato potranno partecipare di diritto allo scrutinio dei voti. I punteggi saranno esposti nella sede stessa della gara.
12) L’organizzazione si riserva tutti i diritti pubblicitari riguardo i vincitori di ciascuna categoria e l’utilizzo di tutto il materiale fotografico e quant’altro prodotto riguardi la manifestazione senza nulla dovere ai partecipanti.
13) Tutti i concorrenti vincitori che saranno chiamati a salire sul podio sono obbligati ad indossare la divisa di gara ricevuta dall’organizzazione altrimenti non potranno ritirare il premio che sarà loro recapitato dopo la fine della manifestazione
Composizione delle giurie
Le giurie saranno così suddivise:
Giuria tecnica
Il punteggio della giuria tecnica è espresso in centesimi. Ogni giurato assegnerà un voto, da 30 a 100 centesimi per ogni peculiarità (cottura – estetica) e per la preparazione didattica dopo aver ascoltato la presentazione del lavoro da parte del concorrente.
Dei tre voti dei giurati sarà escluso il voto più alto in assoluto.
Esempio:
specialità cottura
1° giudice voti 100 – 2° giudice voti 70 – 3° giudice voti 75
Si eliminerà il voto 100, per cui il concorrente potrà avvalersi del totale dei due punteggi rimanenti – 70+75=145.
Lo stesso sistema varrà per le specialità estetica e nozioni didattiche
Giuria del gusto per la pizza classica e napoletana stg
Giuria del gusto per la pizza in pala e teglia
Le due giurie del gusto saranno composte da 5 giurati. Il voto dei giurati del gusto sarà così determinato:
tra i cinque punteggi assegnati si elimineranno quello più alto in assoluto e quello più basso in assoluto.
Il punteggio finale per ogni concorrente sarà determinato dalla somma dei 3 punti assegnati dai giudici rimasti.
Esempio:
1° giudice voti 100 – 2° giudice voti 70 – 3° giudice voti 75 – 4° giudice voti 30 – 5° giudice voti 68.
Si elimineranno i voti 100 e 30, per cui il concorrente potrà avvalersi del totale dei tre punteggi rimanenti – 70+75+68=213.

Giudici al forno
I giudici al forno decidono univocamente i due punteggi da assegnare al concorrente (tecnica cottura – professionalità)
Pizza napoletana
Tutti i partecipanti a questa nuova categoria del campionato saranno giudicati esclusivamente secondo il disciplinare registrato per la pizza napoletana e saranno giudicati da:
Giudici di forno
I giudici di forno saranno maestri pizzaioli scelti dalla commissione per la pizza napoletana
Giuria Tecnica
La giuria tecnica sarà formata esclusivamente da maestri pizzaioli di pizza napoletana
Giuria del gusto
La giuria del gusto sarà la stessa che giudicherà la pizza classica italiana

Punteggi
Le due giurie speciali per la pizza napoletana si dovranno avvalere del sistema di punteggio espresso per le giurie API.
Artisti della pizza
Le competizione sostituisce la categoria presentazione (questo non impedisce a chiunque partecipi di presentare la propria pizza accompagnandola con scenografie). La gara consiste nel preparare l’opera antecedentemente all’inizio della competizione; il pizzaiolo dovrà portare direttamente sul luogo gara il pezzo artistico. Possono essere usate strutture metalliche, tessuti, colori, legno, colla e tutto ciò che l’artista ritenga necessario per realizzare l’opera. L’importante è che tra i materiali usati prevalga la pasta per pizza lievitata, che deve essere cotta al forno. Tutti i lavori saranno esposti in un parterre attiguo l’area di competizione. La determinazione della classifica avverrà per voto misto: giuria tecnica e pubblico. Per i partecipanti la retta di iscrizione è di 25,- € per gli iscritti all’A.P.I. e di 40,- € per i non iscritti.
Regolamento calcio a 5
Quest’anno il calcio a 5 è aperto a tutte le squadre che vorranno prendere parte alla serie di incontri. Tutte le partite serviranno al Direttore tecnico Nazionale per decidere la squadra di calcio che il mercoledì affronterà una nazionale di altro settore. Per lo svolgimento delle partite vigerà il regolamento corrente del gioco del calcio a 5.
Le squadre dovranno essere composte da 5 giocatori + riserve
Tutti i partecipanti dovranno provvedere al proprio abbigliamento di gioco personalmente. L’organizzazione non mette a disposizione nessun capo di abbigliamento o calzature. Sarà compito dell’organizzazione fornire i palloni per le partite.
Tutti i giocatori dovranno essere iscritti all’API per l’anno in corso ed essere in regola con i pagamenti della retta di iscrizione all’Associazione, pena la squalifica e l’allontanamento dalla squadra
Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre il 7 maggio 2007
Acrobatica Freestyle individuale
Nel 7° Campionato si è deciso di far gareggiare i freestyler individualmente. Ogni concorrente gareggerà secondo i regolamenti stabiliti e riceverà un punteggio per la propria esibizione. Le gare di qualificazione si svolgeranno nei giorni di lunedì e martedì dalle ore 17.00 alle ore 19.00. Dalla graduatoria finale usciranno i quattro concorrenti finalisti che si esibiranno mercoledì 9 maggio dalle ore 18.30
Le iscrizioni alla gara Freestyle dovranno pervenire entro e non oltre il 7 maggio 2007
Costi iscrizione al Campionato
Iscrizione gara – teglia/tonda/pala/Napoli stg
€ 90,00 non iscritto A.P.I. – Soci API € 50,00
Iscrizione Acrobatica
€ 30,00 per concorrente Socio API regolarmente iscritto per il 2007 – € 50,00 per concorrente non iscritto A.P.I.
Iscrizione gara – Pizza Artistica
€ 40,00 non iscritti A.P.I. – Socio API regolarmente iscritto per il 2007 € 25,00
Iscrizione gara – Pizza Cadetti
Socio API regolarmente iscritto per il 2007 € 25,00
Iscrizione gara – Pizza Delegazioni Estere
Socio API regolarmente iscritto per il 2007 € 50,00 – non iscritto A.P.I. € 90,00
Iscrizione gara – 3 Coppa del mondo a Squadre
La squadra di tre persone € 120,00 (i componenti la squadra devono essere iscritti regolarmente all’A.P.I. per il 2007)

Prescrizioni
Le iscrizioni si accettano a partire dal 1 febbraio 2007
Chiunque voglia iscriversi per prenotare la sua partecipazione è obbligato a versare una somma pari a € 30,- direttamente alla segreteria dell’A.P.I., tramite un bonifico bancario o conto corrente postale
Tutti i soci API dovranno mostrare il tesserino valido per l’anno in corso, ed essere in regola con i pagamenti della retta annuale, per poter usufruire dello sconto soci sia in sede di gara sia per il soggiorno in albergo.

Altri articoli

Coca Cola PizzaVillage@Home la tappa napoletana dal 3 Giugno 2021

  La seconda tappa del Coca Cola PizzaVillage@Home Si è svolta a Napoli la seconda tappa del Coca Cola PizzaVillage e, come ampiamente previsto, ha riscos...

Continua

Offerte di lavoro: su Pizza.it le ultime per pizzaioli, cuochi e camerieri

Ci siamo; pizzerie ristoranti e chalet stanno scaldando i motori in vista della stagione estiva e come da prassi fioccano su Pizza.it le offerte di lavoro per i...

Continua

Il contest Pizza talent show in onda su Alma Tv dal 10 maggio

Ai nastri di partenza il contest Pizza Talent Show; trasmessa su Alma Tv, la gara incoronerà la pizzeria dell’anno. Con un format da 15 puntate, condotte...

Continua

MAM 490, il primo forno rotante elettrico

MAM 490 ELETTRICO è il primo Forno elettrico Rotante con resistenze a margherita, a bocca aperta, costruito secondo le nuove tecnologie per una cottura perfett...

Continua

Annunci lavoro, da tutto il mondo le offerte per i pizzaioli italiani

Anche se l’estate volge al termine per i pizzaioli italiani non mancano le offerte di lavoro dai luoghi di villeggiatura, quali camping o c...

Continua
Leggi tutti le notizie

Ultimi annunci

Vuoi aprire una pizzeria?

Se coltivate il sogno di aprire un vostro locale, Pizza.it è pronta ad assisterVi con tutta la sua esperienza mettendo a Vostra disposizione professionisti ed esperti del settore.
Il servizio è gratuito e comincia con l’invio di un semplice form nel quale avete l’occasione di spiegare vincoli ed obiettivi del vostro progetto.

I post dal forum

Pizza S.r.l. – Corso Cefalonia, 22 – 63900 Fermo (FM)
P.I. 01431900446 – tel. e fax +39 0734 671039

Copyright © 2021 Pizza.it All rights reserved.