Wine that loves, il vino attorno al cibo

È la nuova tendenza proveniente dagli Stati Uniti, è il vino costruito per abbinarsi ad un preciso alimento. Spopola il PizzaWine.

Negli Usa amano le tendenze, e con esse il business. È da queste ‘passioni’, ancor prima di quella per il buon cibo ed il buon vino, che è nata l’idea di ‘Wine that loves’, il vino che ama.
Già, ma cosa ama? Ama i cibi per cui questi vini sono realizzati, naturalmente. Così c’è il vino che ama la pasta con la salsa di pomodoro, quello che ama il pollo arrosto, oppure ancora quello che ama la pizza.
L’idea nasce a San Francisco, dove opera la Amazing Food Wine Company, un’azienda specializzata in marketing e nuove tendenze. Ed è proprio dalle nuove tendenze nei consumi che gli ideatori di ‘Wine that loves’ sono partiti per realizzare un vino che fosse il giusto abbinamento ad un cibo, prima ancora di essere un vino dalle caratteristiche uniche e stupefacenti.
Da questa idea sono nate altre operazioni simili, come quella – appunto – di PizzaWine. La JZ Wine Company, azienda dell’Ohio, ha lanciato tre versioni del vino che ‘ama’ la pizza: Pinot Noir, Cabernet Sauvignon e Pinot Grigio, sulle cui etichette compare una pizza al salame. Americans, you know.
Operazione simile è quella della PizzaWine Company, azienda australiana che già dal nome lascia trasparire i propri intenti. Sull’etichetta, oltre al nome del vino (PizzaRed), compaiono anche diverse idee per farcire alla perfezione la pizza da abbinare al vino. Il testimonial del prodotto è nientemeno che Andy Parisi, campione del mondo di pizza del 2004.
Nuovi modi di intendere il cibo, ma soprattutto nuovi modi di intendere gli abbinamenti. Se per secoli, gli appassionati di vino e cibo hanno affinato la loro tecnica e approfondito i loro studi sulla base di precisi parametri, quali le proprietà organolettiche dei vini o le fragranze racchiuse nei piatti, ora il mercato ha imposto un’accelerazione al contrario, andando a privilegiare le informazioni semplici e dirette a discapito delle informazioni indispensabili per ‘amare’ il vino.

Redazione Pizza.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy come da pagina interna del sito.

Nessun commento presente

Altri articoli

8 milioni di pizze al giorno. Cresce il consumo in casa

Otto milioni di pizza al giorno al giorno e altri numeri da capogiro. Se è vero, come afferma uno studio della CNA, che il consumo medio procapite è quasi...

Continua

Briatore e la pizza. Tensione con i pizzaioli dopo l’ultima polemica sul prezzo di vendita

“La pizza a 4 euro? Si vede che San Gennaro li aiuta a pagare i fitti, i contributi.” Dopo le polemiche innescate da Briatore arriva la risposta...

Continua

TUTTOPIZZA-A NAPOLI LA FIERA DEDICATA ALLA PIZZA

LA FIERA DOVE LA PIZZA E’ PROTAGONISTA. L’EVENTO SI SVOLGERA’ ALLA MOSTRA D’OLTREMARE DI NAPOLI DAL 23 AL 25 MAGGIO. PIZZA.IT E’...

Continua
Leggi tutti le notizie

Ultimi annunci

Cerco Lavoro
salve mi chiamo vincenzo cerco lavoro come pizzaiolo ho 43 anni e 27 di esperienza sono serio e rersponsabile non fumo e non ho vizi uso forno a legna e gas sono interessato solo a persone serie
03/12/2022
Cerco Lavoro
Salve ,cerco lavoro come pizzaiolo con alloggio da solo, ho 35 anni e faccio il mestiere del pizzaiolo da 16 anni, posso lavorare in team ma preferisco lavorare da solo, dell’impasto alla cottura della pizza, esperienza con ogni tipo di forni e impasti , grazie. 327.5965710
02/12/2022
Cerco Lavoro
Pizzaiolo 42Enne Romano,abile con 20ennale esperienza,cerca lavoro fisso o stagionale presso pizzeria in italia o all’estero dove si lavora con pizza classica o Napoletana.Offresi e richiedesi massima serieta’…Grazie!
01/12/2022

Vuoi aprire una pizzeria?

Se coltivate il sogno di aprire un vostro locale, Pizza.it è pronta ad assisterVi con tutta la sua esperienza mettendo a Vostra disposizione professionisti ed esperti del settore.
Il servizio è gratuito e comincia con l’invio di un semplice form nel quale avete l’occasione di spiegare vincoli ed obiettivi del vostro progetto.