CAMPIONATO MONDIALE DEL PIZZAIUOLO 2023. LA PIZZA STG PIU’ BUONA E’ COREANA, GIAPPONESE QUELLA CONTEMPORANEA

Corea e Giappone a mani base sul campionato 2023. Tutti i vincitori e le classifiche nelle varie categorie del campionato appena concluso

Il podio nella categoria pizza Stg- Campionato mondiale del pizzaiuolo 2023 Jun Hwan Yu primo classificato in pizza 

Jun Hwan Yu, coreano, è il nuovo campione mondiale nella categoria pizza Stg e la pizzaiola Madoka Shibamoto, arrivata a Napoli dal Giappone, si aggiudica l’ambito scettro nella categoria Pizza Contemporanea

Vince il trofeo Caputo (categoria Stg) il coreano Jun Hwan Yu. E’ giapponese la vincitrice dell’attesa categoria Pizza Contemporanea, Madoka Shibamoto, che ha indossato il kimono e mostrato la bandiera del suo Paese al momento della consegna del caratteristico premio a forma di forbici (le più idonee per tagliare la pizza contemporanea).

Campionato mondiale del pizzaiuolo, il podio della categoria pizza contemporanea Madoka Shibamoto, dal Giappone, vince il trofeo Caputo nella categoria pizza contemporanea[/caption]

Nella Pizza Classica trionfo di Claudio Vicanò seguito da Emanuele Mazzola a Pablo Gustavo Gil.

ICampionato mondiale del pizzaiuolo 2023- il podio cat. pizza classica Claudio Vicanò è il primo classificato nella categoria pizza classica

La categoria Pizza Fritta ha visto trionfare Ciro Magnetti (campione del mondo nel 2019), secondo San Yang e terzo Alfonso Simonetti.

Il podio della categoria pizza fritta Ciro Magnetti si aggiudica il trofeo Pizza fritta[/caption]

Per la categoria di Stagione podio Daniele Atonna, seguito da Akashi e Vincenzo Pellegrino.

[Il podio nella categoria Pizza di Stagione- Campionato mondiale del pizzaiuolo 2023- trofeo Caputo Daniele Atonna vince nella categoria Pizza di Stagione[/caption]

Primo posto nella Gluten free a Nunzio Gallo, secondo a Giuseppe Cardone, terzo a Ikaroku Naganichi.

Il podio nella categoria pizza gluten free Nunzio Gallo trionfa nella categoria pizza gluten free[/caption]

Per la Pizza Americana gradino più alto del podio per Antony Berghela (terzo Gennaro Giustiniani).

Campionato mondiale del pizzaiuolo- le classifiche finali- Podio Pizza americana Anthony Berghela- Primo classificato nella categoria Pizza americana

Carmine Argenziano vince per la Pizza Pinsa – Metro-Pala , seguito da Alessandro Della Monica e Fabio Strazzella.

Il podio nella categoria pizza al metro, pizza in pala- Campionato mondiale del pizzaiuolo 2023- Trofeo Caputo Carmine Argenziano è il campione del mondo 2023 di pizza al metro, pizza in pala

Premio sviluppo Rossopomodoro, primo classificato  Salvatore Irollo, seguito da Patrizio Miccio e da Massimiliano Pica.

Podio Rossopomodoro- Campionato mondiale del pizzaiuolo 2023- Trofeo Caputo Il Premio sviluppo Rossopomodoro è andato a Salvatore Irollo

Il Trofeo delle Nazioni è andato alla Croazia, seguita da Taiwan e poi dalla Serbia.

Campionato mondiale del Pizzaiuolo 2023- Il podio trofeo delle nazioni La Croazia si aggiudica il trofeo Trofeo delle nazioni[

Nella sezione Pizza acrobatica Giorgio Nazir si aggiudica il primo posto nella categoria Pizza più larga e free style. Il primo classificato nella categoria Pizza più veloce va Saverio Labate.

Campionato-Mondiale-del-Pizzaiuolo 2023- Il podio pizza veloce, pizza freestyle, pizza più larga- Classifiche finali: Pizza veloce 1° Saverio Labate, Pizza larga 1° Giorgio Nazir, pizza Freestyle 1° Giorgio Nazir

Per gli Juniores primo Ivan Celio, seguito da Ciro Mennella e Daniele Iervolino.

Il podio del Campionato-Mondiale-del-Pizzaiuolo-2023 nella categoria Juniores Ivan Celio trionfa nella categoria juniores

Podio della Pizza in Teglia per Stefano Caiazza al primo posto, a seguire Antonio Gargiulo e Claudio Bono.

Podio della categoria Pizza in Teglia al campionato mondiale del pizzaiuolo Stefano Caiazza si classifica al primo posto ed è campione del mondo di pizza in teglia[/caption]

Tutte le classifiche del Campionato Mondiale del Pizzaiuolo

Ringraziamo il signor Vincenzo Pagano, ideatore di Scatti di gusto, per averci gentilmente messo a disposizione le belle foto delle premiazioni.

Trofeo Nazioni.

  1. Croazia (1910)
  2. Taiwan (1890)
  3. Serbia (1850)

Pizza americana

  1. Anthony Berghela (283)
  2. Thiago V (266)
  3. Gennaro Giustiniani (263)

Innovazione Rossopomodoro

  1. Salvatore Irollo (1600)
  2. Patrizio Miccio (1560)
  3. Massimiliano Pica (1490)

Pizza acrobatica

Pizza veloce 1° Saverio Labate

Pizza larga 1° Giorgio Nazir

Pizza Freestyle 1°Giorgio Nazir

Categoria juniores

  1. Ivan Celio (1890)
  2. Ciro Mennella (1550)
  3. Daniele Iervolino (1260)

Pizza in teglia

  1. Stefano Caiazza (1985)
  2. Antonio Gargiulo (1980)
  3. Claudio Bono (1865)

Pizza metro pala

  1. Carmine Argenziano (1835)
  2. Alessandro della Monica (1819)
  3. Fabio Strazzella (1700)

Pizza senza glutine – Gluten free

  1. Nunzio Gallo (1910)
  2. Giuseppe Cardone (1850)
  3. Ikaru Nakanishi (1800)

Pizza di stagione

  1. Daniele Atonna (1860)
  2. Ayoub Ayache (1830)
  3. Vincenzo Pellegrino(1820)

Pizza fritta

  1. Ciro Magnetti (1890)
  2. San Yang (1870)
  3. Alfonso Simonetti (1800)

Pizza classica

  1. Claudio Vicanò (1900)
  2. Emanuele Mazzola (1860)
  3. Pablo Gustavo Gil (1845)

Pizza contemporanea

  1. Madoka Shibamoto (1910)
  2. Ciro Cascella (1870)
  3. Enis Bacova (1840)

Pizza Stg

  1. Jun Hwan Yu (1900)
  2. Salvatore Iorio (1820)
  3. Davide Ruotolo (1750)

I trofei del campionato mondiale del pizzaiuolo- Edizione 2023 Coppe e trofei per i nuovi campioni del mondo

Scopri i vincitori delle passate edizioni del campionato mondiale del pizzaiuolo

XIV Campionato Mondiale del Pizzaiuolo: ecco i vincitori.

Mondiale del Pizzaiuolo: i vincitori di tutte le categorie.

In questa ventesima edizione, condotta da Claudia Mercurio e Enzo Calabrese con le “incursioni” di Lino D’Angiò. hanno gareggiato circa 500 iscritti suddivisi nelle diverse categorie,

Commossa ed entusiasta la famiglia Caputo(con Carmine, Antimo, Eugenio e Mauro), per il traguardo delle 20 edizioni festeggiate con tanto di torta del maestro Sabatino Sirica. Presente anche Sergio Miccù presidente dell’Associazione Pizzaiuoli Napoletani, promotrice con Mulino Caputo del Campionato.

Dalla sana competizione ai momenti divulgativi e di confronto tenutesi durante il PizzaVillage Antimo Caputo, amministratore delegato di Mulino Caputo è orgoglioso di ciò che è stato fatto. Entrare nel padiglione 1, che ha ospitato la tre giorni del Campionato, è stato come fare un tuffo nella Napoli del presente e del passato, con i sacchi di farina a fare da panni stesi come nei caratteristici vicoli della città e la riproduzione del murale di Maradona, emblema di ieri e della gioia di oggi a fare da sfondo a foto e riprese tv. E poi i profumi delle pizze in gara che si sono alternate alla musica aspettando in attesa di conoscere i nomi dei vincitori

Lascia un commento

Nessun commento presente

Altri articoli

Coca Cola-Pizza Village di Milano: cotte 40mila pizze al CityLife

Nei quattro giorni dell’evento sfornate oltre 40mila pizze, ma la kermesse  ha offerto anche tanti contenuti che hanno riscontrato l’interesse di...

Continua

PIZZA ROSSINI CELEBRATA A PESARO. LA RICETTA

Il “Festival della pizza Rossini” per la prossima Capitale della Cultura Italiana.   Realizzata in onore di Gioacchino Rossini, il compositore...

Continua

NON E’ UNA PIZZA QUELLA DIPINTA NELL’AFFRESCO RINVENUTO A POMPEI TRA GLI SCAVI NELLA REGIO IX

Perché non può essere una pizza quella riprodotta nell’affresco recentemente riemerso a Pompei? Che non si tratti di una pizza lo attesta il semplice...

Continua
Leggi tutti le notizie

Ultimi annunci

Cerco Lavoro
Ragazzo di 32 anni cerca lavoro come Pizzaiolo. No alcool e droga. Conoscenza di impasti diretti e indiretti e so adattarmi alle esigenze del locale. Mio numero di telefono: +39 3477127009
27/09/2023
Cerco Lavoro
Salve cerco lavoro come pizzaiolo Svizzera austria ho sud Germania da metà ottobre con vitto ed alloggio info tel 371 437 1457 anche whatsapp grazie
24/09/2023
Offro Lavoro
Pizzeria in Obergürgl (Tirolo) cerca dal 15 novembre al 14 aprile un pizzaiolo. 2000 euro tutti in busta, 13esima, 14esima e ferie pagate alla fine della stagione. Si richiede per la comunicazione un po´ di tedesco o inglese. Se interessati chiamare allo 00436641127905 (anche whatsapp). Sig. Christian Kröll
24/09/2023

Vuoi aprire una pizzeria?

Se coltivate il sogno di aprire un vostro locale, Pizza.it è pronta ad assisterVi con tutta la sua esperienza mettendo a Vostra disposizione professionisti ed esperti del settore.
Il servizio è gratuito e comincia con l’invio di un semplice form nel quale avete l’occasione di spiegare vincoli ed obiettivi del vostro progetto.

Translate »