CAMPIONATO DEL MONDO DI PIZZA - PARMA 2013 - I VINCITORI

 I CAMPIONI DEL MONDO DI PIZZA 2013 SONO:

PIZZA CLASSICA Leone Coppola – Gavirate (VA) PIZZA IN TEGLIA Laura Meyer – San Francisco (California, Usa) PIZZA IN PALA Gianni Calaon – Padova PIZZA NAPOLETANA STG Fausto Ruocco – Orzinuovi (Brescia) PIZZA SENZA GLUTINE Luigi Apicella – Biella. PIZZA PIU’ LARGA Daniele Pasini - Bologna. PIZZAIOLO PIU’ VELOCE Giuseppe Amendola – Reggio Emilia STILE LIBERO (acrobatico) Giuseppe Lapolla – Potenza TROFEO HEINZ BECK (primi piatti in pizzeria) Mara Mancosu – Milano PIZZA A DUE Pascal Poupon (pizzaiolo) e Olivier Perrot (cuoco) - Francia .

Il 22° Campionato Mondiale della Pizza edizione 2013 è giunto a conclusione ma quest'anno l'evento si è svolto presso il PalaCassa di Fiere Parma,e non più a Salsomaggiore; il tutto in concomitanza con il Pizza World Show, il primo salone internazionale dedicato alla Pizza.

 “Siamo veramente molto soddisfatti,ha dichiarato Massimo Puggina, quest’edizione ha dimostrato la vitalità del settore della pizza e, soprattutto, ha confermato che il Campionato Mondiale della Pizza è il punto di riferimento a livello mondiale, non solo come competizione tra pizzaioli, ma anche come punto di riferimento tra professionisti ed industriali del settore. Abbiamo avuto più di 500 partecipanti ed una presenza di quasi 20.000 addetti ai lavori. Ringraziamo anche le Fiere di Parma ed il Pizza World Show per averci ospitato nel cuore della Food Valley dove siamo certi di poter far crescere insieme questa bellissima manifestazione.”

La consegna degli “oscar della pizza” si è protratta sino a mezzanotte, ed 11 sono state le categorie premiate.

I vincitori sono stati premiati dal Principe Emanuele Filiberto. "Sono veramente felice di aver partecipato a questa manifestazione, questa sera mi ha fatto molto piacere poter premiare i Campioni del Mondo del 2013 per un piatto, la Pizza, che per me è sempre molto familiare, nonchè il piatto della nostra Italia più amato al mondo.” ha dichiarato.

Campione del Mondo di Pizza Classica è stato designato Leone Coppola, della Pizzeria Vecchia ‘800 di Gavriate (Va) il quale ha sbaragliato i concorrenti con una pizza a base di Pomodoro, Stracciatella, Carpaccio con Petali di Grana e Valeriana. “E’ per me un’emozione indescrivibile aver vinto il Campionato dopo vent’anni di partecipazione. Un riconoscimento a tanti sacrifici ed impegno” ha dichiarato il vecchio Leone.

Gianni Calaon della Pizzeria Penelope di Padova è il Campione del Mondo di Pizza in Pala, ed ha realizzato una pizza al profumo di lardo di colonnata, pomodoro, stracciatella, caviale di basilico e parmigiano.

Fausto Ruocco è il Campione del Mondo della Pizza Napoletana STG.

Laura Meyer ha vinto nella categoria Pizza in Teglia.

Pascal Poupon (pizzaiolo) e Olivier Perrot (cuoco), entrambi francesi, si sono aggiudicati il podio nella categoria Pizza a "due" con una ricetta di pizza e cucina. Il Trofeo Heinz Beck è stato conquistato da Mara Mancosu dell’ Enosteria Lipen di Triuggio (Milano) che per l'occasione ha proposto un’arrabbiata al profumo di mango con gambero mazzarese al pistacchio croccante.

A tutti i partecipanti vanno i nostri rallegramenti.

Appuntamento al campionato del mondo di pizza 2014